I Raiders non rinnoveranno il contratto al LS Jon Condo

Nella notte italiana tra mercoledì e giovedì il long snapper Jon Condo ha comunicato con un tweet che la sua strada e quella dei Raiders si divideranno dopo 12 stagioni. Condo ha ringraziato la famiglia Davis per aver creduto in lui ed ha salutato la Raider Nation.

2014_w06_Chargers-Raiders_Jon_Condo

Il long snapper degli Oakland Raiders Jon Condo (59) durante la partita contro i San Diego Chargers del 12 ottobre 2014 al O.co Coliseum. (Foto: Kirby Lee/USA TODAY Sports)

Il 14 marzo Condo diventerà quindi ufficialmente un free agent e, all’età di 36 anni, bisognerà capire se il due volte Pro Bowler avrà la voglia di ricominciare da qualche altra parte o se deciderà di ritirarsi. La notizia della separazione non può che rattristare i tifosi nero-argento, che hanno avuto la fortuna di poter apprezzare le sue qualità sul campo ma anche le sue doti umane. 

IL MESSAGGIO

“Oggi il mio agente mi ha fatto sapere che non sarò più un giocatore degli Oakland Raiders. Le parole non possono esprimere la gratitudine che provo per la famiglia Davis. Hanno creduto in me per 12 anni ed è stato un onore rappresentare lo stemma dei Raiders sul campo e fuori. Il significato di ‘commitment to excellence’ avrà sempre una grande importanza per me e lo trasmetterò ai miei figli.

Tante grazie a tutti i fan per aver reso la mia permanenza in nero-argento indimenticabile. Abbiamo condiviso tanti splendidi momenti che ricorderò con affetto per sempre.

Raider Nation, siete i MIGLIORI!! Grazie.”

LA CARRIERA

Condo, che compirà 37 ad agosto, ha giocato al college all’università di Maryland ed è entrato nella NFL come undrafted free agent nel 2005 con i Dallas Cowboys. Nella sua stagione da rookie ha giocato tre partite prima di essere tagliato.

Nel gennaio 2006 è stato preso dai Patriots con un contratto reserve/future in vista della stagione successiva ma ad agosto dello stesso anno la squadra lo ha tagliato. I Raiders lo hanno chiamato nella practice squad a novembre 2006 e dall’anno successivo Condo è diventato ufficialmente il LS della squadra di Oakland nonché un importantissimo elemento degli Special Teams.

Al termine della stagione 2009 Condo è stato chiamato a giocare nel suo primo Pro Bowl come “need player” in quanto nel roster della AFC non c’era un buon long snapper.

2010-01-31_Jon_Condo_Pro_Bowl

Il long snapper degli Oakland Raiders e della AFC Jon Condo (59) fotografato durante il Pro Bowl 2010 al Sun Life Stadium di Miami. (Foto: Kirby Lee/USA TODAY Sports)

Al termine della stagione 2011 è arrivata la seconda convocazione al Pro Bowl.

Nel 2012 Condo ha vinto il Commitment to Excellence Award, assegnato al giocatore dei Raiders che meglio incarna i principi di etica del lavoro, leadership e perfezione dentro e fuori dal campo.

In apertura di stagione, nella partita del 10 settembre contro i San Diego Chargers al Coliseum di Oakland, i tifosi dei Raiders e il mondo dell’NFL ebbero la dimostrazione dell’importanza del long snapper. Durante la gara Condo subì una commozione cerebrale e fu costretto a rientrare negli spogliatoi. I Silver & Black non avevano nel roster, ovviamente, un long snapper di riserva ed il backup di Condo per le emergenze era il LB Travis Goethel, che aveva qualche esperienza da snapper risalente ai tempi del liceo. Per via di due snap rasoterra di Goethel Shane Lechler fu impossibilitato a calciare, dando palla agli avversari in un’ottima posizione di campo, ed un terzo snap portò ad un punt bloccato dai Chargers, che vinsero la partita 22-14.

Condo chiude la carriera in nero-argento con 173 partite giocate, 50 tackle e 4 fumble recuperati (stats). Uno di questi, contro i Broncos nella partita di week 14 del 2015, portò ad un infortunio alla spalla che lo costrinse a chiudere la stagione nella Reserve/Injured list e ad interrompere la striscia di partite consecutive in nero-argento a 141.

FINE DI UN’ERA

Dopo l’addio a Sebastian Janikowski i Silver & Black hanno deciso che è arrivato il momento di salutare anche un altro storico componente degli Special Teams. Il kicker polacco e il long snapper erano gli ultimi due giocatori dell’era Al Davis ancora in squadra.

2015_w03_Raiders-Browns_Janikowski-Condo

Il kicker degli Oakland Raiders Sebastian Janikowski (11) festeggia il suo field goal con il long snapper Jon Condo (59) nel primo quarto della partita del 27 settembre 2015 contro i Cleveland Browns al FirstEnergy Stadium di Cleveland, Ohio. (Foto: Jason Miller/Getty Images)

IL FUTURO

I Raiders hanno al momento due long snapper sotto contratto, entrambi chiamati con un contratto Reserve/Future alla fine della stagione 2017. Si tratta della vecchia conoscenza Andrew East, che ha già vestito il nero-argento durante il Training Camp e la preseason sia nel 2016 che nel 2017, e del rookie Bradley Northnagel, ex LS all’università di California. Vedremo se Jon Gruden e Reggie McKenzie si muoveranno per portare in squadra un altro giocatore per competere per un ruolo in cui se la gente conosce il tuo nome o sei molto bravo oppure hai commesso qualche errore madornale.

2017_PRE4_Seahawks-Raiders_Andrew_East-Jon_Condo

I long snapper degli Oakland Raiders Andrew East (44) e Jon Condo (59) fotografati prima della partita di preseason contro i Seattle Seahawks del 31 agosto 2017. (Foto: Raiders.com)


UPDATE 14 MARZO

Il 14 marzo, con l’inizio della Free Agency, Jon Condo è diventato ufficialmente un “ex”. I Raiders hanno voluto onorare Condo ed hanno diffuso il seguente comunicato:

“The Raiders thank Jon Condo for his 12 years of service to the Silver and Black. He joined the team in 2006, playing in 173 games with Oakland, and leaves a strong legacy of excellence on special teams. We wish Jon, his wife, Jaclyn and their three children all the best in the future. Once a Raider, always a Raider.”

 

Annunci

5 thoughts on “I Raiders non rinnoveranno il contratto al LS Jon Condo

  1. Pingback: Free Agency 2018 – I Raiders rinnovano il contratto di Justin Ellis | Raiders Italia

  2. Pingback: Free Agency 2018 – Il LS Andrew DePaola, il CB Rashaan Melvin e il P Colby Wadman firmano con i Raiders | Raiders Italia

  3. Pingback: I Raiders hanno tagliato Marquette King | Raiders Italia

  4. Pingback: Inizia l’offseason program 2018 dei Raiders | Raiders Italia

  5. Pingback: Free Agency 2018 – Sebastian Janikowski ai Seattle Seahawks | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...