2017 week 5 – Ravens vs Raiders Matchups

Ravens vs Raiders Matchups!!!

Dopo le due ultime pesanti sconfitte rimediate in trasferta i Raiders tornano ad Oakland dove disputeranno le prossime tre gare davanti al proprio pubblico sperando che questo possa aiutare a risollevare le sorti di questa squadra che sembra aver smarrito la strada della vittoria. Il primo di questi tre incontri vedrà i Raiders affrontare i Ravens di Baltimora e la ciurma del Capitano Jack Del Rio cercherà di riportare la nave Nero&Argento sulla giusta rotta per il successo. Certo non sarà un battaglia facile visto il valore del nemico, un team duro e coraggioso d’affrontare. Allora prendiamo il cannocchiale e diamo uno sguardo ai tre più interessanti matchups della week 5.

2017_w05_matchups_ellis-vanderdoes-collins

Matchup Ellis (78) e Vanderdoes (94) vs Collins (34) – week 5 (Foto: Raiders Italia)

–  Defensive Tackles Justin Ellis and Eddie Vanderdoes vs. Running Back Alex Collins

I Ravens hanno un attacco molto sterile con una media di 269.8 yard per gara che li piazza al 30° posto della Lega ma quasi la metà di queste yard sono state percorse via terra, 127.3 yard a gara, che li porta nella top ten della Lega, precisamente al nono posto, il che fa capire quale sia la vera arma dei ragazzi di coach John Harbaugh. Leader dei Ravens sulle corse è il RB Alex Collins che ha  percorso in totale 206 yard senza però trovare ancora la end zone.

La difesa dei Raiders è stata la piacevole sorpresa di questo primo quarto di stagione soprattutto l’interno della defensive line che è stato il vero punto di forza di questo reparto. Dopo aver concesso 140 yard ai Broncos, nell’ultima gara, il Defensive Coordinator Ken Norton Jr spera, per il proseguo della stagione, di tornare ai livelli delle prime gare soprattutto ora che davanti abbiamo un team che gioca molto sulle corse. Domenica sarà quindi fondamentale il lavoro svolto da J. Ellis e dal rookie E. Vanderdoes per limitare il punto di forza dei Ravens.

2017_w05_matchups_Karl_Joseph-Benjamin_Watson

Matchup Joseph (42) vs Watson (82) – week 5 (Foto: Raiders.com)

–  Safety Karl Joseph vs. Tight End Benjamin Watson

Come abbiamo già detto sopra i Ravens non hanno avuto molto successo sul gioco aereo in queste prime fasi della stagione ma possono contare su uno dei più affidabili Tight End della Lega, l’ex Saints Benjamin Watson. Ormai è alla sua 13esima stagione fra i pro e nonostante i suoi prossimi 37 anni non sembra voglia rallentare, ed al momento guida i Ravens come numero di yard ricevute, 146, e come numero di ricezioni, 16.

I Silver&Black hanno avuto in passato sempre grossi problemi di copertura sui TE avversari ma sembra che domenica scorsa abbiano parzialmente risolto il problema a Denver. Un Tight End affidabile può essere il miglior amico di un Qarterback, quindi vedremo se domenica sera  K. Joseph e i suoi compagni di difesa saranno in grado di limitare il raggio d’azione di B. Watson.

2017_w05_Ravens-Raiders_Manuel_Carr

I QB’s Manuel (3) e Carr(4) durante gli allenamenti (Foto: Raiders.com) 

Quarterback EJ Manuel vs. Defensive Coordinator Dean Pees

Con Derek Carr probabilmente out, per la frattura del processo trasverso della vertebra subito nell’ultima gara contro i Broncos, toccherà all’ex Bills EJ Manuel prendere il posto dietro il centro questa sera. Manuel è pronto a fare il suo esordio da titolare con i Raiders e con 17 gare come starter nei suoi quattro anni da pro nella NFL è più che pronto a guidare i suoi compagni permettendo a Carr di recuperare dall’infortunio.

Se gli chiedi com’è stata la sua preparazione atletica questa settimana ti risponde che è la stessa da quando ha firmato con i S&B; “affronto gli allenamenti sempre nella stessa maniera perché quando esci dal tunnel, prima di iniziare a giocare, sai che potrebbe accadere qualsiasi cosa ai titolari e devi essere sempre pronto a giocare” ha dichiarato Manuel in un’intervista. “Non devi rimanere accecato, questa è l’ultima cosa, da backup, che devi fare, rimanere accecato e andare in campo a giocare.  La mia preparazione per questo match non è cambiata affatto. Come ho già detto non mi sono ancora presentato ma allo stesso tempo posso anche tornare a casa.”  Tutti gli occhi saranno su Manuel questa sera e anche noi non vediamo l’ora di vedere come giocherà contro la difesa dei Baltimora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...