Free Agency 2018 – Il LS Andrew DePaola, il CB Rashaan Melvin e il P Colby Wadman firmano con i Raiders

Anche il 16 marzo è stata una giornata piena di impegni in casa Raiders; sono stati ufficializzate altre tre acquisizioni e si sta lavorando sodo per portare ad Oakland altri rinforzi. Venerdì hanno firmato il contratto con i nero-argento il LS Andrew DePaola, il CB Rashaan Melvin e il P Colby Wadman.

Free_Agency_2018_Andrew_DePaola-Rashaan_Melvin

Free Agency 2018 – I nuovi Raiders Andrew DePaola e Rashaan Melvin (Elaborazione grafica: RaidersITALIA)

In questo articolo faremo il resoconto di quanto accaduto venerdì, ma nel mentre sabato i Silver & Black hanno messo sotto contratto anche il DE Tank Carradine, il LB/special teamer Kyle Wilber. Non è ancora confermato invece l’accordo con il CB Shareece Wright, che però ha già dato la notizia del suo passaggio ai Raiders sul suo profili Instagram.  Continua a leggere

Free Agency 2018 – Jordy Nelson ai Raiders, Michael Crabtree tagliato

I Silver & Black avevano necessità di rinforzare il reparto WR e lo hanno fatto mettendo sotto contratto uno dei più apprezzati ricevitori della lega: l’ex Packers Jordy Nelson e i Raiders hanno trovato un accordo biennale nella giornata di giovedì 15 marzo; le parti avevano iniziato a trattare dalla sera del 14, quando Nelson era arrivato ad Oakland come prima tappa del suo “tour” da free agent dopo essere stato tagliato da Green Bay.

2016_w13_Texans-Packers_Jordy_Nelson

Il WR dei Green Bay Packers Jordy Nelson (87) fotografato durante la partita di week 13 contro gli Houston Texans giocata al Lambeau Field il 4 dicembre 2016. (Foto: Stacy Revere/Getty Images)

Nelson compirà 33 anni prima dell’inizio della stagione 2018, quindi certamente non è una soluzione a lungo termine, ma il suo arrivo regala un bersaglio con due ottime mani al QB Derek Carr. L’arrivo di Nelson ha coinciso con l’addio al WR Michael Crabtree, il cui taglio è stato annunciato dalla squadra poco prima dell’ufficializzazione dell’accordo con l’ex WR dei Packers.  Continua a leggere

2017 week 14 – Raiders at Chiefs preview

Non puoi dare i Raiders per spacciati che gli avversari iniziano a perdere e riaccendono una flebile fiammella di speranza… I Silver & Black sono stati tutt’altro che entusiasmanti in questo 2017, eppure sono ancora in corsa non solo per i playoff ma anche per la conquista della Division. I prossimi avversari sono i rivali storici e diretti concorrenti Kansas City Chiefs, in crisi di risultati e reduci da sei sconfitte nelle ultime sette partite.

season_matchups_2017_w14_Raiders-Chiefs

Alle 19 italiane, all’Arrowhead Stadium di Kansas City, Missouri, gli uomini di Jack Del Rio dovranno dimostrare di poter contenere Alex Smith e compagni e di saper pungere in attacco. La prima partita della stagione fra le due squadre è stata emozionante e ricca di colpi di scena, questa seconda sfida arriva in un momento delicato per entrambi i team; inutile ricorrere alla solita retorica della partita “must win”, tutti sanno cosa c’è in gioco…  Continua a leggere

2017 week 13 – Giants at Raiders preview

La vittoria dei Raiders (5-6) contro i Broncos e la contemporanea sconfitta dei Chiefs contro i Bills ha riacceso una flebile fiammella di speranza nei cuori dei tifosi nero-argento. Ora al Coliseum di Oakland arrivano i derelitti New York Giants (2-9), squadra martoriata dagli infortuni e reduce dalla scellerata scelta di mettere in panchina il QB Eli Manning, sostituendolo con Geno Smith.

