Free Agency 2018 – Sebastian Janikowski ai Seattle Seahawks

Una vecchia conoscenza dei Silver & Black ha appena trovato casa a Seattle. I Seahawks hanno ufficializzato l’accordo annuale con l’ex kicker dei Raiders Sebastian Janikowski.

2015_w09_Raiders-Steelers_Sebastian_Janikowski

Il kicker degli Oakland Raiders Sebastian Janikowski (11) fotografato durante la partita contro i Pittsburgh Steelers dell’8 novembre 2015. (Foto: Al Tielemans/AP Images)

I nero-argento affronteranno i Seahawks due volte nel 2018, una volta nell’ultima partita di preseason ed una volta in regular season, nella partita che si giocherà il 14 ottobre nel nuovo stadio del Tottenham a Londra. 

JANIKOWSKI A SEATTLE

Sebastian_Janikowski_Seahawks_contract_2018-04-13

Il K Sebastian Janikowski firma un contratto annuale con i Seahawks il 13 aprile 2018. (Foto: Seahawks.com)

I Raiders hanno scelto di non proporre il rinnovo del contratto a Janikowski in questa offseason, lasciandolo diventare un free agent. Il kicker non era ancora pronto ad appendere le scarpe al chiodo e dopo 18 stagioni in Silver & Black ha iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di una nuova squadra.

Dopo qualche trattativa non andata a buon fine (ad inizio Free Agency si era parlato di un interesse da parte dei Los Angeles Chargers) il polacco aveva programmato una visita a Seattle e, a quanto pare, le due parti hanno trovato un punto di incontro.

A Seattle Janikowski ritroverà Brian Schneider, che aveva allenato gli Special Teams degli Oakland Raiders per due stagioni nel 2007 e nel 2008. i Seahawks hanno ora due kicker sotto contratto, Janikowski e Jason Myers. I due competeranno durante il Training Camp e la preseason per l’unico posto disponibile nel 53-men roster. Non è quindi scontato che Janikowski sia in squadra quando i Seahawks affronteranno i Raiders a Londra ad ottobre.

LA RIVOLUZIONE DI GRUDEN E BISACCIA

E’ incredibile quanto in fretta possa cambiare una squadra. Dall’arrivo di Jon Gruden il roster nero-argento è stato stravolto e molte delle novità riguardano gli Special Teams. Il nuovo head coach ha dato ampia libertà al suo braccio destro Rich Bisaccia (assistant head coach/special teams coordinator) e l’ex Cowboys ha rivoluzionato il suo reparto di competenza. La scelta di non rinnovare Janikowski e Condo (qui il nostro articolo sul LS), per quanto dolorosa per i tifosi, è facilmente condivisibile se si considera l’età dei due giocatori. Più a sorpresa sono arrivati invece il trade che ha mandato il KR e gunner Cordarrelle Patterson ai Patriots e il taglio del P Marquette King, poi accasatosi a Denver con i Broncos.

Non c’è dubbio che Bisaccia stia riformando gli Special Teams a sua immagine e somiglianza ed i tifosi dei Silver and Black non possono che dare fiducia all’esperto coordinatore ed attendere le risposte che solo il campo può dare. Si vede un progetto dietro alle scelte fatte; che questo si concretizzi in risultati positivi è tutto un altro paio di maniche ma al momento non resta che osservare pazienti senza farsi prendere da inutili e poco giustificati attacchi di panico.

MARQUETTE KING A DENVER

Marquette_King_Broncos_contract_2018-04-05

Il punter Marquette King firma un contratto triennale con i Broncos il 5 aprile 2018. (Foto: denverbroncos.com)

Non gli abbiamo dedicato un articolo, ma è opportuno inserire una nota in questa occasione: Marquette King è il nuovo punter dei Denver Broncos, che nel roster hanno ancora anche Riley Dixon.

King ha firmato un contratto triennale il 5 aprile con la squadra del Colorado e si è subito presentato con una battuta.

“I’ve got to take [John Elway] out to a nice steak dinner, but I don’t think that’s going to work. I was thinking about getting him a helicopter or something — a big gift. But I don’t think he’s going to give that ‘7’ up. I’ve got to figure out another number.” [Marquette King]

Ovviamente King non potrà tenere il numero 7 che aveva ad Oakland perché a Denver quel numero è sinonimo di John Elway. Il punter ha scelto il numero 1.

Qualche giocatore ha fatto gli auguri all’ex compagno,

qualche altro ha fatto capire che l’estroso punter non gli stava troppo simpatico.

I FREE AGENT NERO-ARGENTO

Quattro unrestricted free agent nero-argento hanno firmato un nuovo contratto con i Raiders: il DT Justin Ellisil TE Lee Smithil QB E.J. Manuel e il FS Reggie Nelson. Tre sono invece quelli che hanno trovato una nuova squadra: TJ Carrie a Cleveland, Denico Autry ad Indianapolis e ora Sebastian Janikowski a Seattle. I cinque Exclusive Rights Free Agent hanno tutti firmato un nuovo contratto annuale il 9 aprile, il giorno in cui è iniziato l’offseason program. Restano quindi solo tre giocatori ancora sul mercato: Jon Condo, Keith McGill e NaVorro Bowman.

Raiders_free_agent_2018_UFA_2018-04-13

Annunci

One thought on “Free Agency 2018 – Sebastian Janikowski ai Seattle Seahawks

  1. Pingback: Raiders Training Camp 2018 – Le prime due settimane, l’holdout di Mack e il taglio di Tavecchio | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...