Il primo 53-men roster dei Raiders per la stagione 2019

I Raiders hanno annunciato tra il 30 e il 31 agosto i tagli fatti per ridurre il roster da 90 a 53 uomini. Da qui al 9 settembre, data in cui scenderanno in campo per l’esordio in regular season nel Monday Night Football game contro i Broncos ad Oakland, molto potrebbe ancora cambiare visto che Mike Mayock ed il coaching staff stanno spulciando la lista dei giocatori appena liberati dalle altre squadre alla ricerca di rinforzi.

Jon_Gruden-Mike_Mayock

L’head coach dei Raiders Jon Gruden e il general manager Mike Mayock. (Foto: Kirby Lee/USA TODAY Sports)

Anche se le vere sorprese sono state poche per gli osservatori attenti, qualche mormorio le scelte di Mayock e Gruden lo hanno generato. Andiamo a vedere chi sono i giocatori tagliati (alcuni potrebbero tornare nella Practice Squad) e chi sono gli uomini che compongono il primo, provvisorio, 53-men roster nero-argento. Continua a leggere

2018 week 12 – Raiders at Ravens preview

Un’altra dura trasferta attende i Raiders (2-8) di Jon Gruden, reduci dalla vittoria all’ultimo secondo contro i Cardinals. Alle 19 italiane di oggi i Silver & Black affronteranno al M&T Bank Stadium di Baltimora i Ravens (5-5).

season_matchups_2018_w12_Raiders-Ravens

La vittoria in Arizona ha certamente risollevato un po’ gli animi nello spogliatoio nero-argento, ma la prestazione sul campo non è stata certo impeccabile, e gli avversari erano di infimo livello. I Ravens hanno una difesa rocciosa e, nonostante l’attuale record, sono in grado di fare malissimo ad una squadra sfilacciata come quella di Oakland. Continua a leggere

2018 week 11 – Raiders at Cardinals preview

Domenica 18 novembre alle 22:05 italiane i Raiders (1-8) affronteranno allo State Farm Stadium di Glendale, Arizona, i padroni di casa Cardinals (2-7). Sarà la sfida tra due delle squadre più brutte da guardare dell’intera NFL.

season_matchups_2018_w11_Raiders-Cardinals

I Cardinals sono penultimi in attacco con una media di 13.8 punti segnati a partita, mentre i Raiders sono appena un passo avanti con 16.3; sarà la difesa che si dimostrerà meno scarsa a far vincere alla sua squadra una partita dal basso punteggio o viste le circostanze assisteremo ad un vero e proprio shootout? Continua a leggere

2018 week 10 – Chargers at Raiders preview

Siamo solo a metà stagione e sta diventando sempre più duro guardare le partite dei Raiders. Gli appassionati di football non possono essere certo contenti della marea di errori commessi ad ogni partita dai nero-argento ed i tifosi… beh, i tifosi stanno soffrendo come cani.

season_matchups_2018_w10_Chargers-Raiders

Domenica alle 22:05 italiane al Coliseum di Oakland i Raiders affronteranno i pimpanti Los Angeles Chargers, secondi nella AFC West e in striscia positiva da cinque partite. La squadra di Anthony Lynn è pericolosa sia nel gioco aereo che sul terreno, mentre i Raiders stanno rischiando di battere parecchi record negativi NFL con una difesa colabrodo. Continua a leggere

2018 week 9 – Raiders at 49ers preview

Thursday Night Football per quella che potrebbe essere l’ultima Battle of the Bay tra Raiders e 49ers. E’ certamente una sfida tra squadre in crisi, con i Silver & Black (1-6) e i Ninesrs (1-7) a raschiare rispettivamente il fondo della AFC West e della NFC West.

season_matchups_2018_w09_Raiders-49ers

Le due squadre sono in corsa per la prima scelta assoluta al Draft 2019, ma sono anche alla ricerca di una identità. Sapranno onorare la sfida che verrà trasmessa in diretta nazionale o assisteremo alla fiera degli errori? Mancano poche ore alla partita, giusto il tempo per una breve preview.  Continua a leggere

2018 week 8 – Colts at Raiders preview

I Raiders (1-5) tornano in campo dopo la bye week per affrontare i Colts (2-5), reduci dalla vittoria contro i Bills che ha ridato un po’ di colore ai tifosi di Indianapolis. Entrambe le squadre sono ultime nella propria Division, ma mentre la AFC West sembra essere definitivamente fuori portata per la squadra nero-argento, che ha scelto di privarsi del WR Amari Cooper ed ha perso per infortunio Marshawn Lynch, la AFC South è ancora aperta ed i Colts, trovassero un po’ di continuità potrebbero tornare in corsa.

season_matchups_2018_w08_Colts-Raiders

Ad Oakland è tempo di interrogativi e cambiamenti. Anche se non lo si vuole ammettere si pensa ormai al futuro e la scelta di accettare la ghiotta offerta di Dallas per Amari Cooper lo dimostra. Da qui in avanti per gli uomini del roster ogni partita sarà un esame, e Gruden ha già ampiamente dimostrato di non mettersi problemi a tagliare o mettere in disparte chi non reputa idoneo alla sua idea di football. In questa preview le transazioni, gli infortuni, i confronti statistici e le polemiche su Gruden e Carr.  Continua a leggere

