2016 week 12 – Panthers 32 – Raiders 35

Sono da prendere sul serio questi Raiders? Con un record di 8-2 e reduci da una battaglia in territorio messicano che è valsa la quarta vittoria consecutiva i Silver & Black tornano tra le mura amiche dell’Oakland-Alameda County Coliseum per affrontare i Carolina Panthers, felini feriti e per questo molto pericolosi. Con un record di 4-6 ma con i playoff ancora alla portata gli uomini di Ron Rivera devono assolutamente vincere per rimettersi in corsa dopo un inizio di campionato da dimenticare.

2016_w12_panthers-raiders_bruce_irvin-khalil_mack-jihad_ward

Bruce Irvin (51) e Jihad Ward (95) festeggiano con Khalil Mack (52) il TD difensivo. (Foto: Raiders.com)

Una partita sulla carta facile per i Raiders ma che nasconde tante insidie, prima tra tutte la presenza in campo di un TE come Greg Olsen, arma micidiale a disposizione di Cam Newton. Viste le difficoltà della difesa dei Raiders nel contenere i TE avversari certamente un matchup da tenere d’occhio così come, dall’altro lato, la sfida tra i pass rusher Mack e Irvin contro la porosa linea offensiva della squadra di Charlotte.  Continua a leggere

Promossi dalla practice squad James Cowser e Tyrell Adams, tagliati Matt McCants e Ryan O’Malley

I Raiders hanno annunciato sabato 26 novembre di aver fatto quattro modifiche al 53-men  roster.

Nello specifico la squadra ha promosso dalla practice squad due LB, James Cowser e Tyrell Adams, e per fare loro posto ha tagliato il T Matt McCants e il TE Ryan O’Malley.

2016-10-05_james_cowser-tyrell_adams

I LB James Cowser (47) e Tyrell Adams (58) fotografati durante l’allenamento del 5 ottobre 2016. (Foto: Raiders.com)

L’addio ad O’Malley certamente non sorprende visto che l’undrafted rookie non trovava spazio dietro a Clive Walford e Mychal Rivera. I Silver & Black stanno inoltre impiegando spesso un lineman come blocking TE (spesso è Denver Kirkland ad occupare con ottimi risultati questa posizione) e quindi non aveva senso tenere occupato un posto nel roster per un altro TE. Un po’ meno prevedibile il taglio di Matt McCants. Il T ha giocato due partite nel 2016 ed è stato rallentato dagli infortuni.  Continua a leggere

2016 week 12 – Panthers vs Raiders Matchups

Panthers vs Raiders Matchups

I Raiders giocheranno stasera, in casa, contro i Carolina Panthers, alle 22:25 ora italiana, e cercheranno di difendere il primato della Division ed incrementare ulteriormente il record attuale di 8-2. Al contrario i Panthers sono un po’ in ritardo nella NFC South avendo un record di 4-6 ma essendo la prima, i Falcons, a sole due vittorie dal team guidato da Cam Newton, i playoff sono ancora fattibili. Ultimamente hanno vinto tre delle ultime quattro gare e quindi anche questo incontro non sarà così scontato come si potrebbe pensare.
Andiamo a vedere i tre possibili matchups da tenere sott’occhio.

2016_w12_matchups_derek_carr-cam_newton

Matchup Carr (4) vs Newton (1) – week 12 (Foto: Raiders Italia)

Continua a leggere

2016 week 12 – Panthers at Raiders preview

Dopo la vittoria nel MNF giocato contro i Texans a Città del Messico i Raiders sono primi nella AFC West con un record di 8-2. La sfida della dodicesima settimana NFL li vede affrontare una bestia ferita, i Carolina Panthers vicecampioni 2015. La squadra di Cam Newton è ultima nella NFC South con un record di 4-6 ed ha necessità di vincere quante più partite possibile per cercare di rientrare in corsa per i playoff.

season_matchups_2016_w12_panthers-raiders

Derek Carr e soci hanno dato nuovamente prova di avere carattere all’Estadio Azteca, segnando due TD nel quarto periodo per ribaltare il risultato e vincere la partita, ma la prestazione globale non è stata soddisfacente. Il leading receiver di Carolina è il TE Greg Olsen e contro i Texans sono tornate a galla le ben note difficoltà della difesa nero-argento nel contenere i TE avversari. Sarà una partita che quasi certamente si deciderà nell’ultimo quarto ed è probabile che la Raider Nation dovrà fare nuovamente ricorso alle medicine per il cuore come capitato tante volte in questo 2016. Una vittoria per i Raiders significherebbe la matematica certezza di chiudere il 2016 con un record positivo dopo 14 anni. Continua a leggere

2016 week 12 – Panthers vs Raiders la parola agli avversari

Panthers vs Raiders parola agli avversari.

