Edwards Jr. in IR, annunciati i membri della practice squad e i capitani

Dopo i tagli che portano ad ottenere il primo 53-men roster c’è sempre la curiosità di vedere se ci saranno modifiche dovute all’acquisizione di giocatori tagliati dalle altre squadre. I Raiders quest’anno non hanno preso nessuno via waivers e non è dato sapere se questo è dovuto al fatto che non erano interessati a nessuno dei giocatori disponibili oppure se i giocatori richiesti sono stati assegnati a squadre con priorità maggiore.

2016_pre1_raiders-cardinals_mario_edwards_jr

Karl Joseph (42), Mario Edwards Jr (97), Bruce Irvin (51) e Jihad Ward (95) placcano un giocatore dei Cardinals durante la partita di preseason del 12 agosto 2016. (Foto: Norm Hall/Getty Images)

Alla fine della fiera al momento il roster è composto solo da giocatori che hanno fatto il Training Camp a Napa.

Mario Edwards Jr. è stato inserito nella IR come previsto, i Raiders hanno ufficializzato i 10 componenti della practice squad, hanno nominato 4 capitani per la stagione ed hanno pubblicato la prima depth chart della regular season. Facciamo un piccolo riepilogo di quanto avvenuto in questi ultimi giorni.  Continua a leggere

Offseason 2016 – Franchise tag, Scouting Combine e informazioni utili

Neanche il tempo di respirare dopo il Super Bowl 50 e la NFL già si anima in vista della stagione 2016.

Dall’8 febbraio le squadre hanno la possibilità di tagliare i giocatori che non fanno più parte del progetto o che semplicemente costano troppo. Il 13 sono iniziate le Combine regionali e fra pochissimo (dal 23 al 29 febbraio) ci sarà la tanto attesa Scouting Combine ad Indianapolis. Tanta carne al fuoco, tanto lavoro per coaching staff, scout e General Manager.

2014_Khalil_Mack_Scouting_Combine

Khalil Mack alla Scouting Combine 2014

Dal 16 febbraio al 1° marzo le squadre potranno inoltre assegnare al loro miglior free agent il Franchise o il Transition tag.

Vi avevamo già proposto il calendario delle date più importanti in un precedente articolo, per comodità vi riporto il link al comodo PDF.

Iniziamo a buttare un occhio sulla offseason 2016 e andiamo a vedere cosa stanno combinando i Silver & Black.  Continua a leggere

I Raiders hanno messo nuovamente sotto contratto Nate Allen

Sono passati appena due giorni dalla notizia che Nate Allen era stato tagliato e il S è già ritornato nel roster nero-argento.

2015_w10_Vikings-Raiders_Nate_Allen

Il S Nate Allen durante la partita contro i Minnesota Vikings. (Foto: Raiders.com)

I Raiders hanno confermato ufficialmente di aver messo nuovamente sotto contratto il giocatore.  Continua a leggere

I Raiders hanno tagliato il S Nate Allen

I Raiders hanno comunicato di aver tagliato il S Nate Allen dopo una sola stagione in nero-argento.

2015-08-30_PRE3_Cardinals-Raiders_Nate_Allen

Il S Nate Allen durante la partita di preseason tra Raiders e Cardinals. (Foto: Ben Margot/AP Photo)

Allen durante la free agency 2015 aveva firmato con i Silver & Black un ricco contratto quadriennale che poteva fargli mettere in tasca fino a 23 milioni di dollari.  Continua a leggere

SaQwan Edwards promosso dalla practice squad, Nate Allen in IR

I Raiders hanno comunicato che il CB SaQwan Edwards è stato promosso nel 53-men roster dalla practice squad. Il rookie avrà la maglia numero 30.

2015-09-03_Raiders-Seahawks_SaQwan_Edwards

Il CB dei Raiders SaQwan Edwards (30) durante la partita di preseason contro i Seahawks. (Foto: Otto Greule Jr/Getty Images)

Per liberare il posto per Edwards il S Nate Allen è stato messo nella IRContinua a leggere

Vikings at Raiders preview

I Raiders (4-4) hanno perso a Pittsburgh domenica scorsa e questo è costato alla squadra di Del Rio l’uscita momentanea dalle posizioni che valgono la Wild Card per i playoff. Ora devono inseguire e non possono permettersi passi falsi.

I prossimi avversari sono i Vikings (6-2) di Teddy Bridgewater e Adrian Peterson, una squadra con una buona difesa che concede in media solamente 17.5 punti a partita.

season_matchups_2015_w10_Vikings-Raiders

I Vikings sono solidi, quasi mai spettacolari ma alla fine quasi sempre concreti. Segnano mediamente 21 punti a partita ma difendono bene il risultato. Vedremo se Derek Carr e l’attacco nero-argento riusciranno a regalare ai tifosi un’altra partita esplosiva (37 punti a San Diego, 34 contro i Jets e 35 a Pittsburgh).

Una cosa è certa, la difesa non può permettersi un’altra prestazione imbarazzante come quella di domenica scorsaContinua a leggere

Neiron Ball infortunato, Nate Allen si allena, Tevin McDonald e Korey Toomer nella practice squad

I Raiders sono tornati da San Diego vittoriosi e con un record di 3-3 sono secondi nella Division dietro agli imbattuti ma non imbattibili Broncos.

