Free Agency 2015 – Darren McFadden ai Dallas Cowboys

Ad Oakland avevano deciso che era giunto il momento di separarsi da Darren McFadden, selezionato da Arkansas con la quarta scelta assoluta nel Draft 2008.

Darren_McFadden

Il talentuoso RB, potenzialmente capace di regalare big plays, non ha certo soddisfatto le grandi aspettative della dirigenza e dei tifosi nei suoi sette anni in Silver and Black, ma si è sempre dimostrato un professionista impeccabile ed ha sempre dato il massimo sia in allenamento che in partita. 

NFL: Oakland Raiders at Houston Texans

Darren McFadden porta palla contro i Texans, a Houston, il 9 ottobre 2011 (Foto: Brett Davis-USA TODAY Sports)

La sua carriera è stata costellata da diversi infortuni, tanto che solo nel 2014 è riuscito a giocare tutte e 16 le gare di regular season. Lascia Oakland dopo aver corso per 4247 yard, sesto nella classifica assoluta tra i running back nero-argento dopo Marcus Allen, Mark Van Eeghen, Clem Daniels, Napoleon Kaufman e Marv Hubbard.

Negli ultimi anni la sua media di yard per corsa è stata decisamente insufficiente (3.3, 3.3 e 3.4) e il running game di Oakland è risultato uno dei più scadenti della lega; c’è però da dire che i suoi comprimari hanno avuto un discreto successo correndo dietro alla stessa linea (Latavius Murray 5.2 di media nel 2014, Rashad Jennings 4.5 nel 2013, Marcel Reece e Mike Goodson 5.2 combinata nel 2012). Gli anni migliori di McFadden sono stati il 2010 e il 2011, sotto la direzione di Hue Jackson, l’unico capace di costruire schemi appositamente studiati per sfruttare al massimo le qualità del numero 20. Il 2010 è stato l’unico anno in cui McFadden ha corso per più di 1000 yard, e questo nonostante abbia giocato solo 13 partite.

NFL: Preseason-New Orleans Saints at Oakland Raiders

Darren McFadden e Hue Jackson il 28 agosto 2011 prima di una partita di preseason contro i Saints (Foto: Cary Edmondson-USA TODAY Sports)

Se andiamo a spulciare le statistiche di Darren McFadden possiamo facilmente vedere che con Hue Jackson a capo dell’attacco il RB, nelle 20 partite giocate, ha corso 336 volte per 1771 yard (5.3 di media) e 11 TD. Nel resto della sua carriera in nero-argento (altre 63 partite), tra esperimenti con schemi zone blocking e chiamate conservative e prevedibili come quelle regalate da Greg Olson, McFadden ha corso 702 volte per 2476 yard (3.5 di media) e 14 TD.

Ora McFadden avrà la possibilità di rianimare la sua carriera a Dallas, dove lo aspetta un contratto di due anni che gli può valere, a detta delle fonti, fino a 5.85 milioni di dollari. I Cowboys hanno una formidabile offensive line, che proprio lo scorso anno ha permesso a DeMarco Murray, un altro giocatore considerato injury prone, di conquistare il titolo di miglior RB della NFL.

ALRE TRANSAZIONI

James Dockery, backup CB e special teamer dei Panthers, sembra prossimo alla firma con i Raiders. Originario della California del sud, Dockery ha giocato al college a Oregon State ed ha quattro stagioni di esperienza nella NFL, una con i Browns e tre con i Panthers.

Approfittiamo di questo spazio anche per comunicare che diversi ex Raiders hanno trovato una nuova casa:

– la SS Tyvon Branch ha firmato un contratto di un anno con i Kansas City Chiefs ed affronterà quindi la sua ex squadra due volte nel 2015;

– il CB Chimdi Chekwa ha firmato un contratto di un anno con i New England Patriots. Chekwa sarebbe stato un Restricted FA quest’anno, ma i Raiders avevano deciso di non trattenerlo e quindi all’apertura del mercato era diventato UFA;

LaMarr Woodley infine ha firmato, sempre per un anno, con gli Arizona Cardinals, disperatamente alla ricerca di pass rusher.

Stefen Wisniewski nel mentre sta facendo il giro della NFL in cerca del ricco contratto che non è riuscito a strappare ai Raiders. Finora sono state comunicate visite a Tampa Bay e a Seattle.

Annunci

One thought on “Free Agency 2015 – Darren McFadden ai Dallas Cowboys

  1. Pingback: Dockery, Ponder e Clark – Raiders Free Agency 2015 | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...