Raiders 2017 – La difficile arte di interpretare le statistiche

Le squadre NFL stanno attivamente lavorando alla preparazione della stagione 2018; da oggi 20 febbraio al 6 marzo si potranno apporre i Franchise e Transition tag ai prossimi free agent, la Scouting Combine inizierà ad Indianapolis fra una settimana esatta, il 14 marzo partirà ufficialmente la Free Agency e dal 26 al 28 aprile si terrà al AT&T Stadium di Arlington, Texas, il Draft. Prima di concentrarci sul futuro, qui su Raiders Italia vogliamo tornare ancora una volta sulla stagione appena conclusa per esaminarla da un punto di vista statistico.

Raiders_Italia_stats_2017

L’esperimento, partito due anni fa e ripetuto lo scorso anno, per la terza stagione di fila ha lo scopo di vedere quali statistiche sono maggiormente correlate all’ottenimento della vittoria. 

L’ELEMENTO VINCENTE

Mettiamo, come ogni anno, i puntini sulle “i”: questa analisi non può e non vuole definire quali aspetti del gioco determinano con maggiore probabilità una vittoria, ma semplicemente andare a vedere in quale percentuale le squadre che hanno ottenuto la vittoria hanno anche fatto meglio dell’avversario in un determinato campo.

Non ci stancheremo mai di ribadire che non è possibile avere la certezza che aver fatto meglio dell’avversario in una determinata area sia stata la causa della vittoria e non, magari, la conseguenza dell’essere in vantaggio. Sappiamo poi bene, da amanti di questo sport, che non è poi così raro che degli episodi contribuiscano a cambiare l’esito di una partita a favore di una squadra che era stata per quasi tutto l’incontro messa sotto dall’avversario.

Prima di partire facciamo il punto della situazione: ho registrato, partita per partita, se la squadra uscita vittoriosa dall’incontro aveva fatto meglio o peggio dell’avversario di giornata nelle varie statistiche presentate nel game center del sito NFL.com. La regular season NFL è costituita da 256 partite giocate in 17 settimane, e ogni squadra gioca 16 partite; nel 2017 non ci sono stati pareggi quindi il campione è stato di 256 partite.

Raccolti tutti i dati ho potuto calcolare con quale percentuale si è verificata nell’intera NFL durante la stagione 2017 la corrispondenza tra l’ottenere la vittoria e il fare meglio dell’avversario in una determinata area ed ho poi confrontato questi dati con quelli ottenuti relativamente ai soli Raiders.

A quali domande possiamo rispondere esaminando le tabelle che seguono? Giusto per fare alcuni esempi: con quale percentuale la squadra che ha tentato più lanci ha anche poi vinto la partita? Quante volte chi ha commesso meno turnover ha messo sul tabellino la W? In che percentuale la squadra uscita dal campo vittoriosa ha tenuto palla più dell’avversario?

2017_year-end_contributo_vittorie_NFL_RS

Percentuale di volte che nella intera NFL, durante la regular season 2017, aver fatto meglio dell’avversario in una data area ha coinciso con l’ottenimento della vittoria

Difficilmente resteremo stupiti dal vedere che solo nel 28.9% dei casi chi ha tentato più passaggi ha poi anche vinto la partita o che nell’80.5% delle 256 partite (cioè in ben 206 occasioni) chi ha corso più volte ha anche vinto l’incontro. Solitamente chi si trova a rincorrere è costretto a lanciare per guadagnare molto terreno nel minor tempo possibile e tutti sappiamo per esperienza che le corse sono ancora determinanti per portare a casa un risultato positivo e controllare il cronometro.

Attenzione, i dati non dicono che correre di più porta ad ottenere con maggiore probabilità la vittoria, dicono semplicemente che è molto probabile che ad una vittoria corrisponda anche l’aver corso più dell’avversario.

Ho corso di più semplicemente perché ero in vantaggio e volevo far passare i minuti senza rischiare intercetti oppure riuscire a correre con successo mi ha permesso di arrivare alla vittoria? Raccogliere i dati per rispondere a queste domande sarebbe molto complicato.

Sfatiamo anche quest’anno il mito che per vincere è importante commettere meno penalità degli avversari; questo è stato vero soltanto nel 52.7% dei casi presi in esame. Anche giocare in casa non è poi così determinante in NFL; nella stagione 2017 sono state giocate 251 partite nella città della squadra di casa (ho escluso le quattro partite giocate a Londra e quella di Città del Messico) e sono state 143 (55.9%) le vittorie della squadra di casa.

