In ricordo dei Silver & Black che ci hanno lasciato nel 2015

Non si può salutare il 2015 senza ricordare i Silver & Black che ci hanno lasciato. Sono stati tanti gli ex Raiders che sono morti quest’anno.

RaidersITALIA_RIP_logo

  • 3 aprile – Charlie Sumner (DB coach 1963-68, DC 1979-84 e 1987-88)
  • 4 aprile – Dick Wood (QB #18, 1965)
  • 6 aprile – Art Powell (WR #84, 1963-1966)
  • 16 aprile – John Brooks (co-fondatore)
  • 4 maggio – Marv Hubbard (RB #39, 1969 – #44, 1970-1975)
  • 8 luglio – Ken Stabler (QB #12, 1970-1979)
  • settembre – Al LoCasale (executive assistant)
    (articolo)
  • 9 novembre – Richard Romanski (equipment manager)
  • 11 novembre – Gordon “Scotty” Stirling (general manager)
    (articolo su Romanski e Stirling)
  • 5 dicembre – Marty Feldman (Assistant coach 1960-61, HC 1961-62)

NOTA: se dovesse essermi sfuggito qualcuno vi prego di segnalarmelo.

SaQwan Edwards promosso dalla practice squad, Nate Allen in IR

I Raiders hanno comunicato che il CB SaQwan Edwards è stato promosso nel 53-men roster dalla practice squad. Il rookie avrà la maglia numero 30.

2015-09-03_Raiders-Seahawks_SaQwan_Edwards

Il CB dei Raiders SaQwan Edwards (30) durante la partita di preseason contro i Seahawks. (Foto: Otto Greule Jr/Getty Images)

Per liberare il posto per Edwards il S Nate Allen è stato messo nella IRContinua a leggere

Marcel Reece sospeso, Dewey McDonald promosso nel 53-men roster, aggiunte alla practice squad

E’ arrivata inaspettata lunedì la notizia della sospensione per quattro partite del FB Marcel Reece. La NFL ha punito il Pro Bowler per aver violato le norme sull’utilizzo di sostanze dopanti.

Marcel_Reece

Marcel Reece

Reece è stato immediatamente spostato nella Reserve/Suspended list e salterà quindi l’ultima della stagione contro i Chiefs e le prime tre partite della regular season 2016, sempre che sia ancora in squadra visto lo scarso utilizzo di quest’anno.

Il posto nel roster lasciato libero dal FB sarà occupato dal DB Dewey McDonald, inserito nella practice squad a inizio dicembre. Il DB vestirà la maglia numero 35.

Curiosamente adesso i Raiders hanno ben tre McDonald nel 53-men roster, e sono tutti DB: oltre a Dewey ci sono Dexter, scelto al 7° round nel Draft di quest’anno, e Tevin, un undrafted free agent.

I Raiders hanno annunciato anche due aggiunte alla practice squad, la G Cole Manhart e il DB Chris HackettContinua a leggere

Week 16 – Chargers 20 – Raiders 23 (OT) – Una vittoria per Charles Woodson

NOTA: questo articolo è stato scritto originariamente per essere pubblicato su Huddle Magazine. Il testo dell’articolo è esattamente lo stesso, l’unica differenza è l’impaginazione e l’aggiunta di alcuni link.

La partita del giovedì notte della vigilia di Natale non ha implicazioni per i playoff, eppure gli occhi di tutti sono puntati sul Coliseum perché la sfida tra Oakland Raiders (6-8) e San Diego Chargers (4-10) potrebbe entrare nella storia sotto tanti punti di vista. Sicuramente è l’ultima partita casalinga di Charles Woodson, che ha annunciato che si ritirerà a fine stagione, potrebbe essere l’ultima partita ad Oakland per i Raiders e potrebbe addirittura essere l’ultima vera sfida della rivalità che dura da 56 anni tra Raiders e Chargers. Se infatti le squadre andranno davvero a “convivere” a Carson, Los Angeles, quasi sicuramente ad una delle due sarà chiesto di cambiare non solo Division, ma addirittura Conference.

2015_w16_Chargers-Raiders_Charles_Woodson_farewell Continua a leggere

Chargers at Raiders preview

Il Thursday Night Football Game della vigilia di Natale tra Raiders (6-8) e Chargers (4-10) è una partita che potrebbe entrare nella storia.

Sarà l’ultima partita al Coliseum per la leggenda Charles Woodson, che si ritirerà a fine stagione, e potrebbe essere non solo l’ultima partita dei Raiders ad Oakland, ma anche l’ultimo capitolo della grande e storica rivalità tra Silver & Black e Bolts.

season_matchups_2015_w16_Chargers-Raiders

Una partita davvero importante tra due squadre che non hanno più niente da chiedere a questa stagione ma che vogliono chiudere in crescendo il 2015 per ripartire con la carica giusta l’anno prossimo… qualunque sia la città che li ospiterà.  Continua a leggere

Charles Woodson annuncia il ritiro

Lunedì sera i Raiders hanno riunito i reporter che seguono quotidianamente i Raiders e Charles Woodson ha comunicato la sua intenzione di ritirarsi a fine stagione.

