A sorpresa arriva Trent Richardson – Raiders Free Agency 2015

Dopo essersi fatti battere dai Philadelphia Eagles nella corsa al leading rusher della NFL DeMarco Murray, i Raiders hanno sorpreso un po’ tutti mettendo sotto contratto Trent Richardson. La notizia è stata ufficializzata dalla squadra pochi minuti dopo che si era sparsa la voce dell’accordo.

2015-03-17_Raiders_Trent_Richardson_contract

Il RB Trent Richardson firma il suo contratto (Foto: Raiders)

Selezionato terzo assoluto dai Browns nel Draft 2012 dopo aver vinto con Alabama due National Championship (2009 e 2011), il RB nel suo anno da rookie si era fermato a 50 yard dal far registrare 1000 yard in stagione ed aveva segnato ben 11 TD su corsa e 1 TD su ricezione. Le sue 950 yard gli avevano permesso di battere il record della squadra per il maggior numero di yard corse da un rookie, superando il precedente record che apparteneva al leggendario Jim Brown (942 nel 1957). Per completezza di informazione non si può che sottolineare però che Jim Brown aveva avuto solo 12 partite a disposizione ed aveva fatto registrare una media di 4.7 yard per corsa, mentre Richardson aveva giocato 15 partite ed aveva concluso la stagione con una media di 3.6 yard a tentativo.

Dopo sole due partite, nel 2013 i Browns avevano scambiato Richardson con gli Indianapolis Colts, ottenendo in cambio una prima scelta nel Draft 2014. All’epoca la dirigenza della squadra di Cleveland era stata pesantemente criticata per aver rinunciato ad un RB molto promettente, ma alla prova dei fatti i Browns ne sono usciti vincitori (in realtà è tutto da dimostrare, visto che dopo qualche trade quella scelta nel Draft si è trasformata in Johnny Manziel, un altro potenziale bust).

Ai Colts Richardson si è perso, le sue prestazioni sono calate e il RB è stato messo da parte e alla fine è stato tagliato dopo due stagioni disastrose. Nelle 14 partite giocate con i Colts nel 2013 ha guadagnato 458 yard con una media di 2.9 yard a corsa, mentre nel 2014 le yard sono state 519 (3.3 di media). Secondo Richardson la colpa non è da attribuire né a lui né alla squadra, ma si è trattato semplicemente di un abbinamento infelice.

Ora il RB ventiquattrenne ha probabilmente l’ultima occasione di rilanciare la sua carriera. Secondo indiscrezioni il GM Reggie McKenzie gli ha fatto firmare un contratto di due anni da 3.9 milioni di dollari totali, ma con vari incentivi il contratto potrebbe valere fino a un totale di 8 milioni di dollari. Non è dato sapere al momento quali siano gli obiettivi da raggiungere per avere diritto agli incentivi.

Difficile giudicare questa mossa di McKenzie. Richardson è considerato uno dei grandi fallimenti degli ultimi anni, ma all’età di 24 anni potrebbe ancora dimostrare che il RB che ad Alabama correva con una media di quasi 6 yard per tentativo non è scomparso nel nulla. L’investimento per i Raiders è a basso rischio e si vedrà durante la preseason se Richardson riuscirà a battere Latavius Murray per il posto da titolare.

Nella conferenza stampa successiva alla firma del contratto Richardson ha detto che Jack Del Rio, pur non facendo nessuna promessa, gli ha fatto capire che la corsa per il posto da titolare è aperta.

UPDATE: ecco la trascrizione della breve conferenza stampa che ha seguito la firma del contratto.

“Really, I got up here last night, yesterday. I had a real good chat with them. We went over the offense and saw a lot of stuff that I saw in college. I know this playbook already, especially when it comes to the run. I know what they expect and how they’re going to spread the field, putting me in a position to be successful. With that, in talking to [Head] Coach [Jack Del Rio], he just said there is just a lot of opportunity out here. He said he isn’t going to promise me anything, but if I come in and work, I can be that bell cow.”

Annunci

One thought on “A sorpresa arriva Trent Richardson – Raiders Free Agency 2015

  1. Pingback: Raiders 2015 – Una stagione tra alti e bassi | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...