2017 week 16 – Raiders at Eagles preview

I Raiders (6-8) con la sconfitta interna contro i Cowboys hanno ufficialmente detto addio alla possibilità di concludere la stagione con un record positivo. Con due partite al termine della stagione la squadra di Del Rio non è ancora matematicamente eliminata dalla corsa ai playoff ma probabilmente è meglio che si guardi alle spalle visto che i Broncos stanno recuperando terreno.

season_matchups_2017_w16_Raiders-Eagles

Il Monday Night Football game natalizio vedrà i Silver & Black affrontare al Lincoln Financial Field un’altra squadra della NFC East, i Philadelphia Eagles (12-2). 

Gli Eagles hanno perso il loro starting QB Carson Wentz ma non hanno subito lo stesso contraccolpo che avevano subito i Raiders lo scorso anno dopo l’infortunio di Derek Carr. Il backup Nick Foles ha completato il 63.2% dei suoi passaggi per 237 yard e 4 TD nella vittoria contro i Giants.

AFC WEST

2017_w16_preview_AFC_West_standing

Come detto in apertura, i Raiders devono guardarsi le spalle dalla rimonta dei Broncos. Essere praticamente tagliati fuori dalla corsa ai playoff è già una pillola difficile da mandare giù per i tifosi nero-argento, che quest’anno si aspettavano di vedere una squadra decisamente più competitiva; l’ultimo posto in Division sarebbe una umiliazione ed uno smacco dopo che la scorsa stagione aveva creato l’illusione di una inversione di tendenza dopo anni di mediocrità.

INFORTUNI

I Raiders hanno subito diversi infortuni e sono stati costretti a correre ai ripari per rinforzare diverse posizioni. Il LT titolare Donald Penn ha subito un intervento chirurgico al piede ed è finito nella Reserve/Injured list.

I nero-argento hanno messo in IR anche il C/G Jon Feliciano ed il TE Clive Walford.

Sicuramente salteranno la sfida contro gli Eagles sia il DE Mario Edwards Jr. che il DT Treyvon Hester, e questo renderà ancora più debole l’interno della linea difensiva, che già non ha brillato nel 2017. In forte dubbio anche la presenza del CB David Amerson, che non riesce ancora ad allenarsi in gruppo e che molto probabilmente salterà l’ottava partita consecutiva.

Su Amerson è stato scritto un interessante articolo dal reporter del Las Vegas Review-Journal Michael Gehlken. Amerson lo scorso anno ha giocato buona parte della stagione con un legamento di una mano rotto, ed a febbraio si è sottoposto ad un intervento chirurgico. Il CB ha dimostrato di poter giocare da infortunato, ma il problema al piede non gli permetterebbe di essere efficace e rischierebbe di esporre ancora di più una secondaria già vulnerabile.

2017_week16_injury_report_Raiders

Gli Eagles arrivano alla sfida contro i Raiders con una lista infortunati abbastanza corta.

2017_week16_injury_report_Eagles

TRANSAZIONI

Come detto, i Raiders hanno messo in IR diversi giocatori: Donald Penn, Jon Feliciano e Clive Walford. Inoltre la squadra di Oakland ha tagliato il LB Xavier Woodson-Luster, colpevole tra l’altro di aver commesso un fallo che ha annullato un ritorno di kickoff da 100 yard di Cordarrelle Patterson contro Dallas che sarebbe valso un touchdown.

Ad occupare i posti lasciati liberi da questi giocatori nel 53-men roster sono stati promossi dalla practice squad il C James Stone, il LB Brady Sheldon e il TE Pharaoh Brown.

Un’altra faccia conosciuta è tornata ad Oakland. I Raiders hanno infatti preso dalla practice squad dei Browns l’OL Ian Silberman, che aveva fatto bene in nero-argento durante il Training Camp e la preseason di quest’anno.

Stone vestirà la maglia nemero 62, Sheldon la 43, Brown la 81 e Silberman la 68.

I Raiders hanno poi chiamato nella practice squad il S Stefan McClure, il DL Shakir Soto e il TE Marcus Lucas.

McClure è entrato nella NFL come undrafted free agent nel 2016 con gli Indianapolis Colts, passando parte della stagione nella practice squad della squadra. Nel 2017 ha fatto parte del roster dei Washington Redskins, prendendo parte a 7 partite, principalmente come special teamer. Infortunatosi al bicipite femorale, McClure è stato messo in IR ed in seguito rilasciato con un injury settlement. E’ entrato a far parte brevemente della practice squad dei Detroit Lions prima di essere tagliato ad inizio dicembre.

Soto è un rookie che ha fatto parte del roster dei Denver Broncos durante la preseason di quest’anno.

Lucas è entrato nella NFL come undrafted rookie nel 2014 con i Carolina Panthers ed ha vestito la maglia anche di Miami Dolphins, Chicago Bears, Seattle Seahawks e Indianapolis Colts, senza però mai giocare una partita ufficiale.

