2016 week 17 – Raiders at Broncos preview

I Raiders (12-3) hanno perso il loro leader offensivo Derek Carr e andranno a Denver per l’ultima stagionale con il backup Matt McGloin dietro il centro. I Broncos (8-7) non hanno più nulla da chiedere a questa stagione ed hanno diversi giocatori importanti out per infortunio, ma difficilmente stenderanno il tappeto rosso agli avversari storici. Certamente l’head coach Gary Kubiak vorrà valutare anche chi ha giocato meno, ed è già stato anticipato che ad un certo punto della partita il QB titolare Trevor Siemian lascerà il posto al rookie Paxton Lynch, in modo da fargli fare esperienza.

season_matchups_2016_w17_raiders-broncos

Se per i Broncos gli stimoli sono ben pochi a parte l’orgoglio, per i Silver & Black una vittoria sarebbe molto importante per non dover sperare in una sconfitta di Kansas City con San Diego nell’altro scontro divisionale. 

Oakland conquisterà la Division e il bye se si verificherà una delle seguenti condizioni:

vittoria o pareggio OAK oppure
sconfitta o pareggio KC

Oakland conquisterà il diritto a giocare in casa tutti i playoff se:

vittoria OAK + sconfitta NE

INFORTUNI

Abbiamo detto dell’infortunio di Derek Carr. Nel video sottostante potete vedere e sentire il QB durante la partita contro i Colts. Carr è un leader ed è un piacere vederlo interagire con i compagni; rattrista, sul finale del filmato, rivivere la sua reazione all’infortunio: “E’ rotta, è rotta, è rotta…” continua a ripetere quasi con tranquillità e rassegnazione.

Il QB è stato operato alla caviglia a Los Angeles e a quanto dicono il giocatore stesso e la sua famiglia tutto è andato per il meglio. Il medico che ha operato Carr ha detto che non ci sono lesioni ai legamenti e questo spiegherebbe perché i tempi di recupero indicati di 6-8 settimane sono così differenti rispetto a quelli che si sono sentiti, per esempio, per Marcus Mariota.

Posto che ovviamente Carr è out per l’ultima stagionale, questa è la lista degli infortunati in casa Raiders. Karl Joseph è tornato ad allenarsi ma molto probabilmente verrà tenuto precauziobalmente a riposo e rientrerà ai playoff, Austin Howard è ufficialmente out dopo aver saltato l’allenamento di venerdì per un problema alla spalla mentre diversi altri titolari sono come al solito questionable ma molto probabilmente saranno in campo.

2016_week17_injury_report_raiders

I Broncos hanno messo il LB DeMarcus Ware e il CB Kayvon Webster in IR. Al loro posto sono stati promossi dalla practice squad il NT Kyle Peko e il CB Taurean Nixon. La stagione per T.J. Ward, Derek Wolfe e A.J. Derby finisce in anticipo e i tre giocatori sono stati dichiarati out.

2016_week17_injury_report_broncos

ALDON SMITH

La telenovela Aldon Smith si conclude, almeno per questo 2016. La NFL ha infatti deciso di non reintegrare il giocatore in questa stagione e valuterà nuovamente la questione non prima di marzo 2017.

Jack Del Rio non è mai stato favorevole al fatto che un giocatore squalificato sia tenuto isolato e non possa avere contatti con la squadra. Venerdì l’head coach è stato ancora più critico nei confronti della lega, dicendosi deluso e rammaricato per la decisione presa.

STATISTICHE

Come nella prima partita tra le due squadre giocata ad Oakland, anche nell’ultima sfida della stagione sarà importante il gioco di corse. Denver ha dimostrato di soffrire se attaccata sul terreno e ultimamente i RB dei Raiders stanno facendo bene.

Come sempre sarà importante poi avere cura della palla. Attualmente i Raiders hanno perso palla solo 11 volte e se tutto andrà bene contro Denver faranno registrare un nuovo record di squadra per minor numero di palle perse in una stagione.

Vediamo qualche statistica.

2016_w17_preview_stats_raiders-broncos_1

Ecco un’altra infografica sulle statistiche principali.

2016_w17_preview_stats_raiders-broncos_2

Vediamo come sono distribuiti i punti realizzati dalle due squadre quarto per quarto.

2016_w17_preview_punti_per-quarto_raiders-broncos

Punti segnati in ogni quarto dai Broncos, dai Raiders e dai rispettivi avversari delle prime sedici settimane. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

Nel grafico sottostante trovate invece l’andamento dei punti segnati dalle due squadre settimana dopo settimana.

2016_w17_preview_punti_per_quarto_raiders-broncos

Confronto tra i punti segnati dai Raiders (nero) e dai Broncos (arancione) divisi per quarto. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

In questo tweet possiamo trovare una statistica molto interessante che mostra quanto sia stata brava la linea offensiva nero-argento nel proteggere il QB.

