Il primo 53-men roster dei Raiders per la stagione 2019

I Raiders hanno annunciato tra il 30 e il 31 agosto i tagli fatti per ridurre il roster da 90 a 53 uomini. Da qui al 9 settembre, data in cui scenderanno in campo per l’esordio in regular season nel Monday Night Football game contro i Broncos ad Oakland, molto potrebbe ancora cambiare visto che Mike Mayock ed il coaching staff stanno spulciando la lista dei giocatori appena liberati dalle altre squadre alla ricerca di rinforzi.

Jon_Gruden-Mike_Mayock

L’head coach dei Raiders Jon Gruden e il general manager Mike Mayock. (Foto: Kirby Lee/USA TODAY Sports)

Anche se le vere sorprese sono state poche per gli osservatori attenti, qualche mormorio le scelte di Mayock e Gruden lo hanno generato. Andiamo a vedere chi sono i giocatori tagliati (alcuni potrebbero tornare nella Practice Squad) e chi sono gli uomini che compongono il primo, provvisorio, 53-men roster nero-argento.

Uno dei veterani sacrificati da Gruden e dal suo staff è stato il LB veterano Brandon Marshall, che non ha potuto dimostrare di avere ancora benzina in corpo per via di alcuni problemini fisici che lo hanno rallentato. Vedendo l’ex Broncos giocare nelle partite dove i titolari erano tenuti a bordo campo aveva fatto sorgere più di un sospetto e per questo motivo il suo taglio non è da considerarsi una grossa sorpresa. Una sorpresa è stata invece la scelta di tagliare l’interessantissimo WR Keelan Doss, autore di qualche drop di troppo ma anche di ricezioni spettacolari durante Training Camp e preseason.

A volte l’hype generato dai media in estate intorno ad alcuni giocatori che risaltano più di altri non corrisponde all’idea che di loro si è fatto il coaching staff, che ha tanti altri parametri da tenere in considerazione. Mayock ha ammesso che è stato duro tagliare il giovane Doss, prodotto di Alameda, e la squadra certamente spera di riuscire a riprenderlo in Practice Squad.

Insieme a Doss è stato tagliato anche Marcell Ateman e con questo i Raiders hanno scelto di rinunciare ai due ricevitori più fisici che avevano nel roster.

Nel ruolo di TE gli unici ad avere il posto assicurato erano Darren Waller e il rookie Foster Moreau e nella corsa all’ultimo posto Derek Carrier ha battuto l’ex Lions Luke Willson e Paul Butler.

La battaglia per un posto nel roster era molto dura per i DT visto che il livello di competitività era stato alto durante il Training Camp e la preseason e vista la recente acquisizione di Corey Liuget; il coaching staff ha scelto di sacrificare l’ottimo undrafted Anthony Rush e il prodotto di Oakland ed ex Rams Ethan Westbrooks. Dopo un Training Camp passato a bordo campo a riprendersi da una commozione cerebrale anche il DT Eddie Vanderdoes ha visto calare la scure; l’ex UCLA è stato tagliato da infortunato e se nessuno lo richiederà via waivers finirà nella Reserve/Injured list nero-argento. Justin Ellis è stato messo nella Reserve/Injured list prima dell’inizio della regular season e questo significa che salterà tutto il 2019.

L’undrafted rookie CB da South Carolina Keisean Nixon ha superato i primi tagli e, almeno per ora, si è assicurato un posto nel 53-men roster.

DA 90 A 53

La lista dei 37 giocatori che non hanno avuto accesso al primo 53-men roster è suddivisa in base al tipo di transazione effettuata:

  • Waived – i giocatori con meno di quattro anni di esperienza NFL sono soggetti al processo di waiver wire; non diventano quindi immediatamente free agent ma restano per un certo intervallo di tempo (in questo caso specifico fino alle 12:00 orario di New York di domenica 1 settembre) in “vetrina”. Le squadre hanno la possibilità di inviare alla lega una richiesta per il giocatore e i diritti vengono assegnati alla squadra che nella stagione precedente ha avuto il record peggiore fra tutte quelle che hanno fatto richiesta.
  • Released – i giocatori con almeno 4 anni di esperienza NFL quando vengono tagliati diventano immediatamente free agent e possono da subito accordarsi con la squadra che preferiscono.
  • Waived/injured – se un giocatore con meno di quattro anni di esperienza viene tagliato quando è infortunato entra comunque nel processo di waiver wire; qualora però nessuna squadra dovesse richiederlo via waivers, allora il giocatore entrerà automaticamente nella IR della squadra che lo ha tagliato e questa dovrà prendersene cura fino alla completa guarigione oppure trovare un accordo economico e tagliarlo dalla IR.
  • Waived/non-football injury – il caso è simile al precedente, ma in questo caso non si tratta di un infortunio subito durante gli allenamenti o le partite NFL ma a qualcosa di indipendente dalla preparazione della stagione.
  • Placed on the Reserve/Injured list – i giocatori con almeno quattro anni di esperienza che hanno subito un infortunio possono essere messi nella lista infortunati per liberare un posto nel roster. In questo caso il giocatore non potrà più giocare durante la stagione per il team che lo ha messo in IR, ma può trovare un accordo economico per tornare sul mercato e poter giocare, una volta guarito, per una delle altre 31 squadre.

Fatta questa dovuta ed importante premessa, ecco la lista completa:

Waived:

30/08 – LB Bryson Allen-Williams, TE Brandon Barnes, LB James Cowser, CB Joshua Holsey, DT Gabe Wright.

31/08 – WR Marcell Ateman, DE Quinton Bell, RB James Butler, LB Jason Cabinda, LB Te’von Coney, G Lester Cotton Sr., WR Keelan Doss, LB Koa Farmer, WR Rico Gafford, WR Keon Hatcher, G/T Denver Kirkland, CB Dylan Mabin, T Justin Murray, CB Nick Nelson, WR De’Mornay Pierson-El, T Tyler Roemer, DT Anthony Rush.