Ed eccoci qua alla 12ª settimana con dei Raiders che non ti aspetti, con un record di 8 vittorie, solo 2 sconfitte, primi della Division, primi della AFC e secondi della NFL dietro ai sorprendenti Cowboys. Roba da non crederci. Penso che nessuno si sarebbe aspettato un inizio così soprattutto dopo gli ultimi tragici anni passati nei fondali oscuri della Lega. Invece questi ragazzi guidati da un intrepido Coach, che ha saputo riportare entusiasmo e grinta in un ambiente ormai demotivato e spento, sono lì a farci sognare. Stiamo ancora gustando l’ultima vittoria maturata solo nell’ultimo quarto di gara e già dobbiamo pensare alla prossima gara; purtroppo è una settimana corta e il campionato prosegue incessante e scivola inesorabilmente verso la fine. Mancano solo 6 gare alla fine della Regular Season ed il bello deve ancora arrivare. Il prossimo impegno ci vede affrontare, in casa, i Carolina Panthers, vice campioni dell’NFL. Sulla carta potrebbe sembrare un match facile, vista l’attuale posizione degli avversari, che al momento sono ultimi nella NFC South, con un record di 4-6, ma ancora in corsa per un posto nei playoff. Purtroppo non è così, non ci sono match facili in questo sport e l’abbiamo visto nell’ultima partita contro i Texans dove per 3/4 di gara i Raiders sono stati sotto per poi svegliarsi nell’ultimo quarto. Ogni match nasconde delle insidie e per capire meglio i nostri prossimi avversari, questa settimana, abbiamo il piacere di ospitare Matteo, amministratore della pagina FB “Carolina Panthers – Italian Fans“, a cui dò il benvenuto e che ringrazio in anticipo per la disponibilità.

2008_w10_panthers-raiders

Un’azione di gioco della gara Panthers vs Raiders del 09/11/2008 disputata ad Oakland, in primo piano il Quarterback Jake Delhomme (17) dei Carolina che chiama un gioco alla OL. (Foto: Jed Jacobsohn/Getty Images)

Continua a leggere

2016 week 11 – Texans 20 – Raiders 27

I Raiders e i Texans si affrontano all’Estadio Azteca di Città del Messico nel primo Monday Night Football giocato fuori dagli Stati Uniti. La squadra di Jack Del Rio e quella di Bill O’Brien sono entrambe alla ricerca della vittoria che consolidi il primo posto nella rispettiva Division.

NFL: International Series-Houston Texans at Oakland Raiders

Vista dell’Estadio Azteca durante la cerimonia pre-partita dell’NFL International Series game tra Houston Texans e Oakland Raiders. (Foto: Kirby Lee/USA TODAY Sports)

In caso di vittoria i Silver & Black si porterebbero da soli al comando della AFC West visto il passo falso commesso dai Kansas City Chiefs.  Continua a leggere

2016 week 11 – Texans at Raiders preview

I Raiders (7-2) si sono concessi cinque giorni di svago durante la bye week e poi sono tornati in campo per preparare il Monday Night Football game contro gli Houston Texans (6-3). Questa partita non rappresenta solo la seconda apparizione consecutiva dei Silver & Black in prima serata davanti all’intera nazione, ma è importante anche perché si giocherà fuori dai confini degli Stati Uniti. Il MNF vedrà i Raiders “ospitare” i Texans allo stadio Azteca di Città del Messico.

season_matchups_2016_w11_texans-raiders

Per i nero-argento sarà importante ripartire con una vittoria anche perché la settimana scorsa, mentre i ragazzi di Jack Del Rio riposavano, nella Division hanno vinto sia i Chiefs che i Broncos. Ora, per via dello scontro diretto, la squadra di Kansas City è prima nella AFC West con un record di 7-2 come quello dei Raiders, mentre i Broncos inseguono da vicino con un record di 7-3.  Continua a leggere