2018 week 12 – Raiders at Ravens preview

Un’altra dura trasferta attende i Raiders (2-8) di Jon Gruden, reduci dalla vittoria all’ultimo secondo contro i Cardinals. Alle 19 italiane di oggi i Silver & Black affronteranno al M&T Bank Stadium di Baltimora i Ravens (5-5).

season_matchups_2018_w12_Raiders-Ravens

La vittoria in Arizona ha certamente risollevato un po’ gli animi nello spogliatoio nero-argento, ma la prestazione sul campo non è stata certo impeccabile, e gli avversari erano di infimo livello. I Ravens hanno una difesa rocciosa e, nonostante l’attuale record, sono in grado di fare malissimo ad una squadra sfilacciata come quella di Oakland. Continua a leggere

Annunci

2018 week 2 – Raiders at Broncos preview

Non sarà certamente una partita facile quella che i Raiders giocheranno a Denver contro i Broncos. La squadra del Colorado ha un front seven molto temibile, con uno dei migliori difensori della lega e con un rookie molto promettente, ed in attacco è capace di impensierire chiunque se gli interpreti sono in giornata. I nero-argento sono circondati da una pesante aria negativa e le critiche, spesso esagerate o addirittura gratuite, piovono ogni giorno su Gruden, McKenzie, proprietà e giocatori.

season_matchups_2018_w02_Raiders-Broncos

Certamente la sconfitta nella partita inaugurale contro i Rams ha destato preoccupazioni soprattutto relativamente al calo di rendimento di Derek Carr, che sembra proprio necessitare di una infusione di fiducia e coraggio. Non tutto è cupo però ed è necessario affrontare questa nuova avventura targata Gruden con la consapevolezza che ci saranno alti e bassi e che la ricostruzione, perché è evidente che di questo si tratta, necessiterà di tempo. La speranza è che il coaching staff sappia cosa sta facendo e che le transazioni che stanno facendo storcere il naso a giornalisti e tifosi siano mirate a raggiungere un equilibrio che permetta alla squadra di ripartire in fretta per risalire nella “catena alimentare” della NFL.
Continua a leggere

2018 week 1 – Rams 33 – Raiders 13

Parte ufficialmente l’era Gruden 2.0. Certamente non una partita semplice per i Raiders, che ospitano i temibili Rams di coach Sean McVay, dei DT Aaron Donald e Ndamukong Suh, dei CB Aqib Talib e Marcus Peters, del RB Todd Gurley e del QB Jared Goff.

2018_w01_Rams-Raiders_Derek_Carr-Jon_Gruden

Il QB dei Raiders Derek Carr (4) parla con l’head coach Jon Gruden durante il MNF contro i Los Angeles Rams all’Oakland-Alameda County Coliseum il 10 settembre 2018. (Foto: Thearon W. Henderson/Getty Images)

I Silver & Black sono un mistero ancora da svelare. In preseason i titolari hanno giocato poco o niente e Gruden non ha mostrato le carte chiamando schemi semplici. La prima stagionale è un banco di prova durissimo e i tifosi, dopo la delusione del trade che ha mandato Khalil Mack a Chicago, sono già tesi come una corda di violino.  Continua a leggere

Primo 53-men roster 2016, transazioni e commenti

I Raiders hanno comunicato l’elenco delle 22 transazioni che hanno portato ad ottenere il primo 53-men roster della stagione 2016. Come siamo soliti dire ogni anno: nessuno si senta in salvo, non è ancora ora di gioire visto che McKenzie e il coaching staff si sono certamente subito messi all’opera per studiare la lista dei giocatori tagliati dalle altre 31 squadre nella speranza di trovare qualche talento che rinforzi la rosa.

2016_PRE3_Titans-Raiders_Darius_Latham

Darius Latham in azione contro i Titans nella terza partita di preseason. (Foto: Raiders.com)

Non si può dire che tra i tagliati ci siano grosse sorprese a parte i nomi di Korey Toomer e di Neiron Ball.

Vediamo una per una quali sono state le transazioni dei Silver & Black.  Continua a leggere

Un’ultima occasione per farsi notare

I Raiders stanotte ospiteranno i Seattle Seahawks per l’ultima partita di preseason. I titolari dovrebbero giocare al più un drive e poi daranno spazio a chi lotta per un posto nel roster o per lo meno nella practice squad e a chi, non rientrando nei piani a lungo termine del proprio team, vuole farsi notare dagli osservatori di una delle altre 31 squadre NFL per poter proseguire il suo sogno di una carriera tra i protagonisti.

2016-08-30_Johnny_Holton

Johnny Holton si prepara a dare l’ultima accelerata per conquistare un posto nel 53-men roster. (Foto: Raiders.com)

La domanda, arrivati a questo punto della preseason è sempre la stessa: perché mai dovrei guardare questa inutile passerella per panchinari? La domanda è effettivamente lecita e la risposta potrebbe non soddisfarvi appieno.  Continua a leggere