NEIRON BALL INFORTUNATO

Una brutta notizia rovina però l’atmosfera gioiosa che accompagna la vittoria: il rookie LB Neiron Ball, una delle chiavi del miglioramento difensivo dei Silver & Black, sarà costretto a saltare alcune partite per un infortunio al ginocchio.

2015_w01_Bengals-Raiders_Neiron_Ball Continua a leggere

Transazioni: tornano Taylor Mays e C.J. Wilson

I Raiders si muovono in fretta e richiamano in squadra due dei giocatori tagliati alla fine della preseason.

Dopo la serie di infortuni che hanno decimato la secondaria serviva correre ai ripari e Reggie McKenzie lo ha fatto richiamando Taylor Mays. La scelta non è certo una di quelle che ti fanno saltare in piedi ad applaudire, ma almeno il S conosce già gli schemi e potrà contribuire da subito.

Oltre a Mays torna in Silver & Black anche il defensive lineman C.J. Wilson.

Per fare posto ai due è stato tagliato il rookie TE Gabe Holmes e Nate Allen è stato messo nella Injured Reserve/Designated for Return list.

C.J. Wilson Continua a leggere

Notizie dall’infermeria nero-argento

Se è dura, quasi impossibile, digerire la prestazione indegna che la squadra ha offerto contro i Bengals, ancora più difficile è accettare il prezzo pagato per la sconfitta.

Ben quattro titolari hanno lasciato il campo prima del tempo domenica, e alcuni degli infortuni erano ritenuti potenzialmente molto gravi. Derek Carr si era infortunato alla mano con cui lancia, Justin Ellis alla caviglia, Nate Allen al ginocchio e Charles Woodson alla spalla.

2015_w01_Bengals-Raiders_Nate_Allen

Il DB degli Oakland Raiders Nate Allen (20) esce dal campo dopo l’infortunio subito nel primo tempo della sfida contro i Cincinnati Bengals del 13 settembre 2015. (Foto: Ben Margot/AP Photo)

Le notizie che arrivano dall’infermeria sono però abbastanza confortanti. Gli infortuni ci sono e sono seri, ma per lo meno nessuno dei giocatori sembra perso per l’intera stagione. Ottime notizie considerando il livello dei backup.

Vediamo nel dettaglio le informazioni che abbiamo a disposizione.  Continua a leggere

Babbo Natale non esiste – Raiders Free Agency 2015

Sono sicuro che è capitato a ciascuno di voi nel corso della vostra infanzia; che sia stato un compagnetto di scuola più scafato, un fratello maggiore dispettoso o un genitore esasperato, prima o poi qualcuno ha cancellato tutta la magia dicendovi che “Babbo Natale non esiste!” (ecco, se ancora ci credevate al buon vecchietto con la barba bianca, adesso sono stato io il cinico bastardo a rovinare la vostra ingenua fanciullezza).

I fan dei Raiders avevano spedito all’uomo di rosso vestito una lunga lettera dove avevano espresso tutti i loro desideri. Si aspettavano regali costosissimi: Ndamukong Suh, Randall Cobb o Jeremy Maclin, Julius Thomas, Orlando Franklin o Mike Iupati, Rodney Hudson e magari anche Darrelle Revis e DeMarco Murray se fosse bastato lo spazio sulla slitta.

Reggie McKenzie non è Babbo Natale, è più come la zia che ti regala un comodo e pratico pigiama e un caldo maglione quando tu desideravi l’ultimissimo videogioco per la Play Station. McKenzie ha disatteso le aspettative e molti fan chiedono a gran voce la sua testa… io vado controcorrente: il maglione non mi dispiace per nulla e attendo di vedere come mi sta il pigiama…

Per ora sono arrivati Rodney Hudson (C), Lee Smith (TE), Dan Williams (DT), Malcolm Smith (LB), Roy Helu (RB), Curtis Lofton (MLB) e Nate Allen (S).

FA_Raiders

Da sinistra: Rodney Hudson, Roy Helu Jr., Dan Williams, Lee Smith, Malcolm Smith, Curtis Lofton e Nate Allen

Certi articoli sono andati esauriti prima ancora che aprissero i negozi (Randall Cobb e il DE Jerry Hughes hanno rinnovato con le rispettive squadre), per altri c’era molta ressa e alcuni dei possibili acquirenti avevano il vantaggio di non pagare l’IVA (Suh) e infine alcuni giocattoli, per quanto all’apparenza molto belli, lasciavano qualche dubbio sul rapporto qualità-prezzo (Julius Thomas). Reggie McKenzie ha sicuramente provato a sventolare i bigliettoni da 100 dollari, ma ha deciso di non partecipare ad aste folli (i più cattivi diranno che invece lo ha fatto ma i free agent hanno rifiutato l’offerta pur di non andare ad Oakland). C’è anche un’altra cosa da apprezzare: McKenzie continua a strutturare i contratti in modo che siano il più possibile “cap-friendly”; in questa maniera i Raiders avranno una buona liquidità anche nelle prossime stagioni.

Smettiamola di frignare per i regali che non sono arrivati e vediamo cosa è stato messo sotto l’albero.  Continua a leggere