STATISTICHE

Da quando John Pagano ha sostituito Ken Norton Jr. come defensive coordinator la difesa nero-argento sta giocando meglio. Khalil Mack e Bruce Irvin hanno iniziato a mettere a statistica sack su sack e la secondaria ha limitato i danni. L’attacco di Todd Downing non riesce invece a produrre e l’offensive coordinator rischia decisamente di perdere il posto alla fine della stagione. Come detto in altre occasioni non tutte le responsabilità sono da attribuire a Downing; Derek Carr è involuto in questa stagione ed è stato molto impreciso nei suoi lanci e i ricevitori hanno commesso tanti drop. Resta il fatto che, se una testa dovrà saltare, non potrà che essere quella dell’acerbo playcaller.

2017_w16_preview_stats_Raiders-Eagles_1

Ecco un’altra infografica sulle statistiche principali.

2017_w16_preview_stats_Raiders-Eagles_2

Vediamo come sono distribuiti i punti realizzati dalle due squadre quarto per quarto.

2017_w16_preview_punti_per quarto_Raiders-Eagles

Punti segnati in ogni quarto dagli Eagles, dai Raiders e dai rispettivi avversari nelle prime quindici settimane di regular season. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

Per concludere la carrellata di confronti delle statistiche di squadra ecco, su gentile omaggio di Filadelfia, una tabella con i numeri ottenuti finora da Raiders e Eagles ed un confronto del ranking di attacco e difesa delle due squadre in varie categorie.

2017_w16_preview_stats_Raiders-Eagles_3

Vediamo i leader offensivi delle due squadre:

2017_w16_preview_Raiders-Eagles_payers_1

2017_w16_preview_Raiders-Eagles_payers_3

L’ultima volta che Foles ha affrontato i Raiders in maglia Eagles… beh, diciamo che è stata una giornata storica.

2017_w16_preview_Raiders-Eagles_payers_2

2017_w16_preview_Raiders-Eagles_payers_4

Ecco i leader offensivi della NFL dopo 15 partite e la posizione in classifica dei migliori giocatori dei Raiders. Derek Carr è passato dal 13° al 14° posto nella classifica dei QB dopo aver lanciato per appena 171 yard contro Dallas. Marshawn Lynch è passato dal 20° al 18° posto tra i RB. Jared Cook (2 ricezioni per 17 yard) è sceso dal 42° al 45° posto nella classifica dei WR/TE. Michael Crabtree ha mantenuto il 51° posto mentre Amari Cooper è sceso al 71° posto.

Le statistiche complete per le squadre e per i giocatori le trovate qui: Raiders – Eagles.

PRO BOWL

Nonostante la brutta stagione, i nero-argento hanno mandato al Pro Bowl ben quattro giocatori, tre dei quali OL.

A ricevere l’onore sono stati l’edge rusher Khalil Mack, il LT Donald Penn (che per via dell’infortunio non potrà partecipare), il LG Kelechi Osemele e il C Rodney Hudson.

2017_Raiders_Pro_Bowlers

Tra gli alternates, i giocatori che potrebbero ricevere la chiamata per sostituire i colleghi infortunati o impegnati a preparare il Super Bowl, ci sono diversi nero-argento: il LB NaVorro Bowman, il QB Derek Carr, il RG Gabe Jackson, il P Marquette King, il RB Marshawn Lynch e il KR Cordarrelle Patterson.

INCROCI (GLI EX)

Il quarterbacks coach degli Eagles John DeFilippo ha ricoperto lo stesso ruolo con i Raiders dal 2007 al 2008 e poi nuovamente dal 2012 al 2014.

L’OL degli Eagles Stefen Wisniewski ha iniziato la sua carriera in NFL ad Oakland. I Raiders lo hanno scelto nel secondo round (48° assoluto) del Draft 2011. Wisniewski è stoto prima il LG poi il C titolare dei Silver & Black fino al 2014. Lo zio di Wisniewski, Steve, è stato convocato 8 volte al Pro Bowl ed è stato nominato due volte First Team All-Pro durante la sua carriera con i Raiders (1989-2001).

ALL-TIME RECORD E UN PO’ DI STORIA

Gli Eagles guidano la serie in regular season 6-5. Gli Eagles hanno anche un record positivo (4-2) in casa contro i nero-argento. In postseason i Raiders guidano 1-0 avendo battuto gli Eagles nel Super Bowl XV alla fine della stagione 1980.

La prima volta che le due squadre si sono affrontate in una sfida ufficiale è stato nella stagione 1971. Ad Oakland i Raiders batterono gli Eagles 34-10 il 17 ottobre all’Oakland-Alemeda County Coliseum. La prima sfida in assoluto è avvenuta nella preseason 1970. L’ultimo incontro risale invece al 3 novembre 2013. In quella occasione furono gli Eagles ad imporsi per 49-20 ad Oakland.

 

Concludiamo con alcuni video di highlight.

Annunci

One thought on “2017 week 16 – Raiders at Eagles preview

  1. Pingback: Raiders 2017 – Una stagione fallimentare | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...