Ora che sapete come leggere la prima tabella prendetevi il tempo per curiosare e vedere se qualcosa vi stupisce o se i dati confermano le vostre sensazioni.

Siete pronti a vedere i risultati relativi alla stagione dei Raiders?

2017_year-end_contributo_vittorie_Raiders

Analisi dei dati relativamente alle sole partite dei Raiders

La tabella all’apparenza è più complicata ma ci vuole un attimo per spiegare come leggerla. Ogni colonna rappresenta una partita, e nella griglia ho inserito una “Y” se i Raiders avevano fatto meglio degli avversari, una “N” se avevano fatto peggio e un “/” in caso di parità.

Esaminando l’esordio vittorioso in trasferta contro i Titans, vediamo per esempio che i Raiders hanno fatto meglio degli avversari in 9 delle 22 statistiche esaminate. I Silver & Black hanno conquistato più primi down, hanno guadagnato più yard su corsa ed hanno corso più dei Titans, ma la media di yard per corsa è stata peggiore di quella della squadra del Tennessee.

In ogni riga potete poi leggere come sono andati i Raiders in quella particolare area durante la stagione. Notiamo per esempio che in sole 3 occasioni, nelle 16 partite giocate, i Silver & Black hanno “rubato palla” (fumble avversari recuperati e intercetti messi a segno dalla difesa) più volte di quante l’abbiano regalata agli avversari (fumble persi e intercetti lanciati). Uno dei pochi campi in cui durante la stagione i Raiders hanno fatto meglio degli avversari è quello delle yard mediamente guadagnate con una corsa: è successo in 10 occasioni su 16. Soltanto in 3 di queste 10 occasioni è arrivata anche la vittoria (+/W), quindi nel 50.0% delle vittorie (+/W%) ottenute dai Raiders la squadra ha fatto registrare una media di yard per corsa migliore di quella dell’avversario di giornata.

Come abbiamo visto il campione 2017 per l’NFL è di 256 partite, mentre per i Raiders abbiamo a disposizione 6 vittorie su 16 partite giocate. E’ interessante confrontare le percentuali globali della NFL con quelle relative ai Raiders.

2017_year-end_contributo_vittorie

Confronto tra i dati relativi all’intera NFL e quelli relativi ai Raiders

I Raiders 2017 non sembravano in grado di mettere a segno un intercetto, ce lo ricordiamo fin troppo bene; solo in una vittoria su 6 (16.7%) i Silver & Black hanno messo a segno più intercetti di quanti ne abbiano lanciati (la media NFL è invece 53.9%, 138 vittorie su 256).

Se a livello globale commettere meno penalità dell’avversario coincide con l’ottenimento della vittoria solo nel 52.7% delle occasioni, per i Raiders questo parametro è risultato ancora meno importante: solo in 2 vittorie su 6 (33.3%) i nero-argento hanno commesso meno penalità degli avversari.

Avendo raccolto dati per tre stagioni consecutive possiamo farci un’idea dei trend, sia a livello di NFL che della squadra di Oakland.

2017_year-end_contributo_vittorie_NFL_RS_confronto_2015-2017

Confronto tra i dati relativi all’intera NFL registrati nel 2015, nel 2016 e nel 2017

2017_year-end_contributo_vittorie_Raiders_confronto_2015-2017

Confronto tra i dati relativi ai Raiders registrati nel 2015, nel 2016 e nel 2017

CONCLUSIONI

Nella stagione appena conclusa abbiamo assistito ad una grande regressione dei Silver & Black e questo si ripercuote non solo nel record finale (6-10) ma anche nelle statistiche. I Raiders 2017 hanno fatto meglio degli avversari solamente in 3 delle 22 statistiche prese in esame, in 2 aree c’è stata perfetta parità e in 17 altre aree i Silver & Black hanno fatto peggio degli avversari.

Non resta che sperare che la nuova gestione targata Gruden sia in grado di invertire la rotta e riportare i nero-argento ad un livello competitivo accettabile. Fra circa un anno, analizzando i risultati, vedremo se questi rispecchieranno quanto visto sul campo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...