2016 week 13 – Bills 24 – Raiders 38

I Raiders ospitano i Bills nella penultima partita casalinga della regular season 2016. L’ultima vittoria della squadra di Buffalo al Coliseum di Oakland risale addirittura al 1966, ai tempi della AFL, e i Silver & Black sono intenzionati a far proseguire questa imbattibilità. La squadra di Jack Del Rio arriva alla sfida con un record di 9-2 prima nella AFC West e desiderosa di fare un grande passo verso la conquista dei playoff.

2016_w13_bills-raiders_khalil_mack

Khalil Mack entra in campo prima della partita contro i Bills. (Foto: Raiders.com)

I Bills sono ancora matematicamente in corsa per un posto nella postseason dalla quale mancano dal lontanissimo 1999 (la striscia di stagioni senza accedere ai playoff più lunga al momento) e sono reduci da due vittorie consecutive

INATTIVI

Bills: QB Cardale Jones, WR Robert Woods, WR Percy Harvin, CB Ronald Darby, TE Charles Clay, TE Logan Thomas, DL Jerel Worthy

Raiders: QB Connor Cook, CB Antonio Hamilton, RB DeAndre Washington, DT Darius Latham, OL Denver Kirkland, LB Shilique Calhoun, DT Stacy McGee

I Bills devono rinunciare ai due target principali di Tyrod Taylor. Woods, il leading receiver della squadra, è ai box per un problema al ginocchio mentre Clay non è partito con la squadra per stare vicino alla moglie che ha partorito. Il CB Darby è invece fuori per i postumi di una commozione cerebrale.

I Raiders hanno promosso dalla practice squad l’undrafted rookie DL Branden Jackson per sopperire all’assenza di Latham e McGee. David Amerson ha recuperato dopo aver saltato la sfida con i Panthers ed il suo rientro è importante visto che i Silver & Black hanno dovuto mettere in IR il CB DJ Hayden.

LA PARTITA

I Raiders partono in attacco. Derek Carr non indossa il guanto protettivo ma solo un vistoso bendaggio al mignolo ma è evidente che il game plan è stato studiato per evitare snap under center. L’unico primo down del drive il QB lo ottiene grazie all’hard count, inducendo Kyle Williams ad invadere la neutral zone prima dello snap. Un passaggio per Cooper che avrebbe portato ad un guadagno di 51 yard viene cancellato da una disattenzione di Austin Howard che non si schiera sulla linea ma un passo indietro. Anziché un primo e 10 dalle 14 di Buffalo i Raiders si trovano a giocare un terzo e 15 e sono costretti al punt.

2016_w13_bills-raiders_tj_carrie

Il CB TJ Carrie (38) difende un passaggio diretto verso il WR Justin Hunter (17) dei Bills. (Foto: Raiders.com)

I Bills sono il miglior attacco sulle corse e il peggiore attacco sui passaggi della NFL ma la squadra di Rex Ryan prende alla sprovvista i Raiders scegliendo di concentrarsi sul gioco aereo. Tyrod Taylor trova Sammy Watkins per un guadagno di 16 yard (VIDEO), LeSean McCoy per un guadagno di 8, ancora Watkins per altre 16 e di nuovo McCoy per 10 yard e un altro primo down. Nonostante la buona difesa di TJ Carrie che sfiora la palla deviando il suo percorso il WR Justin Hunter resta concentrato e guadagna 22 yard (VIDEO) portando i suoi sulle 9 avversarie. La red zone defense dei Raiders regge e sul terzo e goal dalle 3 un provvidenziale sack dell’indomabile Bruce Irvin (VIDEO) costringe i Bills al FG. Carpenter mette i primi tre punti sul tabellone.

2016_w13_bills-raiders_bruce_irvin_sack

Il LB Bruce Irvin (51) mette a segno un sack sul QB dei Bills Tyrod Taylor. (Foto: Raiders.com)

I Silver & Black iniziano forte con una corsa da 22 yard di Latavius Murray (VIDEO). Su un terzo e 9 Carr è bravo a trovare Mychal Rivera in mezzo al campo per un guadagno di 26 yard (VIDEO). Un Holding di Vadal Alexander cancella una bella corsa da 7 yard di Jalen Richard e fa perdere ai Raiders 10 yard, ma subito dopo Carr, ancora una volta giocando con la cadenza, forza una Neutral Zone Infraction del pass rusher Jerry Hughes recuperando 5 yard. Cooper e Murray non controllano due passaggi di Carr e Sebastian Janikowski calcia il FG da 47 yard che porta il risultato in parità.