Released:

30/08 – RB Mack Brown, LB Brandon Marshall, S Jordan Richards, TE Luke Willson.

31/08 – FB Keith Smith, DE Ethan Westbrooks, LB Kyle Wilber.

Waived/Injured:

30/08 – DE Alex Barrett, DB Makinton Dorleant, G/C Cameron Hunt, DT Eddie Vanderdoes.

31/08 – TE Paul Butler.

Waived/Non-Football Injury:

Placed on Reserve/Injured list:

DT Justin Ellis.

Placed on Reserve/Suspension list:

G Richie Incognito, CB Nevin Lawson.


IL PRIMO 53-MEN ROSTER

Ecco la lista dei giocatori che per ora hanno ottenuto un posto tra i 53 dei Raiders:

Johnathan Abram (S)
Antonio Brown (WR)
Trent Brown (OL)
Vontaze Burfict (LB)
Daniel Carlson (K)
Derek Carr (QB)
Derek Carrier (TE)
A.J. Cole (P)
Gareon Conley (CB)
Jonathan Cooper (OL)
Maxx Crosby (DE)
Jordan Devey (OL)
Clelin Ferrell (DE)
Mike Glennon (QB)
Denzelle Good (OL)
Ryan Grant (WR)
P.J. Hall (DT)
Johnathan Hankins (DT)
Dwayne Harris (WR/RS)
Erik Harris (S)
Rodney Hudson (OL)
Maurice Hurst (DT)
Alec Ingold (FB)
Gabe Jackson (OL)
Josh Jacobs (RB)
Andre James (OL)
Isaiah Johnson (CB)
Karl Joseph (S)
Lamarcus Joyner (S)
Arden Key (DE)
Dallin Leavitt (S)
Marquel Lee (LB)
Corey Liuget (DT)
Josh Mauro (DE)
Benson Mayowa (DE)
Kolton Miller (OL)
Foster Moreau (TE)
Nicholas Morrow (LB)
Trayvon Mullen (CB)
J.J. Nelson (WR)
Keisean Nixon (CB)
Brandon Parker (OL)
Nathan Peterman (QB)
Hunter Renfrow (WR)
Jalen Richard (RB)
Curtis Riley (S)
David Sharpe (OL)
Trent Sieg (LS)
Darren Waller (TE)
DeAndre Washington (RB)
Tahir Whitehead (LB)
Tyrell Williams (WR)
Daryl Worley (CB)

Analizzando la composizione in termini di reparto possiamo vedere che i Raiders hanno al momento:

3 QB, 3 RB, 1 FB, 6 WR, 3 TE, 10 OL, 5 CB, 6 S, 4 LB, 5 DE, 4 DT, 1 K, 1 P e 1 LS.

Gruden ha tenuto fede alle sue dichiarazioni d’amore per Peterman e lo ha tenuto a roster per continuare il suo esperimento di recupero, anche se il backup più affidabile al momento è certamente Glennon.

Il rookie Alec Ingold ha battuto il veterano Keith Smith nella corsa al ruolo di FB, dimostrandosi un buon bloccatore ed allo stesso tempo un discreto ricevitore dal backfield.

Ci sono 10 OL attualmente nel roster e Gruden e compagnia hanno scelto di tenere sia David Sharpe che Brandon Parker, entrambi non certamente affidabilissimi in caso di infortunio di un T titolare. Il RG Gabe Jackson salterà sicuramente le prime 4 partite della stagione ed ora i Raiders dovranno decidere se mettere il numero 66 nella Reserve/Injured list della regular season con la possibilità di applicargli il titolo di designated for return e riattivarlo dopo 8 partite. Denzelle Good e Jordan Devey si contenderanno il suo posto a meno che sul mercato Mayock non trovi di meglio. Vedremo anche cosa succederà dopo la seconda partita, quando tornerà dalla sospensione il LG Richie Incognito.

Abbiamo indicato 5 CB e 6 S ma sappiamo che Lamarcus Joyner sarà impiegato molto come CB anche se è in lista come S. Ha un po’ stupito che i Silver & Black abbiano scelto di tenere Dallin Leavitt, ma Mayock ha speso parole molto positive nei suoi confronti e potrebbe rivelarsi una sorpresa che è passata sotto ai radar dei reporter. Il rookie CB Isaiah Johnson è attualmente infortunato e potrebbe saltare l’inizio della regular season ma i Raiders hanno scelto di tenerlo almeno momentaneamente tra i 53, così come il sorprendente undrafted Keisean Nixon. Cosa accadrà quando tornerà dalle 4 partite di squalifica il CB Nevin Lawson?

Al momento ci sono solo 4 LB nel roster visti i tagli di Brandon Marshall, Jason Cabinda, Te’von Coney, Koa Farmer, Kyle Wilber e Bryson Allen-Williams. Ci si aspetta che Mayock prenda qualcuno tra i tagliati delle altre squadre ma si parla anche di un possibile trade per Kiko Alonso, scontento della situazione a Miami.

Ci sono 5 DE e 4 DT attualmente fra i 53, ma sia Clelin Ferrell che Josh Mauro possono spostarsi all’interno all’occorrenza e l’interno della linea sembra solido. Manca ancora il pass rusher fenomeno, ma non è certo dai tagli delle altre squadre che potrà arrivare.

Al momento Gruden e Mayock hanno tenuto 4 undrafted rookie: A.J. Cole, Alec Ingold, Keisean Nixon e Andre James.

Vedremo a breve la practice squad e gli eventuali movimenti del roster quando scadrà il periodo di waiver.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...