2018 week 4 – Browns at Raiders preview

Tre partite giocate e tre sconfitte dopo essere stati a lungo in vantaggio; per i Raiders è arrivato il momento di fare un passo avanti e chiudere la gara senza subire il calo che ha contraddistinto le prime tre uscite della stagione. All’Oakland-Alameda County Coliseum arrivano i Cleveland Browns reduci dalla loro prima vittoria dopo 19 partite, guidati dal nuovo starting QB Baker Mayfield, preso con la prima scelta assoluta al Draft 2018.

season_matchups_2018_w04_Browns-Raiders

Non bisogna assolutamente sottovalutare la squadra di Cleveland, a volte sfortunata fino all’inverosimile e di sicuro caratterizzata da una difesa capace di mettere molta pressione sul QB avversario, pressione che i Raiders stanno avendo qualche difficoltà a gestire con il problema perenne nella posizione di RT. Sarà una sfida interessante, che ci farà sicuramente capire qualcosa in più sui Silver & Black in vista del proseguo della stagione.  Continua a leggere

2018 week 3 – Raiders at Dolphins preview

I Raiders (0-2), in cerca di riscatto dopo la delusione di Denver, vanno a Miami per affrontare i Dolphins (2-0). Non sarà una partita semplice e servirà non solo prepararla bene, ma anche dimostrare di avere carattere e energia fino al fischio finale. Gli interpreti in campo non dovranno commettere errori e il coaching staff dovrà essere bravo ad adattarsi agli eventi della partita.

season_matchups_2018_w03_Raiders-Dolphins

I padroni di casa hanno deciso di giocare in bianco, costringendo quindi la squadra di Jon Gruden a scendere in campo in maglia nera nel caldo umido della Florida. I Silver & Black non potranno però usare questo come scusa per una eventuale sconfitta dopo che nelle prime due partite si sono fatti surclassare dagli avversari nella seconda metà di gara.  Continua a leggere

2018 week 2 – Raiders 19 – Broncos 20

Dopo la sconfitta all’esordio i Raiders si presentano a Denver con l’intenzione di mettere in difficoltà i Broncos, squadra che fa della pressione sul QB il suo punto di forza. Derek Carr è uno dei QB NFL che si libera più velocemente della palla ma molto spesso ultimamente sembra che il numero 4 affretti troppo il lancio per paura di subire duri colpi dalla difesa avversaria. Carr è il faro dell’attacco nero-argento, e se lui è spento c’è una grande possibilità che la nave pirata si schianti sugli scogli.

2018_w02_Raiders-Broncos_Jon_Gruden

L’head coach degli Oakland Raiders Jon Gruden in ginocchio dopo una azione del 4° quarto contro i Denver Broncos al Broncos Stadium at Mile High. (Foto: Isaiah J. Downing/USA TODAY Sports)

La filosofia di Al Davis, ai bei vecchi tempi in cui la squadra era una delle più vincenti della lega, era “noi non prendiamo quello che le difese ci concedono, noi prendiamo quello che vogliamo”. La West Coast offense rivisitata di Gruden, arricchita da anni di studi ossessivi delle nuove tendenze, al momento prevede invece di sfruttare i punti deboli dell’avversario, senza rischiare troppo. Non è necessariamente un male, soprattutto se non tutti gli interpreti sono di livello, ma certamente il risultato è meno spettacolare soprattutto per i fan storici, che ricordano ancora i Raiders con il coltello fra i denti.  Continua a leggere

2018 week 2 – Raiders at Broncos preview

Non sarà certamente una partita facile quella che i Raiders giocheranno a Denver contro i Broncos. La squadra del Colorado ha un front seven molto temibile, con uno dei migliori difensori della lega e con un rookie molto promettente, ed in attacco è capace di impensierire chiunque se gli interpreti sono in giornata. I nero-argento sono circondati da una pesante aria negativa e le critiche, spesso esagerate o addirittura gratuite, piovono ogni giorno su Gruden, McKenzie, proprietà e giocatori.

season_matchups_2018_w02_Raiders-Broncos

Certamente la sconfitta nella partita inaugurale contro i Rams ha destato preoccupazioni soprattutto relativamente al calo di rendimento di Derek Carr, che sembra proprio necessitare di una infusione di fiducia e coraggio. Non tutto è cupo però ed è necessario affrontare questa nuova avventura targata Gruden con la consapevolezza che ci saranno alti e bassi e che la ricostruzione, perché è evidente che di questo si tratta, necessiterà di tempo. La speranza è che il coaching staff sappia cosa sta facendo e che le transazioni che stanno facendo storcere il naso a giornalisti e tifosi siano mirate a raggiungere un equilibrio che permetta alla squadra di ripartire in fretta per risalire nella “catena alimentare” della NFL.
Continua a leggere