Paradossalmente i padroni di casa sembrano riuscire a contenere le corse ma non i passaggi. I Bills alternano due corse da 1 iarda di McCoy a passaggi da 14 yard per il TE Gerald Christian e 13 yard per il WR Brandon Tate. E’ però solo questione di tempo prima che il gioco di corse dei leader NFL venga fuori con prepotenza. Dopo un guadagno di 8 yard di McCoy infatti Mike Gillislee regala ai Bills 29 yard arrivando fino alle 14 avversarie (VIDEO). A cavallo tra primo e secondo quarto, nonostante la strenua difesa del muro nero-argento Gillislee sfonda da 1 iarda per il TD del 10-3 (VIDEO).

I Raiders guadagnano un primo down con un passaggio di Carr per Taiwan Jones ma poi non riescono a muovere la catena fallendo con Murray la conversione di un terzo e 1 e sono costretti al punt.

Dopo una ricezione da 8 yard di Nick O’Leary, il sostituto di Clay, Taylor dà palla a McCoy e il RB toglie dal cilindro una corsa da 14 yard dopo aver rischiato di farsi placcare nel backfield (VIDEO). Il rookie James Cowser mette a segno un sack su Taylor e sul terzo e 14 un Holding di Incognito cancella una corsa da 21 yard del QB. I Bills vanno al punt.

2016_w13_bills-raiders_james_cowser_sack

Il pass rusher James Cowser (47) mette a segno un sack sul QB dei Bills Tyrod Taylor. (Foto: Raiders.com)

Amari Cooper viene coinvolto in un end around che porta alla perdita di una iarda ma ci pensa Murray a guadagnarne 11 e un nuovo set di down dietro al bulldozer Gabe Jackson in pull (VIDEO). Un lancio lungo di Carr per Cooper porta ad una Pass Interference da 27 yard di Gilmore e gli arbitri posizionano palla sulle 21 dei Bills. I Silver & Black ci provano: Carr lancia sulla goal line per Seth Roberts ma Corey Graham è bravissimo a difendere il passaggio. Richard guadagna il primo down con due corse e poi Carr ci riprova: il passaggio in end zone per Michael Crabtree è perfetto ma il WR commette un raro quanto costosissimo drop. Sprecata la grande occasione i Raiders devono accontentarsi di un FG di Janikowski, che va a segno da 41 yard.

Il drive dei Bills inizi con un buon guadagno di McCoy (VIDEO) e nonostante un Delay of Game l’attacco riesce ad ottenere un primo down con una corsa di Taylor. Dopo il two-minute warning però la difesa nero-argento riesce a forzare il punt e Derek Carr torna in campo con 37 secondi a disposizione. Brutta tegola per la difesa: Karl Joseph ha un problema all’alluce del piede sinistro e lascia il campo sostituito da Nate Allen.

I Raiders devono fare in fretta, e quando premono sul pedale spesso sono guai per gli avversari in questo 2016. Carr per Cooper per 22 yard (VIDEO). Primo down sulle 37 di Oakland e timeout… 0:23 residui. Carr per Crabtree per 17 yard (VIDEO)… Primo down sulle 46 di Buffalo e timeout… 0:15 residui. Due passaggi per Murray fanno guadagnare 18 yard, sufficienti per consentire a Janikowski ti tentare e convertire un altro FG da 47 yard. Si va al riposo sul 10-9 per i Bills.

La squadra di Buffalo ha una differenza tra punti segnati e subiti nel terzo quarto pari a +30, mentre i Raiders hanno un brutto -32. Tate ritorna il kickoff 26 yard fino alle 34 dei Bills e da lì parte lo show di LeSean McCoy e Tyrod Taylor. Il RB guadagna 54 yard in una singola corsa (VIDEO) e dalle 12 il QB con uno schema read option tiene palla e corre indisturbato per 12 yard fino alla end zone (VIDEO).

