Free Agency 2018 – I Raiders mettono sotto contratto il T Breno Giacomini e richiamano il QB EJ Manuel

Continuano le manovre dei Silver & Black nella Free Agency: giovedì 22 marzo è stato messo sotto contratto il T Breno Giacomini ed è stato richiamato in squadra il QB E.J. Manuel. Non si tratta certamente di un mercato che fa esaltare i tifosi, ma i Raiders stanno attivamente cercando di coprire i buchi del roster per prepararsi ad affrontare il Draft con più tranquillità.

Free_Agency_2018_Breno_Giacomini-EJ_Manuel

Il RT Breno Giacomini (Foto: Leslie Plaza Johnson/Icon Sportswire) e il QB E.J. Manuel (Foto: Thearon W. Henderson/Getty Images) (Elaborazione grafica: RaidersITALIA)

Giacomini è un veterano con esperienza da titolare che sta iniziando a subire le conseguenze del passare degli anni mentre Manuel diventa istantaneamente il principale candidato al ruolo di backup di Carr. 

BRENO GIACOMINI

2018-03-22_Breno_Giacomini_contract

Il T Breno Giacomini firma il contratto con i Raiders il 22 marzo 2018. (Foto: Raiders.com)

Giacomini ha 32 anni (ne compirà 33 a settembre) ed è entrato nella NFL nel 2008, quando i Green Bay Packers lo hanno scelto al quinto round (150° assoluto) del Draft da Louisville, dove aveva iniziato come tight end per poi essere convertito in offensive lineman.

Nei primi due anni a Green Bay ha preso parte ad una sola partita di regular season e nel 2010 non ha superato i tagli alla fine della preseason. La squadra del Wisconsin lo ha inserito nella practice squad ma a fine settembre i Seattle Seahawks lo hanno inserito nel proprio 53-men roster senza però mai attivarlo il giorno della partita.

Nel 2011 ha finalmente trovato spazio, giocando 15 partite e partendo titolare come RT in 8 occasioni (in week 1 e nelle ultime sette partite della stagione in sostituzione del rookie James Carpenter, costretto nella Reserve/Injured list per un infortunio al legamento crociato anteriore).

Nel 2012 Giacomini ha giocato titolare tutta la stagione (in campo nel 99% degli snap offensivi della squadra). Nel 2013 è stato costretto a saltare sette partite (week 4-10) per un infortunio al ginocchio ed ha giocato titolare le altre nove partite di regular season e le tre partite di playoff, culminate con la vittoria contro i Denver Broncos nel Super Bowl XLVIII.

Nel 2014 Giacomini è passato ai New York Jets, partendo titolare in tutte le partite nelle prime due stagioni a New York (100% degli snap offensivi della squadra nel 2014 e solo 4 snap saltati nel 2015). Nel 2016 il RT ha iniziato la stagione nell Physically Unable to Perform list per un problema alla schiena ed fatto il suo esordio solamente in week 8. Dopo aver giocato 5 partite, tutte da titolare, Giacomini è stato messo nella Reserve/Injured list per il riacutizzarsi del problema alla schiena.

Nel 2017 Giacomini ha firmato per gli Houston Texans, partendo titolare in 16 partite. Le sue prestazioni sono state però decisamente mediocri.

“The Houston offensive line struggled all season long as Deshaun Watson and Tom Savage were the two most frequently pressured quarterbacks in the league, under pressure on 47.7 percent and 46.7 percent of their respective dropbacks. Furthermore, not only did the unit allow the most total pressures (253) by a wide margin, they also gave up the most sacks on the season with 35. The Texans signed right tackle Breno Giacomini prior to the season, however, he struggled in pass protection and allowed 81 total pressures on the season or 5.1 per game. Even the fact that Houston’s running backs averaged 1.59 yards before contact – more than the league average – did not compensate for the unit’s deficiencies in pass protection.” [PFF, Ranking all 32 offensive lines from the 2017 NFL season]

La OL dei Texans è stata indicata da PFF come la peggiore della NFL e Giacomini ha avuto notevoli problemi in pass protection, concedendo ben 81 pressioni sul proprio QB. Considerando che i Raiders hanno tagliato il poco convincente RT Marshall Newhouse, che nel 2017 di pressioni ne aveva concesso 38, non sembra che la squadra si sia rafforzata.

Il favorito per il posto da titolare, al momento, sembra essere Vadal Alexander. Giacomini avrà dalla sua l’esperienza di 94 partite NFL di cui 86 da titolare, ma dovrà dimostrare di avere ancora la capacità di giocare a livelli decenti se vorrà prendere parte all’undicesima stagione della sua carriera.

Giacomini è arrivato ai Packers ai tempi in cui il GM Reggie McKenzie lavorava a Green Bay, ed ha giocato a Seattle quando ad allenare la OL dei Seahawks c’era Tom Cable. A gennaio 2018 Giacomini aveva postato su Twitter un messaggio in cui lodava il suo ex coach, definito uno dei migliori insegnanti che avesse avuto in campo e fuori.

E.J. MANUEL

I Raiders hanno richiamato in squadra E.J. Manuel, il backup QB dello scorso anno, al quale avevano permesso di testare il mercato lasciando scadere il suo contratto. Quando alcuni giorni fa i Silver & Black hanno messo sotto contratto Josh Johnson molti avevano storto il naso, ritenendo che Manuel fosse un backup molto più affidabile.

A quanto pare ci sarà una corsa a tre per il posto da backup di Derek Carr, e Manuel non può che essere considerato il favorito. Arrivato ad Oakland nella Free Agency 2017, Manuel (28 anni compiuti da pochi giorni) ha giocato due partite di regular season, partendo titolare in una occasione al posto dell’infortunato Derek Carr. La sua stagione si è conclusa con un 24/43 (55.8%) per 265 yard, 1 TD, 1 INT e 4 sack subiti.

I FREE AGENT NERO-ARGENTO

Al momento sono tre i free agent nero-argento che hanno firmato un nuovo contratto con i Raiders: il DT Justin Ellisil TE Lee Smith e E.J. Manuel. Due sono invece quelli che hanno trovato una nuova squadra: TJ Carrie a Cleveland e Denico Autry ad Indianapolis.

Raiders_free_agent_2018_UFA_2018-03-22

2 thoughts on “Free Agency 2018 – I Raiders mettono sotto contratto il T Breno Giacomini e richiamano il QB EJ Manuel

  1. Pingback: Free Agency 2018 – I Raiders confermano il FS Reggie Nelson per un altro anno | Raiders Italia

  2. Pingback: Free Agency 2018 – Sebastian Janikowski ai Seattle Seahawks | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...