2017 week 15 – Cowboys at Raiders preview

Domenica notte i Raiders (6-7) ospiteranno i Dallas Cowboys (7-6) nell’ultima partita casalinga della stagione, ovviamente se non vogliamo considerare casalinga la partita di week 17 a Los Angeles contro i Chargers. La squadra di Jason Garrett, ancora priva dello squalificato RB Ezekiel Elliott, dopo tre pesanti sconfitte consecutive si è risollevata vincendo contro le due rivali di Division Redskins e Giants. La NFC East è ormai matematicamente in mano agli Eagles, ma i Cowboys devono continuare a vincere per conquistare un posto da wild card ai playoff.

season_matchups_2017_w15_Cowboys-Raiders

I Silver & Black, nonostante la stagione decisamente negativa, sono ancora in vita nella corsa ad un posto nella postseason, anche se per conquistarlo potrebbe non essere sufficiente vincere le ultime tre partite della stagione. Francamente le speranze sono ridotte al lumicino, e la squadra farà meglio a concentrarsi semplicemente su una partita alla volta in modo tale da cercare di riportare un po’ di fiducia nell’ambiente dopo che le aspettative di inizio anno, certamente gonfiate dalle fanfare della stampa, sono state ampiamente deluse.  Continua a leggere

Annunci

2017 week 9 – Raiders at Dolphins preview

I Raiders (3-5) non hanno sfruttato l’entusiasmo che si era generato dopo la esaltante vittoria contro i Chiefs nel TNF e si sono presentati a Buffalo impreparati, mettendo in campo una prestazione che definire poco convincente è un eufemismo. La “campagna dell’est” si concluderà questa notte a Miami contro i Dolphins (4-3), una squadra che non è il caso di sottovalutare nonostante sia una delle peggiori in NFL in diverse categorie statistiche relative all’attacco.

season_matchups_2017_w09_Raiders-Dolphins

Parlare di playoff per questi Raiders è difficile, ma finché la matematica non condannerà la squadra di Jack Del Rio è giusto crederci, anche perché il talento presente nel roster non permette di giustificare l’attuale record negativo. Serve una vittoria a Miami e poi sfruttare la bye week per recuperare le forze e preparare bene la partita contro i Patriots.  Continua a leggere

2017 week 7 – Chiefs at Raiders preview

Ultima spiaggia? Punto di non ritorno? Il Thursday Night Football game del Coliseum di Oakland vedrà di fronte i forti Chiefs (5-1), che pur reduci dalla prima sconfitta stagionale si sono dimostrati solidi in tutte le fasi del gioco, e gli irriconoscibili Raiders (2-4), una squadra che ha perso la sua identità offensiva con il cambio di offensive coordinator.

season_matchups_2017_w07_Chiefs-Raiders

Ai Raiders serve vincere per provare a rialzare la testa e scuotersi di dosso quella sensazione di “stagione buttata” che, probabilmente, sta iniziando a serpeggiare anche negli spogliatoi oltre che sugli spalti. Le aspettative della squadra erano certamente altre.  Continua a leggere

Melifonwu e Kirkland in IR, aggiunti al roster Erik Harris e Xavier Woodson-Luster

Cattive notizie per i Raiders a cinque giorni dall’esordio stagionale contro i Tennessee Titans: i Silver & Black hanno inserito nella Reserve/Injured list il S Obi Melifonwu e l’OL Denver Kirkland. A prendere il loro posto nel roster sono stati il LB Xavier Woodson-Luster e il S Erik Harris.

2017_PRE3_Raiders-Cowboys_Obi_Melifonwu

Il S degli Oakland Raiders Obi Melifonwu (20) ferma il WR dei Dallas Cowboys Cole Beasley (11) durante la partita di preseason giocata all’AT&T Stadium. (Foto: Matthew Emmons/USA TODAY Sports)

Nel mentre vige lo status quo per quanto riguarda la situazione del kicker Sebastian Janikowski. Fra qualche giorno, in un modo o nell’altro, il mistero sarà svelato.  Continua a leggere

Raiders Training Camp 2017 – Si comincia

Il football è tornato! Certo, sarà necessario attendere ancora più di un mese per poter assistere ad una partita di regular season, ma il Training Camp rappresenta il risveglio dopo il breve letargo. Sarà un mese di duro lavoro per i giocatori, sarà un mese di prove e di sogni spezzati; tanti verranno tagliati e purtroppo tanti subiranno infortuni che metteranno a rischio la stagione o addirittura la carriera. Bisogna essere cauti ma allo stesso tempo non ci si deve risparmiare. Sarà un mese intenso sui campi d’allenamento e nelle meeting room.

Raiders_Training_Camp_2017_logo

Raiders Training Camp 2017 logo. (Elaborazione grafica: Raiders.com)

I rookie, i QB ed alcuni selezionati giocatori sono arrivati a Napa il 23 luglio ed il giorno dopo sono scesi in campo per il primo dei quattro allenamenti di pre-Camp. Il 28 sono arrivati gli altri veterani e sabato 29 si è tenuto il primo allenamento ufficiale del Training Camp 2017. Tante le novità da raccontare: i rookie Obi Melifonwu e Gareon Conley hanno firmato il loro primo contratto da professionisti, Taiwan Jones e Austin Howard sono stati tagliati e Donald Penn non si è presentato perché vuole un adeguamento del contratto. Son tornati in nero-argento Andrew East e George Atkinson III ed è stata resa nota la lista dei giocatori che inizieranno la preparazione da infortunati.  Continua a leggere

Offseason Program 2017 e Rookie mini-camp

Il rookie mini-camp 2017 si è concluso, e come spesso capita alcuni dei giocatori invitati per un provino hanno fatto una buona impressione sul coaching staff ed hanno ottenuto un contratto.

2017-05-05_rookie_mini-camp_Elijah_Hood

Il RB Elijah Hood (34), fotografato durante la prima giornata del rookie mini-camp 2017. (Foto: Benjamin Hager‏/ Las Vegas Review-Journal)

Facciamo un breve resoconto di quel che si è visto (o per meglio dire sentito) durante il mini-camp, esaminiamo le modifiche al roster e vediamo quali sono le prossime tappe della offseason prima della pausa estiva.  Continua a leggere

Draft 2017 – Al secondo round i Raiders scelgono il DB Obi Melifonwu

Con la scelta numero 24 del secondo round (56a assoluta), gli Oakland Raiders hanno scelto l’interessante DB di  Connecticut Obi Melifonwu. Difficile non essere d’accordo con questa scelta, che sul palco di Filadelfia è stata annunciata dalla leggenda Willie Brown.

Obi_Melifonwu_UConn

Obi Melifonwu, DB, Connecticut (Foto: Stew Milne/Associated Press)

Le prime due scelte del Draft son state usate per rinforzare la secondaria, il cui rendimento era stato ritenuto alla fine della scorsa stagione la causa principale delle brutte prestazioni difensive. I nero-argento avevano iniziato da subito la “rivoluzione” licenziando il DB coach Marcus Robinson.  Continua a leggere