Raiders 2016 – La difficile arte di interpretare le statistiche

Le squadre NFL sono già proiettate alla stagione 2017; i coaching staff e i dirigenti stanno finendo di valutare i giocatori del roster, stanno esaminando la lista dei probabili free agent e stanno programmando i viaggi che li porteranno ad assistere a Combine, Pro Day e incontri con i ragazzi del college che diventeranno i protagonisti del prossimo Draft che si terrà a Filadelfia dal 27 al 29 aprile.

Non è però ancora giunto il momento di archiviare la stagione 2016 ed anche quest’anno abbiamo voluto analizzare un po’ più approfonditamente i numeri dei Silver & Black.

raiders_italia_stats_2016

Abbiamo analizzato la stagione 2016 a partire dalle mosse di mercato e dalle scelte al Draft ed abbiamo visto i risultati della regular season, le statistiche, i record, i premi e i riconoscimenti ottenuti dai giocatori nero-argento.

Oggi vi presentiamo una analisi che mira, senza troppe pretese di scientificità, a verificare se dalle statistiche fatte registrare dalla squadra si possa trovare un qualche elemento strettamente correlato all’ottenimento della vittoria.  Continua a leggere

Annunci

Raiders 2016 – Il ritorno ai playoff

Archiviata l’ennesima vittoria in un Super Bowl dei New England Patriots della coppia Belichick-Brady la stagione NFL 2016 si è ufficialmente conclusa. Qui su Raiders Italia è arrivato il momento di tirare le somme sulla stagione 2016 dei Silver & Black.

I Raiders hanno ottenuto un record positivo (12-4) per la prima volta dal lontanissimo 2002 e sono tornati ai playoff. La squadra ha assorbito la mentalità vincente di coach Jack Del Rio ed ha conquistato tante vittorie grazie al carattere, anche quando la prestazione sul campo non è stata impeccabile. Sono stati compiuti tanti errori soprattutto in difesa, e anche se nel corso della stagione si sono visti dei miglioramenti c’è davvero tanto su cui lavorare prima di poter considerare i nero-argento una squadra completa.

2016_w17_raiders-broncos_jack_del_rio

L’head coach Jack Del Rio fotografato prima della sfida contro i Denver Broncos. (Foto: Isaiah J. Downing/USA TODAY Sports – Elaborazione grafica: Raiders ITALIA)

Nonostante ci sia tanto lavoro da fare non si può che essere fiduciosi vista la notevole crescita del QB Derek Carr, sempre più leader dell’attacco, la definitiva esplosione del DE Khalil Mack e le prestazioni positive di tanti giovani talenti.

Ripercorriamo la stagione 2016 riepilogando le mosse fatte in free agency e nel Draft, le transazioni fatte durante la stagione, i risultati, le statistiche, i record, i premi ottenuti…  Continua a leggere

AP Defensive Player of the Year 2016: Khalil Mack

Nella notte prima del Super Bowl si è tenuta la cerimonia per denominata NFL Honors, durante la quale è stata resa nota la Classe 2017 della Hall of Fame e sono stati distribuiti diversi premi. Il DE dei Raiders Khalil Mack è stato nominato AP Defensive Player of the Year.

nfl_honors_2016_defensive_player_of_the_year_khalil_mack

AP Defensive Player of the Year 2016: Khalil Mack (Elaborazione grafica: Raiders)

E’ la prima volta che un giocatore dei Raiders viene nominato difensore dell’anno dal lontano 1980, quando questo onore toccò al CB Lester Hayes. Mack ha battuto il LB dei Denver Broncos Von Miller per un solo puntoContinua a leggere

Intervista a Giorgio Tavecchio

È sempre molto interessante scambiare due chiacchiere con gente che vive intensamente questo sport, così questa settimana abbiamo il piacere di parlare di football a 360° con una persona davvero speciale che ringrazio anticipatamente per la disponibilità che ha sempre avuto nei nostri confronti. Ecco a voi una breve intervista al Kicker Giorgio Tavecchio.

Oakland Raiders v Green Bay Packers

Giorgio Tavecchio (3) negli Oakland Raiders dopo un field goal durante il 4º quarto della gara di preseason contro i Green Bay Packers al Lambeau Field disputata il 18/08/2016 in Wisconsin. (Foto: Dylan Buell/Getty Images)

Continua a leggere

Sporting News All-Pro Team 2016: Kelechi Osemele e Khalil Mack

Continuano ad arrivare riconoscimenti per due giocatori dei Raiders: Kelechi Osemele e Khalil Mack sono stati inseriti nell’All-Pro Team di Sporting News, la storica rivista che pubblica le squadre dei migliori giocatori NFL dagli anni ’50. Quello che rende interessante l’All-Pro Team di SN è che a votare i giocatori sono i 32 head coach NFL e non i giornalisti; le scelte dovrebbero, in teoria, essere effettuate con maggiore cognizione di causa.

2016_w15_raiders-chargers_khalil_mack

Il DE Khalil Mack (52) fotografato dopo la partita di week 15 contro i Chargers. (Foto: Raiders.com)

In aggiunta all’inserimento nell’All-Pro Team Khalil Mack è stato anche nominato Defensive Player of the Year. Per Mack è il secondo grande riconoscimento dopo quello ottenuto dalla PFWAContinua a leggere

PFWA Executive of the Year 2016: Reggie McKenzie

I Raiders sono tornati ai playoff dopo 14 anni ed hanno ottenuto la loro prima stagione con record positivo dal lontanissimo 2002; parte del merito è sicuramente da attribuire al General Manager Reggie McKenzie, eletto Executive of the Year dalla Pro Football Writers of America (PFWA).

NFL: Oakland Raiders-Reggie McKenzie Press Conference

Il GM degli Oakland Raiders Reggie McKenzie fotografato durante la conferenza stampa del 10 gennaio 2012 indetta per annunciare la sua assunzione. (Foto: Kirby Lee/Image of Sport)

McKenzie ha contribuito a creare una squadra competitiva grazie a dei buoni Draft ed alla scelta in Free Agency di alcuni giocatori importantissimi ed ha strutturato i contratti in maniera tale da permettere alla squadra di poter avere ogni anno un discreto margine di manovraContinua a leggere

PFWA Defensive Player of the Year 2016: Khalil Mack

Khalil Mack continua a raccogliere riconoscimenti: la Pro Football Writers of America (PFWA) lo ha eletto miglior difensore dell’anno per la stagione 2016.

NFL: Oakland Raiders at San Diego Chargers

Il DE degli Oakland Raiders Khalil Mack (52) fotografato durante la partita di week 15 2016 contro i San Diego Chargers al Qualcomm Stadium. (Foto: Jake Roth/USA TODAY Sports)

Mack, già inserito tra gli All-Pro della Associated Press e tra gli All-NFL della PFWA, ha concluso la stagione con 73 placcaggi, 11 sack, 5 fumble forzati, 3 fumble recuperati e 1 intercetto riportato in TD.  Continua a leggere