season_matchups_2017_w13_Giants-Raiders

Sarebbe però certamente un errore prendere sotto gamba gli avversari, anche perché i Silver & Black saranno privi dei due principali WR, Amari Cooper per via di un infortunio alla caviglia che si è aggiunto alla commozione cerebrale subita contro i Broncos, e Michael Crabtree, squalificato dalla NFL per la rissa con Aquib Talib. Facciamo il punto della situazione.  Continua a leggere

2017 week 2 – Jets 20 – Raiders 45

Reduci dalla vittoria in trasferta in Tennessee, i Raiders ospitano al Coliseum di Oakland i New York Jets, sconfitti all’esordio a Buffalo. Oltre ad essere la prima partita casalinga dei Silver & Black quella di domenica è anche la prima partita ad Oakland in maglia nero-argento per l’idolo della città Marshawn “Beast Mode” Lynch.

2017_w02_Jets-Raiders_Marshawn_Lynch

Marshawn Lynch balla a bordo campo durante la partita contro i New York Jets. (Foto: Raiders.com)

I Jets sono una squadra con diversi problemi e la sfida, sulla carta, sembra a senso unico. Nella NFL è però molto importante non prendere mai sotto gamba un avversario ed ai Raiders serve vincere per tenere il ritmo dei Kansas City Chiefs, che sembrano essere la squadra da battere nella AFC West.  Continua a leggere

Raiders 2016 – Il ritorno ai playoff

Archiviata l’ennesima vittoria in un Super Bowl dei New England Patriots della coppia Belichick-Brady la stagione NFL 2016 si è ufficialmente conclusa. Qui su Raiders Italia è arrivato il momento di tirare le somme sulla stagione 2016 dei Silver & Black.

I Raiders hanno ottenuto un record positivo (12-4) per la prima volta dal lontanissimo 2002 e sono tornati ai playoff. La squadra ha assorbito la mentalità vincente di coach Jack Del Rio ed ha conquistato tante vittorie grazie al carattere, anche quando la prestazione sul campo non è stata impeccabile. Sono stati compiuti tanti errori soprattutto in difesa, e anche se nel corso della stagione si sono visti dei miglioramenti c’è davvero tanto su cui lavorare prima di poter considerare i nero-argento una squadra completa.

2016_w17_raiders-broncos_jack_del_rio

L’head coach Jack Del Rio fotografato prima della sfida contro i Denver Broncos. (Foto: Isaiah J. Downing/USA TODAY Sports – Elaborazione grafica: Raiders ITALIA)

Nonostante ci sia tanto lavoro da fare non si può che essere fiduciosi vista la notevole crescita del QB Derek Carr, sempre più leader dell’attacco, la definitiva esplosione del DE Khalil Mack e le prestazioni positive di tanti giovani talenti.

Ripercorriamo la stagione 2016 riepilogando le mosse fatte in free agency e nel Draft, le transazioni fatte durante la stagione, i risultati, le statistiche, i record, i premi ottenuti…  Continua a leggere

2016 week 17 – Raiders 6 – Broncos 24

I Raiders hanno l’occasione di vincere la AFC West per la prima volta dal 2002, ma per farlo devono battere in trasferta i Denver Broncos nell’ultima partita stagionale o sperare che i San Diego (forse per l’ultima volta) Chargers battano i Kansas City Chiefs. La squadra di Gary Kubiak è certamente sembrata in calo nelle ultime settimane e nella sonora sconfitta contro i Chiefs della settimana scorsa  anche la difesa sembra avere tirato i remi in barca. C’è da pensare ad una vittoria facile? Certo che no! I Broncos vogliono concludere bene la regular season, vogliono salutare degnamente il loro head coach che ha deciso di ritirarsi al termine della stagione e certamente ci tengono a fare bella figura contro i rivali divisionali.

Matt McGloin

Il QB degli Oakland Raiders Matt McGloin è colpito dal LB dei Denver Broncos Shaquil Barrett. (Foto: Joe Mahoney/AP Photo)

I Raiders si affidano a Matt McGloin per guidare l’attacco e sperano di essersi scrollati di dosso lo shock per l’infortunio del loro leader Derek Carr. Nella partita giocata ad Oakland i Silver & Black avevano dominato grazie al gioco di corse e sanno che sarà importante ripetere quella prestazione per togliere un po’ di pressione dalle spalle di McGloin.  Continua a leggere