In ricordo di Billy Cannon

Un altro lutto ha colpito la famiglia nero-argento: domenica 20 maggio è morto l’ex Raiders Billy Cannon. Vincitore di un Heisman Trophy e leggenda della Louisiana State University, Cannon si è spento all’età di 80 anni nella casa di famiglia.

1964-09-19_AFL_Raiders-Oilers_Billy_Cannon

Il fullback degli Oakland Raiders Billy Cannon (33) elude il tentativo di placcaggio di Bud McFadin e guadagna 9 yard nel primo quarto della partita del 19 settembre 1964 contro gli Houston Oilers prima di essere fermato da Pete Jaquess (47). (Foto: Ed Kolenovsky/AP Photo)

Ad Oakland è stato convertito da Al Davis da running back a tight end ed ha vestito il nero-argento dal 1964 al 1969. Cannon è uno dei 20 i giocatori che hanno giocato nella American Football League dalla nascita della lega fino alla sua fusione con la NFL.  Continua a leggere

Annunci

In ricordo di Joe Scannella

Alcuni giorni fa è stata confermata la morte di uno degli storici assistant coach nero-argento. Il 3 maggio è morto Joe Scannella, che aveva allenato gli Special Teams e gli offensive back dei Raiders negli anni 70 e poi nuovamente dal 1988 al 1993.

Raiders_assistant_coach_Joe_Scannella

Joe Scannella

Scannella avrebbe compiuto 90 anni il 22 maggio. Nato nel 1928 a Passaic, nel New Jersey, è morto nel sonno a Walnut Creek, in California, dopo una lunga malattia.  Continua a leggere

I Raiders ufficializzano l’accordo con il LB Derrick Johnson. Riviviamo il rookie mini-camp 2018 e le transazioni della settimana

Lo aveva confermato lo stesso Gruden venerdì scorso dopo il primo allenamento del rookie mini-camp ed ora è arrivata l’ufficialità: i Raiders hanno messo sotto contratto il LB Derrick Johnson. All’ex stella dei Chiefs è richiesto di portare esperienza e leadership nel ruolo di MLB, rimasto vacante vista l’impossibilità di trovare un accordo con NaVorro Bowman.

Derrick_Johnson

Il LB Derrick Johnson. (Foto: Chiefs.com)

I Silver & Black hanno inoltre messo sotto contratto alcuni undrafted rookie, due rookie scelti al Draft e tre dei free agent che hanno partecipato in prova al rookie mini-camp. Tra i giocatori tagliati c’è il RB Elijah Hood, scelto lo scorso anno nel settimo round del Draft.  Continua a leggere