2018 week 8 – Colts at Raiders preview

I Raiders (1-5) tornano in campo dopo la bye week per affrontare i Colts (2-5), reduci dalla vittoria contro i Bills che ha ridato un po’ di colore ai tifosi di Indianapolis. Entrambe le squadre sono ultime nella propria Division, ma mentre la AFC West sembra essere definitivamente fuori portata per la squadra nero-argento, che ha scelto di privarsi del WR Amari Cooper ed ha perso per infortunio Marshawn Lynch, la AFC South è ancora aperta ed i Colts, trovassero un po’ di continuità potrebbero tornare in corsa.

season_matchups_2018_w08_Colts-Raiders

Ad Oakland è tempo di interrogativi e cambiamenti. Anche se non lo si vuole ammettere si pensa ormai al futuro e la scelta di accettare la ghiotta offerta di Dallas per Amari Cooper lo dimostra. Da qui in avanti per gli uomini del roster ogni partita sarà un esame, e Gruden ha già ampiamente dimostrato di non mettersi problemi a tagliare o mettere in disparte chi non reputa idoneo alla sua idea di football. In questa preview le transazioni, gli infortuni, i confronti statistici e le polemiche su Gruden e Carr.  Continua a leggere

Gridiron Experience: Marshawn Lynch, Giorgio Tavecchio e il Raiders Italia Booster Club

Il 30 giugno e 1° luglio ho avuto modo di seguire come “inviato” di Huddle Magazine il Gridiron Experience, organizzato a Torino da Riccardo Merola e dal Torino Football ASD. Il Camp ha visto la partecipazione di diversi assistenti del coaching staff della University of California, Berkeley e di due ex Golden Bears, il nostro Giorgio Tavecchio e Marshawn “Beast Mode” LynchQuale migliore occasione per organizzare anche un raduno del Raiders Italia Booster Club?

2018-07-01_RIBC_27

Potete leggere il resoconto del Camp e del nostro incontro con Lynch e Tavecchio nell’articolo scritto per Huddle; in questa pagina voglio condividere alcune delle foto scattate durante l’evento.  Continua a leggere

Jamize Olawale dai Raiders ai Cowboys, Marshawn Lynch ha ristrutturato il contratto

Il 20 marzo i Raiders hanno fatto un nuovo trade, questa volta con i Cowboys. I Silver & Black hanno mandato a Dallas il FB Jamize Olawale e una scelta al sesto round (la 192 assoluta) in cambio di una scelta al quinto round (la 173 assoluta). Il passaggio di Olawale ai Cowboys  ha permesso alla squadra di Oakland di liberare 1.64 milioni sotto il salary cap, con un impatto di appena 190000 dollari in termini di dead money.

2017_w07_Chiefs-Raiders_Cordarrelle_Patterson-Jamize_Olawale

Il WR/KR Cordarrelle Patterson e il FB Jamize Olawale festeggiano durante la partita di week 7 del 2017 contro i Kansas City Chiefs. (Foto: Raiders.com)

Sempre in tema di ottimizzazione economica, ieri si è saputo che il 17 marzo il RB Marshawn Lynch ha accettato di ristrutturare il proprio contratto per far risparmiare alla squadra altri 500 mila dollari sul cap 2018.  Continua a leggere

Raiders 2017 – Una stagione fallimentare

La stagione 2017 dei Raiders è iniziata con grandi aspettative (più o meno giustificate) ed è finita, come ben sappiamo, con un deprimente record negativo (6-10), con il licenziamento dell’head coach Jack Del Rio e con il ritorno del figliol prodigo Jon Gruden. Vogliamo ripercorrere l’intera stagione un’ultima volta, prima di archiviarla definitivamente.

2017_w17_Todd_Downing-Derek_Carr

L’offensive coordinator degli Oakland Raiders Todd Downing parla con il QB Derek Carr (4) durante la partita di week 17 contro i Los Angeles Chargers allo StubHub Center. (Foto: Kirby Lee-USA TODAY Sports – Elaborazione grafica: Raiders ITALIA)

Rivivremo la stagione 2017 riepilogando le mosse fatte in free agency e nel Draft, le transazioni fatte durante la stagione, i risultati, le statistiche, i record, i premi ottenuti… Perché rivangare il passato? Perché nascondere la polvere sotto al tappeto non è da noi…  Continua a leggere

Il ritorno a casa di Jon Gruden

Martedì 9 gennaio i Raiders hanno presentato ufficialmente alla stampa il nuovo head coach Jon Gruden. Non si è trattato di una semplice conferenza stampa, ma di una vera e propria festa in nero-argento, con presenti tanti ex giocatori e vari Hall of Famer che hanno vestito la maglia dei Silver & Black. Ad assistere alla conferenza stampa c’era talmente tanta gente che i Raiders non hanno potuto utilizzare la sala stampa, ma hanno dovuto allestire il palco nella palestra del proprio Performance Center.

2018-01-09_Mark_Davis-Jon_Gruden-Reggie_McKenzie

Il proprietario degli Oakland Raiders Mark Davis , l’head coach Jon Gruden e il general manager Reggie McKenzie posano per le foto di rito dopo la conferenza stampa di presentazione di Gruden. (Foto: Stan Szeto/USA TODAY Sports)

Davanti ai microfoni si sono presentati il proprietario Mark Davis, visibilmente emozionato, e il General Manager Reggie McKenzie. Dopo un breve video introduttivo i due sono stati raggiunti dal protagonista della giornata.  Continua a leggere

2017 week 9 – Raiders at Dolphins preview

I Raiders (3-5) non hanno sfruttato l’entusiasmo che si era generato dopo la esaltante vittoria contro i Chiefs nel TNF e si sono presentati a Buffalo impreparati, mettendo in campo una prestazione che definire poco convincente è un eufemismo. La “campagna dell’est” si concluderà questa notte a Miami contro i Dolphins (4-3), una squadra che non è il caso di sottovalutare nonostante sia una delle peggiori in NFL in diverse categorie statistiche relative all’attacco.

season_matchups_2017_w09_Raiders-Dolphins

Parlare di playoff per questi Raiders è difficile, ma finché la matematica non condannerà la squadra di Jack Del Rio è giusto crederci, anche perché il talento presente nel roster non permette di giustificare l’attuale record negativo. Serve una vittoria a Miami e poi sfruttare la bye week per recuperare le forze e preparare bene la partita contro i Patriots.  Continua a leggere

2017 week 7 – Chiefs 30 – Raiders 31

I Raiders avevano bisogno di una vittoria per interrompere una striscia di quattro sconfitte consecutive e soprattutto per cercare di salvare una stagione che, partita con grandi entusiasmi, stava velocemente diventando disastrosa. Certamente una sfida in notturna, in diretta nazionale e contro una rivale storica, era l’occasione giusta per rialzare la testa.

2017_w07_Chiefs-Raiders_Khalil_Mack-Derek_Carr - Copia

Khalil Mack (52) e Derek Carr (4) festeggiano la vittoria contro i Chiefs. (Foto: Raiders.com)

I Raiders hanno lottato, non si sono arresi fino all’ultimo, ed alla fine – anzi, ben oltre la fine – Derek Carr e Michael Crabtree hanno confezionato un comeback che resterà negli annaliContinua a leggere