I Raiders licenziano Dennis Allen

Dennis_Allen_Raiders

Otto partite vinte e 28 perse, 10 sconfitte consecutive tra la fine dell’anno scorso e l’inizio di questa stagione, un record di 0-4 che non descrive minimamente l’orrore di questo primo quarto di stagione, con i Raiders neanche lontanamente somiglianti ad una squadra NFL in tre sconfitte su quattro.

Qualcuno doveva pagare, e il primo della lista era ovviamente l’head coach Dennis Allen. Non è detto comunque che ci si fermi qui, e a fine anno si faranno i conti anche sull’operato del GM Reggie McKenzie. Continua a leggere

Annunci