I Raiders hanno tagliato il CB Sean Smith e il RT Marshall Newhouse

La notizia non ha preso certamente alla sprovvista nessuno: i Raiders hanno tagliato il CB Sean Smith, liberando 8.5 milioni di dollari sotto al salary cap. Smith, che ha anche pendenti dei problemi con la legge ed è sotto processo per l’aggressione all’ex fidanzato della sorella, secondo indiscrezioni avrebbe patteggiato un anno di carcere e cinque anni di libertà vigilata.

2016_w02_Falcons-Raiders_Sean_Smith

Il CB Sean Smith (21) fotografato durante la partita di week 2 contro i Falcons nel 2016. (Foto: Raiders.com)

Entrambe le notizie riguardanti il giocatore sono state diffuse lunedì, a ridosso dell’inizio della finestra di contrattazioni che precede l’apertura ufficiale della Free Agency 2018. I Raiders hanno ufficializzato il rilascio del CB e del RT Marshall Newhouse ed ora dovranno rivoluzionare la secondaria visto che prima di Smith era stato tagliato anche David Amerson. 

IL TAGLIO DI SMITH

Il primo a diffondere sui social la notizia del taglio è stato Bill Williamson di Raiderssnakepit.com.

Smith, che compirà 31 anni il 14 luglio, ha avuto due anni difficili ad Oakland, dove era arrivato con la fama dello shutdown cornerback che gli era valsa un ricco contratto quadriennale dai Silver & Black.

In diverse occasioni Smith ha dimostrato di avere difficoltà a difendere sui ricevitori veloci e rapidi nei cambi di direzione, collezionando anche parecchie figuracce. Il CB ha anche perso il posto da titolare ma ha chiuso in crescendo il 2017 dopo che i Raiders hanno licenziato Ken Norton Jr. ed hanno affidato la guida della difesa a John Pagano.

Nonostante il cambio di regime abbia portato ad un miglioramento delle prestazioni di Smith, il pesante contratto rendeva quasi inevitabile il suo rilascio. Tagliando Smith i Raiders hanno risparmiato un totale di 8.5 milioni di dollari (8.25 milioni di salario base e 250 mila dollari di workout bonus), senza ripercussioni sul cap in termini di dead money.

Smith chiude i due anni ad Oakland (stats) con 29 partite giocate (di cui 22 da titolare), 74 placcaggi, 15 passaggi difesi, 4 intercetti e 20.5 milioni di dollari in più nel conto in banca.

I GUAI CON LA LEGGE

Nathan Fenno del Los Angeles Times ha reso pubblica una indiscrezione secondo la quale Sean Smith si sarebbe dichiarato colpevole in merito all’accusa di aggressione sull’ex fidanzato della sorella che sarebbe avvenuta il 4 luglio dello scorso anno. Smith era stato arrestato il 17 agosto 2017 (qui il comunicato stampa dell’arresto).

A seguito del patteggiamento sembrerebbe che la condanna per il CB sarà un anno di prigione e cinque anni di libertà vigilata.

IL TAGLIO DI NEWHOUSE

Anche il taglio di Marshall Newhouse non arriva come una sorpresa. Il RT lascia Oakland dopo una sola stagione, durante la quale ha collezionato 14 presenze da titolare. Il suo rendimento è stato altalenante ed il giocatore è stato anche rallentato da alcuni infortuni.

2017_w09_Raiders-Dolphins_Marshall_Newhouse

Il RT Marshall Newhouse (73), fotografato durante la partita di week 9 della stagione 2017 contro i Miami Dolphins. (Foto: Raiders.com)

Secondo PFF Newhouse è stato l’anello debole della linea offensiva nero-argento.

Dopo la conferma del suo rilascio i reporter che seguono abitualmente la squadra hanno voluto sottolineare la professionalità, la disponibilità e l’ironia di Newhouse, sempre pronto ad affrontare i microfoni anche quando i risultati erano negativi.

Newhouse, in un tweet che riportiamo, ha ringraziato i Raiders, lo staff ed i vecchi compagni di squadra e ci ha tenuto a far sapere al mondo della NFL che è pronto per una nuova sfida.

“Il successo non è definitivo e il fallimento non è fatale: è il coraggio di continuare a battersi che conta”. [Marshall Newhouse]

Tagliando Newhouse i Raiders hanno recuperato altri 1.75 milioni di dollari che potranno investire nella Free Agency.

Annunci

3 thoughts on “I Raiders hanno tagliato il CB Sean Smith e il RT Marshall Newhouse

  1. Pingback: Free Agency 2018 – Il CB Shareece Wright e il QB Josh Johnson firmano per i Raiders | Raiders Italia

  2. Pingback: Free Agency 2018 – I Raiders mettono sotto contratto il T Breno Giacomini e richiamano il QB EJ Manuel | Raiders Italia

  3. Pingback: Inizia l’offseason program 2018 dei Raiders | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...