Anche Derek Carr gioca un read option play ma il risultato è leggermente diverso da quello ottenuto dal collega. Il numero 4 nero-argento viene placcato duramente dopo un guadagno di appena una iarda. Dopo due incompleti Marquette King entra in campo ma calcia malissimo. Il suo punt percorre appena 28 yard ed i Bills tornano in attacco dalle proprie 46.

Un Holding contro David Amerson fa avanzare i Bills di 5 yard in territorio avversario e un passaggio di Taylor per Goodwin porta ad un primo down. Ogni volta che McCoy riceve l’handoff potenzialmente è in grado di lasciare la difesa sul posto e involarsi verso la end zone; i Raiders sono bravi e fortunati a fermarlo dopo “appena” nove yard (VIDEO). L’accoppiata McCoy-Gillislee fa paura e i Bills avanzano fino alle 2 di Oakland. E’ Gillislee a sfondare per il suo secondo TD della giornata (VIDEO). Il risultato è 24-9 per Buffalo e l’impressione è che non ci sia margine per un recupero.

2016_w13_bills-raiders_michael_crabtree_td

Il WR Michael Crabtree (15) riceve un TD pass da Derek Carr. (Foto: Raiders.com)

I Raiders 2016 ci hanno insegnato che non è il caso di darli per spacciati e infatti iniziano subito la rimonta. L’offensive coordinator Bill Musgrave ultimamente sta cercando di coinvolgere un po’ di più i TE nel gioco aereo dei Silver & Black. Carr trova Walford per un guadagno di 18 yard. Il numero 4 guadagna altre 18 yard con due passaggi per Seth Roberts e, dopo una corsa da 14 yard di Murray, altre 19 con un passaggio per Crabtree. Dalle 5 servono tre tentativi ma alla fine Carr trova Crabtree in end zone per il TD che rimette in corsa la squadra di Jack Del Rio (VIDEO). Andare da 2 significherebbe portarsi sotto di 7, ma Del Rio ha fiducia nella sua squadra e mancano 5:17 nel terzo quarto. Niente panico, c’è tempo per ribaltare il risultato. Janikowski converte il PAT portando i suoi sul 16-24.

La difesa forza un three-and-out e Jalen Richard riporta il punt 17 yard fino alle 38 dei Bills. Col campo corto Carr torna a lavoro e trova Crabtree per un guadagno di 4 yard. Jalen Richard dà il cambio a Murray e guadagna 21 yard portando i Raiders nella red zone (VIDEO). Reggie McKenzie ha proprio trovato una gemma tra gli undrafted. Un altro paio di azioni e da 1 iarda Murray vola sopra la linea per il TD numero 10 della sua stagione (VIDEO). Era dal 1990 con Marcus Allen che un RB dei Raiders non andava in doppia cifra. Janikowski fa tremare la Raider Nation sul PAT; la palla colpisce il palo ma poi entra per il 23-24 (VIDEO). Rimonta quasi completata.

2016_w13_bills-raiders_latavius_murray_td1

Latavius Murray (28) segna il suo primo TD contro i Bills. (Foto: Raiders.com)

TJ Carrie difende un passaggio per Watkins e poi la difesa ferma McCoy sulla linea di scrimmage. Il Coliseum è una bolgia e causa una False Start di Glenn alla fine del terzo periodo. Dopo l’inversione di campo, sul terzo e 15, il lancio di Taylor per Watkins è incompleto per un grande intervento di David Amerson (VIDEO) e i Bills sono nuovamente costretti ad un punt che Andre Holmes per poco non blocca.

2016_w13_bills-raiders_andre_holmes

Il WR Andre Holmes per poco non blocca un punt dei Bills. (Foto: Raiders.com)

Carr lancia lungo per Crabtree ma il WR non riesce a controllare la palla, facendosi anche male ad un dito. Sul terzo e 10 il QB trova il TE Mychal Rivera per un guadagno di 22 yard (VIDEO). Rivera, protagonista di voci di trade nella offseason, era rimasto inattivo nelle prime 3 partite della stagione per scelta tecnica. Dopo un incompleto per Andre Holmes il numero 4 da Fresno State fa una finta e poi lancia lungo per Amari Cooper, che nel mentre a sua volta con una finta di slant aveva seminato il suo marcatore. Dopo la ricezione Cooper riesce ad arrivare fino alla end zone per il TD del sorpasso (VIDEO). Dopo il PAT di Janikowski il risultato è 30-24 per i Raiders.

