2018 week 3 – Raiders 20 – Dolphins 28

La trasferta di Miami non è certamente facile per i Raiders, che vengono da due sconfitte consecutive di cui soprattutto l’ultima, arrivata a pochi secondi dalla fine, molto dolorosa. La squadra di Jon Gruden ha bisogno di una vittoria per dare morale allo spogliatoio e per dimostrare ai tifosi e agli addetti ai lavori di essere in grado di portare a termine una partita senza subire il crollo visto nelle prime due uscite.

2018_w03_Raiders-Dolphins_Derek_Carr

La pressione dei Miami Dolphins sul QB degli Oakland Raiders Derek Carr (4) nel secondo quarto della partita giocata all’Hard Rock Stadium. (Foto: Kirby Lee/USA TODAY Sports)

I Silver & Black hanno contro dei Dolphins che arrivano alla sfida imbattuti. Benché non impeccabili, i padroni di casa sono concreti e pericolosi, capaci di forzare turnover e in grado di mettere pressione sul QB avversario.  Continua a leggere

2018 week 3 – Raiders at Dolphins preview

I Raiders (0-2), in cerca di riscatto dopo la delusione di Denver, vanno a Miami per affrontare i Dolphins (2-0). Non sarà una partita semplice e servirà non solo prepararla bene, ma anche dimostrare di avere carattere e energia fino al fischio finale. Gli interpreti in campo non dovranno commettere errori e il coaching staff dovrà essere bravo ad adattarsi agli eventi della partita.

season_matchups_2018_w03_Raiders-Dolphins

I padroni di casa hanno deciso di giocare in bianco, costringendo quindi la squadra di Jon Gruden a scendere in campo in maglia nera nel caldo umido della Florida. I Silver & Black non potranno però usare questo come scusa per una eventuale sconfitta dopo che nelle prime due partite si sono fatti surclassare dagli avversari nella seconda metà di gara.  Continua a leggere