2015-12-21_Charles_Woodson_retirement

Il S degli Oakland Raiders Charles Woodson annuncia il suo ritiro. (Foto: Raiders.com)

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno. All’età di 39 anni la fine della carriera di Woodson era ormai prossima, ma la speranza di vederlo rinnovare ancora per un anno era grande. Nonostante l’infortunio alla spalla il numero 24 sta giocando ad altissimi livelli, la squadra sta dimostrando di muoversi nella giusta direzione per un ritorno nelle posizioni di testa della NFL, quindi perché non fare un pensierino ad un’altra stagione?  Continua a leggere

Week 15 – Packers 30 – Raiders 20 – Prova di “immaturità”

NOTA: questo articolo è stato scritto originariamente per essere pubblicato su Huddle Magazine. Il testo dell’articolo è esattamente lo stesso, l’unica differenza è l’impaginazione e l’aggiunta di alcuni link.

I Raiders (6-7) sono impegnati per la prima volta dal 2011 in una partita di fine dicembre con un minimo di significato. L’accesso ai playoff è improbabile visto che vincere le ultime tre partite potrebbe non bastare senza una serie di risultati favorevoli da altri campi, ma è comunque imperativo provarci finché la matematica non dirà il contrario. Ad Oakland arrivano i Packers (9-4) di Aaron Rodgers, che con una vittoria si garantirebbero l’accesso alla postseason e terrebbero a distanza i rivali di Division Vikings.

2015_w15_Packers-Raiders_Amari_Cooper_1000_yards Continua a leggere

Packers at Raiders preview

I Raiders (6-7) hanno espugnato il campo dei rivali Broncos grazie ad una splendida prestazione di Khalil Mack (5 sack e 1 fumble forzato) e e dei suoi compagni di reparto. Un grande contributo lo hanno dato anche gli special team con i precisi punt di Marquette King (5 su 10 dentro le 15 avversarie) e con il fumble recuperato dal LS Jon Condo, che ha sacrificato una spalla ed il resto della stagione per la causa.

season_matchups_2015_w15_Packers-Raiders

L’attacco ha stentato non poco, e se escludiamo i due TD pass e qualche bel lancio per i suoi TE Derek Carr è risultato impreciso in molti dei suoi passaggi. Non era certamente facile contro una delle più forti difese della lega, ma la squadra non ha saputo sviluppare un gioco di corse né impensierire i forti CB dei Broncos.

In città ora arrivano i Packers (9-4) di Aaron Rodgers e dell’ex James Jones. La squadra di Green Bay sta avendo prestazioni altalenanti e sta faticando non poco. Continua a leggere

Jon Condo in IR, Thomas Gafford nuovo LS, Larry Pinkard nella PS, Max Valles nel 53-men roster dei Bills (UPDATE)

Jack Del Rio lo aveva preannunciato nella conferenza stampa di lunedì: l’infortunio alla spalla del LS Jon Condo è risultato più grave del previsto.

Il giorno dopo è arrivata la conferma ufficiale: Condo è stato inserito nella IR e i Raiders hanno messo sotto contratto l’esperto LS Thomas Gafford. Inoltre, visto che la squadra aveva un posto libero nella practice squad dopo la promozione di Leon Orr nel 53-men roster, i Silver & Black hanno chiamato ad occuparlo il WR Larry Pinkard.

2015-12-15_Thomas_Gafford-Larry Pinkard Continua a leggere

Week 14 – Raiders 15 – Broncos 12 – Mack Attack

NOTA: questo articolo è stato scritto originariamente per essere pubblicato su Huddle Magazine. Il testo dell’articolo è esattamente lo stesso, l’unica differenza è l’impaginazione e l’aggiunta di alcuni link.

I Raiders (5-7) si presentano allo Sports Authority Field reduci da una sconfitta casalinga contro i Chiefs che brucia ancora tanto. Non solo ha sotterrato definitivamente le illusioni di playoff, ma ha anche rafforzato la convinzione che l’attacco nero-argento stia regredendo.

I Broncos (10-2) sono in lotta per il primo posto nella AFC, vengono da tre vittorie consecutive da quando Brock Osweiler ha sostituito Peyton Manning e nonostante l’attacco sia tutt’altro che spumeggiante hanno probabilmente la miglior difesa della lega e possono permettersi di fare il minimo indispensabile in fase offensiva.

2015_w14_Raiders-Broncos_Khalil_Mack Continua a leggere