MJD si ritira, tagliati Woodley, Roach e Young

La data di inizio della free agency 2015 si fa sempre più vicina e le squadre tagliano i rami secchi per liberare quanto più spazio possibile sotto al tetto salariale in vista delle nuove acquisizioni.

Tra giovedì e venerdì notte i Raiders hanno salutato ben quattro giocatori: Maurice Jones-Drew, che ha deciso di ritirarsi, LaMarr Woodley, il cui taglio era atteso da molto tempo, Nick Roach e Usama Young, questi ultimi due con la motivazione che non hanno superato le visite mediche.

2015_cut

da sinistra a destra: Maurice Jones-Drew, LaMarr Woodley, Nick Roach, Usama Young

Altre ai quattro citati, anche il RB Kory Sheets non farà parte del progetto di riscossa dei Silver and Black. Sheets, che lo scorso anno aveva tentato di rientrare nella NFL dopo aver fatto vedere grandi cose in Canada ma che purtroppo si era infortunato durante la preseason, ha comunicato via twitter che nel 2015 non vestirà il neroargento dei Raiders.

NFL: Preseason-Detroit Lions at Oakland Raiders

15 agosto 2014, Kory Sheets porta palla durante la partita di preseason contro i Lions (foto: Kirby Lee)

MAURICE JONES-DREW

Il RB ha comunicato via twitter la sua decisione di ritirarsi a circa due settimane dal suo trentesimo compleanno.

Sono subito arrivati gli auguri di tantissimi colleghi e anche le belle parole del suo vecchio allenatore a Jacksonville, Jack Del Rio:

“I have nothing but the utmost respect for Maurice Jones-Drew and wish him the absolutely best. He is one of the top individuals, both on and off the field, that I have had the privilege of coaching. He’s one of my all-time favorites and I truly love the guy.”

La sua decisione permette ai Raiders di risparmiare 2.5 milioni di dollari.

LAMARR WOODLEY

La notizia della rescissione del contratto di Woodley era attesa dal giorno del suo infortunio al bicipite subito contro i Cardinals.

La sua deludente stagione si è conclusa con un totale di 5 placcaggi (3 da solo) in 6 partite giocate.

Tagliando il DE, i Raiders hanno risparmiato quasi 5.2 milioni di dollari, senza nessuna implicazione legata a problemi di dead money.

NICK ROACH E USAMA YOUNG

Venerdì i Raiders hanno ufficializzato di aver tagliato, con la dicitura failed physical, il LB Nick Roach e la S Usama Young. Entrambi i giocatori avevano finito la stagione 2014 nella Injured Reserve list.

La notizia del taglio di Roach non è certamente inaspettata visto che si era sparsa voce che il LB stesse ancora soffrendo dei postumi della commozione cerebrale rimediata contro i Packers nella terza partita della preseason, tanto che c’erano forti dubbi sul fatto che lo sfortunato giocatore fosse in condizioni di tornare in campo nella stagione 2015.

Roach era arrivato ad Oakland da Chicago nel 2013, ed era diventato subito un punto saldo al centro della difesa dopo anni di tribolazioni dovute alle prestazioni altalenanti di Rolando McClain. Roach aveva avuto le sue difficoltà, ma aveva comunque fatto registrare il più alto numero di tackle di tutta la difesa (112, di cui 83 da solo), aveva messo a segno 5.5 sack, 4 fumble forzati, 1 intercetto e 3 passaggi difesi. Nel 2013 aveva giocato tutti gli snap difensivi ed aveva colpito per la sua capacità di guidare la difesa e allineare correttamente gli uomini, due caratteristiche importantissime che sono venute a mancare nel 2014 quando il suo sostituto Miles Burris ha mostrato tutta la sua inadeguatezza nel ricoprire il ruolo di MLB.

Nick Roach aveva ancora due anni di contratto e il suo rilascio causerà un piccolo incremento di circa 1.6 milioni di dollari in termini di dead money (soldi bloccati per giocatori non più sotto contratto) permettendo però di incrementare il margine sotto il salary cap (soldi spendibili per i contratti nella stagione 2015) di poco più di 2.1 milioni di dollari.

Anche la safety Usama Young era finita nella IR per la rottura del legamento collaterale mediale (MCL) e del crociato anteriore (ACL) subita nella stessa partita contro i Cardinals che aveva messo KO anche Woodley.

Young aveva firmato un contratto di 2 stagioni nel 2014, ma il suo rilascio non ha conseguenze sul dead money ed anzi permette di recuperare altri 1.1 milioni di dollari sotto il salary cap.

ALTRE NOTIZIE

Kory Sheets lo scorso anno aveva tentato di rientrare nella NFL dopo due stagioni nella Canadian Football League con i Saskatchewan Roughriders, con i quali ha visto una Grey Cup ed il titolo di MVP nella finalissima.

Purtroppo per lui, un infortunio al tendine d’Achille subito durante la terza partita di preseason contro i Packers lo ha costretto a rimandare i suoi sogni e lo ha fatto finire nella Injured Reserve list.

Sheets nel 2014 aveva firmato un contratto di un anno e a fine stagione è diventato un restricted free agent, ma a quanto pare i Raiders non sono interessati a proporgli un nuovo contratto vista la serie di tweet che il RB ha pubblicato venerdì

Come ben sappiamo le trattative per un eventuale rinnovo di contratto tra i Raiders e il C free agent Stefen Wisniewski sono apparentemente ad un punto morto. Little Wiz vuole essere pagato quanto i migliori centri della NFL ma, da quel che sembra, McKenzie non lo considera tale, tanto che è ormai scontato che il nipotino del grande Steve Wisniewski sarà lasciato libero di testare il mercato un po’ come era successo lo scorso anno con Jared Veldheer.

Apparentemente ai Raiders non dispiace l’ex C dei Texans Chris Myers, che è sicuramente un ottimo centro ma per contro compirà 34 anni a settembre.

Il miglior centro sul mercato, a detta di tutti, è l’ex Chiefs Rodney Hudson, ma l’asta per accaparrarsi il venticinquenne potrebbe far desistere McKenzie.

Annunci

One thought on “MJD si ritira, tagliati Woodley, Roach e Young

  1. Pingback: Free Agency 2015 – team needs (DIFESA) | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...