Raiders 2016 – Il ritorno ai playoff

Archiviata l’ennesima vittoria in un Super Bowl dei New England Patriots della coppia Belichick-Brady la stagione NFL 2016 si è ufficialmente conclusa. Qui su Raiders Italia è arrivato il momento di tirare le somme sulla stagione 2016 dei Silver & Black.

I Raiders hanno ottenuto un record positivo (12-4) per la prima volta dal lontanissimo 2002 e sono tornati ai playoff. La squadra ha assorbito la mentalità vincente di coach Jack Del Rio ed ha conquistato tante vittorie grazie al carattere, anche quando la prestazione sul campo non è stata impeccabile. Sono stati compiuti tanti errori soprattutto in difesa, e anche se nel corso della stagione si sono visti dei miglioramenti c’è davvero tanto su cui lavorare prima di poter considerare i nero-argento una squadra completa.

2016_w17_raiders-broncos_jack_del_rio

L’head coach Jack Del Rio fotografato prima della sfida contro i Denver Broncos. (Foto: Isaiah J. Downing/USA TODAY Sports – Elaborazione grafica: Raiders ITALIA)

Nonostante ci sia tanto lavoro da fare non si può che essere fiduciosi vista la notevole crescita del QB Derek Carr, sempre più leader dell’attacco, la definitiva esplosione del DE Khalil Mack e le prestazioni positive di tanti giovani talenti.

Ripercorriamo la stagione 2016 riepilogando le mosse fatte in free agency e nel Draft, le transazioni fatte durante la stagione, i risultati, le statistiche, i record, i premi ottenuti…  Continua a leggere

Annunci

2016 week 16 – Colts at Raiders preview

I Raiders (11-3) hanno conquistato matematicamente l’accesso ai playoff domenica scorsa con la vittoria contro i Chargers, ma non possono permettersi di sedersi sugli allori visto che in gioco c’è la conquista della AFC West e il bye nel primo turno della postseason. Gli avversari, in questa penultima giornata, sono i Colts (7-7) di Andrew Luck.

season_matchups_2016_w16_colts-raiders

La squadra di Indianapolis è terza nella AFC South ma è ancora in corsa per un posto nei playoff ed è reduce da una convincente vittoria contro i Minnesota Vikings. Quella tra Raiders e Colts sarà quasi certamente una sfida combattuta, visto che le due squadre sono guidate da due giovani QB molto preparati.  Continua a leggere

2016 week 14 – Raiders at Chiefs preview

Forse quella di giovedì notte è la più importante partita della regular season dei Raiders. La squadra di Jack Del Rio è prima nella AFC West con un record di 10-2 e sarà ospite dei rivali di Division Kansas City Chiefs, secondi con un record di 9-3 ma al momento in vantaggio negli scontri diretti. L’Arrowhead Stadium, uno stadio notoriamente caldissimo, sarà certamente una bolgia.

season_matchups_2016_w14_raiders-chiefs

Vincere per i Raiders significherebbe playoff praticamente sicuri e un buon passo per la conquista della Division e del bye nel primo turno della postseason. Una sconfitta non comprometterebbe certamente la corsa ai playoff ma potrebbe complicare molto il discorso del primato divisionale visto che i Chiefs, pur se con pari record, sarebbero definitivamente in vantaggio per gli scontri diretti.  Continua a leggere

Offseason Program 2016 week 7 – OTA 2

Ad Oakland proseguono le Organized Team Activities (OTAs), e il coaching staff non nasconde che c’è ancora tanta strada da percorrere, tanti esperimenti da fare e tanti errori da correggere.

2016-06-01_OTAs_QBs

I QB Connor Cook (8), Matt McGloin (14) e Derek Carr (4). (Foto: Raiders.com)

Alla fine della scorsa sessione di OTAs i Raiders avevano tagliato il WR Robert Herron e ancora non hanno comunicato nessuna acquisizione, restando al momento con 89 giocatori nel roster. Facciamo un riepilogo di quanto successo durante la settimana.  Continua a leggere

Pro Bowl 2016 – Le uniformi del futuro

Nota: questo articolo è stato originariamente scritto per essere pubblicato su Huddle Magazine. La versione proposta qui sul blog presenta solo qualche piccola modifica.

E’ arrivata come ogni anno la settimana della parata delle stelle NFL. Il 31 gennaio all’Aloha Stadium di Honolulu si sfideranno il team di Jerry Rice e quello di Michael Irvin.

Per il terzo anno consecutivo infatti il Pro Bowl verrà giocato con il formato “unconferenced”, cioè non vedrà di fronte il meglio della AFC contro il meglio della NFC ma, teoricamente, il meglio del meglio NFL distribuito tra i due team tramite un vero e proprio Draft. Questo è stato fatto per cercare di creare un po’ di interesse intorno al più noioso e meno competitivo degli All-Star Game.

Che poi in campo ci sia davvero il meglio del meglio è un altro discorso, visto che tra giocatori “infortunati” e giocatori delle squadre che si affronteranno nel Super Bowl le assenze importanti saranno tantissime (ne abbiamo parlato qui). Ma questo è un discorso che ci interessa tanto quanto.

Pro_Bowl_2016_uniforms

Le uniformi del Pro Bowl 2016 – Nike Vapor Untouchable

Questo è un articolo sul lato estetico del Pro Bowl, quindi limitiamoci alle uniformi che verranno usate.  Continua a leggere

Pro Bowl 2016 – Il Draft

Ormai dalla stagione 2013 (Pro Bowl 2014) il Pro Bowl ha cambiato forma ed al posto della classica partita tra American Football Conference e National Football Conference è stato introdotto il formato unconferenced. Questo in teoria significa che possono essere invitati a partecipare i migliori giocatori in assoluto della stagione NFL.

Pro_Bowl_2016_logo

Le squadre, costituite tramite un Draft, sono guidate da due Hall of Famer e prendono il nome dal proprio capitano. Quest’anno si sfideranno il Team Rice guidato dall’ex 49ers e Raiders Jerry Rice e il Team Irvin guidato dall’ex Cowboys Michael Irvin.

Mercoledì notte si è tenuto il Draft e quindi adesso sappiamo in che squadra giocheranno i cinque Silver & Black presenti ad Honolulu.

Facciamo una panoramica sull’All-Star Game meno popolare tra gli sport professionistici americani.  Continua a leggere

Pro Bowl: Latavius Murray sostituisce Jonathan Stewart

I Raiders fanno l’en plein! Dopo la vittoria dei Carolina Panthers nell’NFC Championship contro gli Arizona Cardinals è stato ufficializzato che anche il RB nero-argento Latavius Murray sarà convocato al Pro Bowl in sostituzione del collega Jonathan Stewart che salterà l’All-Star Game per preparare il ben più importante Super Bowl.

2015_w12_Raiders-Titans_Latavius_Murray

Il RB degli Oakland Raiders Latavius Murray (28) porta palla nella partita di week 12 contro i Tennessee Titans. (Foto: Raiders.com)

Con l’aggiunta di Murray sono ufficialmente 6 i Pro Bowler dei Raiders per la stagione 2015Continua a leggere