Per concludere ecco, su gentile omaggio di Denver, una tabella di confronto dei numeri ottenuti da Raiders e Broncos finora nelle principali categorie ed un confronto del ranking di attacco e difesa delle due squadre in varie categorie.

2016_w17_preview_stats_raiders-broncos_3

Vediamo i leader offensivi delle due squadre:

2016_w17_preview_raiders-broncos_payers_1

2016_w17_preview_raiders-broncos_payers_3

Ancora una volta Derek Carr si ferma ad un passo dal traguardo delle 4000 yard. La speranza di Latavius Murray di poter raggiungere in extremis le 1000 yard su corsa si è infranta contro un muro di difensori dei Colts la settimana scorsa. Il RB titolare nero-argento è stato l’unico a non riuscire a trovare il ritmo contro la difesa di Indianapolis.

2016_w17_preview_raiders-broncos_payers_2

2016_w17_preview_raiders-broncos_payers_4

A Michael Crabtree servono 44 yard su ricezione per arrivare a quota 1000. Qualora il WR dovesse riuscire ad andare in tripla cifra i Raiders avrebbero due ricevitori sopra le 1000 yard per la prima volta dal 2001, quando furono Tim Brown e Jerry Rice a raggiungere questo traguardo.

Derek Carr ha perso due posizioni passando dal 9° all’11° posto nella classifica dei QB; purtroppo l’infortunio gli impedirà di migliorare il suo record stagionale. Latavius Murray ha mantenuto il 20° posto tra i RB nonostante l’opaca prova contro i Colts. Amari Cooper è sceso dal 7° al 9° posto tra i WR.

Le statistiche complete per le squadre e per i giocatori le trovate qui: Raiders – Broncos.

INCROCI (GLI EX)

L’head coach nero-argento Jack Del Rio ha ricoperto il ruolo di defensive coordinator dei Broncos dal 2012 al 2014. Nel 2013 Del Rio aveva anche fatto da interim head coach durante la convalescenza di John Fox.

L’offensive coordinator Bill Musgrave ha giocato QB a Denver nel 1995 e 1996. Per lui 10 partite (1 da titolare), 39/64 per 369 yard, 0 TD e 2 INT.

Il QB coach/passing game coordinator Greg Knapp è stato offensive coordinator dei Raiders nel 2007, 2008 e nuovamente nel 2012. Da giocatore Knapp ha partecipato al training camp con i Los Angeles Raiders nel periodo 1987-90.

L’outside LB coach dei Broncos Fred Pagac ha iniziato la sua carriera NFL come LB coach ad Oakland dal 2001 al 2003.

L’assistant offensive line coach dei Broncos James Cregg ha ricoperto lo stesso incarico con i Raiders nel 2007 e 2008.

Il DB coach Joe Woods ha ricoperto lo stesso ruolo nei Raiders nel 2014.

ALL-TIME RECORD E UN PO’ DI STORIA

I Raiders guidano la serie in regular season per 61-49-2 mentre in postseason le due squadre hanno vinto un incontro ciascuna.

Annunci

2 thoughts on “2016 week 17 – Raiders at Broncos preview

  1. è troppo importante vincere..
    1 settimana di riposo e di studio degli schemi per mcgloin…
    in casa il divisional (probabilmente contro PIT) invece di andare a giocare la WC a HOU che si,potremmo battere ma poi dovremmo giocare al freddo di,quasi sicuramente NE o KC.

    se poi i dolphins domenica ci facessero anche un favore..vabbè adesso non sognamo troppo…

    Liked by 2 people

  2. ANALISI STATISTICHE

    OFF 10-2-0
    loro meglio solo nel 4th% e ovviamente pen/play
    pts/g 27.3-20.6 praticamente un TD + XP in più
    fumble lost 5-14 sappiamo che è una ns qualita’
    rztd% 57.1-45.5 fanno fatica
    rate 96.5-83.3 idem

    OFF LINE 3-0-0
    sacks 16-40
    qb hits 36-97 che la ns sia fantastica e la loro un mezzo disastro si sapeva

    S TEAM 2-5-0
    noi meglio solo nel punt ret avg e punt net avg

    DEF 3-9-0
    noi meglio solo 4th% (25-40) fumble rec(14-11) int% (2.9-2.5)piu’ bravi nei takeaways
    rate 89.5-69.5 (!!!) che paura…
    yds/g all 376.9-322.4
    yds/play 6.1-4.7
    sacks 25-40
    pts/g 24.1 19.4 loro bravi (6th) ma noi non cosi male (19th)

    TO 1-0-0
    +18 (29/11) 0 (24/24) se siamo ai PO è sopratutto per questo

    TOTALE 19-16-0
    sarà dura…la rivalità,l’incognità mcgloin…speriamo abbiano la testa all’anno prossimo
    off .off.line.TO per noi…
    def e st per loro …
    ho visto DEN@KC ..in attacco han fatto tantissima fatica…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...