A sorpresa arriva Trent Richardson – Raiders Free Agency 2015

Dopo essersi fatti battere dai Philadelphia Eagles nella corsa al leading rusher della NFL DeMarco Murray, i Raiders hanno sorpreso un po’ tutti mettendo sotto contratto Trent Richardson. La notizia è stata ufficializzata dalla squadra pochi minuti dopo che si era sparsa la voce dell’accordo.

2015-03-17_Raiders_Trent_Richardson_contract Continua a leggere

Annunci

Commitment to Excellence Award – Premiato Charles Woodson

Sabato 14 marzo, presso l’ Hilton Oakland Airport, c’è stata la cena per la consegna del premio Commitment to Excellence, che ogni anno viene assegnato al giocatore dei Raiders che si è maggiormente distinto per il suo impegno costante. Sono i giocatori stessi a votare il compagno più meritevole, e il premiato per la stagione 2014 è stato il sempreverde Charles Woodson.

2015-03-14_Charles_Woodson_CTE_Award_Dinner Continua a leggere

Dockery, Ponder e Clark – Raiders Free Agency 2015

Dopo i primi due giorni di fuochi d’artificio la free agency ha iniziato a perdere appeal. Messi sotto contratto i pochi grandi nomi a colpi di milioni di dollari, adesso non restano che gli avanzi lasciati dagli sciacalli. Un esercito di backup e qualche ex titolare sul viale del tramonto sono a disposizione per dare depth ai 32 roster o per fare numero durante il training camp, in modo da dare ai titolari un po’ di riposo durante gli allenamenti.

Venerdì i Raiders hanno messo sotto contratto altri tre giocatori: James Dockery (CB), Christian Ponder (QB) e Steven Clark (P)Continua a leggere

Mark Davis dice no a Greg Hardy

Il DE dei Panthers Greg Hardy, free agent in attesa di giudizio da parte della NFL, aspetta che qualcosa si smuova sul mercato. Nei primi due giorni dall’apertura ufficiale della free agency il suo nome non è stato nominato da nessuno, ma non appena si è posato il polverone sollevato dagli scambi di Chip Kelly e dalle trattative per i grandi nomi (Ndamukong Suh, Darrelle Revis, DeMarco Murray su tutti), ecco che il Kraken è tornato alla ribalta.

NFL: Seattle Seahawks at Carolina Panthers

Greg Hardy (Foto: Sam Sharpe-USA TODAY Sports)

I suoi 26 sack in due anni (2012 e 2013) dimostrano quanto valga come pass rusher. Non c’è alcun dubbio sulle sue qualità come giocatore, sono invece molti i dubbi sulla persona. Continua a leggere

Free Agency 2015 – Darren McFadden ai Dallas Cowboys

Ad Oakland avevano deciso che era giunto il momento di separarsi da Darren McFadden, selezionato da Arkansas con la quarta scelta assoluta nel Draft 2008.

Darren_McFadden

Il talentuoso RB, potenzialmente capace di regalare big plays, non ha certo soddisfatto le grandi aspettative della dirigenza e dei tifosi nei suoi sette anni in Silver and Black, ma si è sempre dimostrato un professionista impeccabile ed ha sempre dato il massimo sia in allenamento che in partita.  Continua a leggere

Babbo Natale non esiste – Raiders Free Agency 2015

Sono sicuro che è capitato a ciascuno di voi nel corso della vostra infanzia; che sia stato un compagnetto di scuola più scafato, un fratello maggiore dispettoso o un genitore esasperato, prima o poi qualcuno ha cancellato tutta la magia dicendovi che “Babbo Natale non esiste!” (ecco, se ancora ci credevate al buon vecchietto con la barba bianca, adesso sono stato io il cinico bastardo a rovinare la vostra ingenua fanciullezza).

I fan dei Raiders avevano spedito all’uomo di rosso vestito una lunga lettera dove avevano espresso tutti i loro desideri. Si aspettavano regali costosissimi: Ndamukong Suh, Randall Cobb o Jeremy Maclin, Julius Thomas, Orlando Franklin o Mike Iupati, Rodney Hudson e magari anche Darrelle Revis e DeMarco Murray se fosse bastato lo spazio sulla slitta.

Reggie McKenzie non è Babbo Natale, è più come la zia che ti regala un comodo e pratico pigiama e un caldo maglione quando tu desideravi l’ultimissimo videogioco per la Play Station. McKenzie ha disatteso le aspettative e molti fan chiedono a gran voce la sua testa… io vado controcorrente: il maglione non mi dispiace per nulla e attendo di vedere come mi sta il pigiama…

Per ora sono arrivati Rodney Hudson (C), Lee Smith (TE), Dan Williams (DT), Malcolm Smith (LB), Roy Helu (RB), Curtis Lofton (MLB) e Nate Allen (S).

FA_Raiders

Da sinistra: Rodney Hudson, Roy Helu Jr., Dan Williams, Lee Smith, Malcolm Smith, Curtis Lofton e Nate Allen

Certi articoli sono andati esauriti prima ancora che aprissero i negozi (Randall Cobb e il DE Jerry Hughes hanno rinnovato con le rispettive squadre), per altri c’era molta ressa e alcuni dei possibili acquirenti avevano il vantaggio di non pagare l’IVA (Suh) e infine alcuni giocattoli, per quanto all’apparenza molto belli, lasciavano qualche dubbio sul rapporto qualità-prezzo (Julius Thomas). Reggie McKenzie ha sicuramente provato a sventolare i bigliettoni da 100 dollari, ma ha deciso di non partecipare ad aste folli (i più cattivi diranno che invece lo ha fatto ma i free agent hanno rifiutato l’offerta pur di non andare ad Oakland). C’è anche un’altra cosa da apprezzare: McKenzie continua a strutturare i contratti in modo che siano il più possibile “cap-friendly”; in questa maniera i Raiders avranno una buona liquidità anche nelle prossime stagioni.

Smettiamola di frignare per i regali che non sono arrivati e vediamo cosa è stato messo sotto l’albero.  Continua a leggere

Free Agency 2015 – La volpe e l’uva

fox_Peco_and_Grapes___second_try_by_Culpeo_Fox

Quando si avvicina l’apertura del mercato non si può fare a meno di fantasticare sulle future acquisizioni. Anche qui su Raiders Italia ci siamo lasciati andare al gioco del football-mercato, segnalando i ruoli da rinforzare e i giocatori migliori o più adatti ad essere messi sotto contratto; abbiamo quindi pubblicato due articoli, uno dedicato all’attacco ed uno alla difesa.

Ovviamente non tutti i giocatori menzionati in quegli articoli erano raggiungibili o associati apertamente ai Raiders, ma per alcuni candidati diverse fonti ben informate avevano confermato un forte interessamento da parte dei Silver and Black.

Prima ancora che il mercato apra ufficialmente molti di quei giocatori stanno velocemente sparendo dai radar o perché hanno rinnovato con le loro vecchie squadre, o perché altri team hanno offerto più di Reggie McKenzie.

Parte quindi il progetto “la volpe e l’uva”, una pagina che verrà aggiornata man mano che verranno pubblicate novità riguardo ai giocatori a cui i Raiders erano interessati. Potremo così tenere traccia delle evoluzioni del mercato.  Continua a leggere