2016_w13_bills-raiders_amari_cooper_td

Il WR Amari Cooper (89) si allunga per segnare un TD contro i Bills. (Foto: Raiders.com)

Aumenta la pressione su Tyrod Taylor e la difesa nero-argento forza il terzo three-and-out consecutivo. Il ritorno di punt da 25 yard di Richard è cancellato da un Holding di Daren Bates e l’attacco nero-argento scende in campo sulle proprie 15.

L’unica azione produttiva è un completo da 18 yard per Crabtree ma poi King deve andare al punt. La palla viaggia 55 yard e Taiwan Jones evita il touchback consentendo ad Andre Holmes di raccoglierla sulle 4 dei Bills.

I Raiders continuano a mettere su numeri da Pro Bowl.

2016_w13_bills-raiders_nate_allen_int

Il S Nate Allen (20) intercetta un lancio del QB dei Bills Tyrod Taylor. (Foto: Raiders.com)

Taylor prova a lanciare con le spalle al muro ma Khalil Mack ha altre idee. Il pass rusher arriva sul QB mentre sta lanciando, la palla si impenna e Nate Allen la intercetta sulle 16 (VIDEO). Con quattro corse i Raiders sono di nuovo in end zone. Secondo TD della partita per Latavius Murray (VIDEO). E’ arrivato il momento di andare da 2 per Del Rio, e Carr serve a Seth Roberts una palla da portare in end zone (VIDEO) per il 38-24.

2016_w13_bills-raiders_latavius_murray_td2

Latavius Murray (28) segna il suo secondo TD contro i Bills. (Foto: Raiders.com)

I Bills non sembrano giocare con la fretta di chi deve recuperare. I Raiders sono ben contenti di concedere piccoli guadagni mentre il cronometro pian piano scorre. Buffalo guadagna ben 5 primi down ed arriva fino alle 17 avversarie, ma con 3:29 da giocare la difesa nero-argento completa un incredibile secondo tempo con uno strip-sack di Khalil Mack che non contento recupera anche il fumble (VIDEO).

2016_w13_bills-raiders_khalil_mack_strip-sack

Il DE dei Raiders Khalil Mack (52) mette a segno un sack sul QB dei Bills Tyrod Taylor. (Foto: Raiders.com)

I Raiders non hanno più nulla da chiedere alla partita e vanno al punt dopo 3 azioni. Marquette King viene colpito mentre calcia e la penalità prolunga il drive dei Silver & Black. Per festeggiare King fa un balletto sventolando la flag gialla e si becca una penalità per Unsportsmanlike Conduct. Dopo tre corse corte di Murray il numero 7 è chiamato nuovamente in causa per calciare via la palla.

Restano 18 secondi ai Bills e non sono sufficienti per ottenere niente. I Raiders si portano sul 10-2 e mantengono il primato nella Division.

Cliccando su questo link trovate qualche highlight della partita.

CONCLUSIONI

I Raiders hanno dimostrato ancora una volta che anche se non sono perfetti, anche se c’è ancora tanto su cui lavorare, anche se ogni tanto sono vittime di pericolose amnesie soprattutto in difesa, in ogni caso non si danno mai per vinti. La squadra ha assorbito la mentalità di coach Del Rio e lotta fino all’ultimo, non si arrende ed è capace, con il talento presente nel roster, di raddrizzare una partita all’apparenza già persa.

I Silver & Black hanno concesso ben 212 yard sul terreno per una media di 7.1 yard a portata, ma hanno anche lanciato per 260 yard e corso per 139 yard senza commettere turnover e segnando 3 TD su 4 apparizioni in red zone.

Dopo essere andati sotto 24-9 i Raiders hanno segnato 29 punti consecutivi e durante questa rimonta hanno guadagnato 214 yard contro le 8 concesse dalla difesa ai Bills.

2016_w14_preview_afc_west_standing

La squadra di Oakland entra nell’ultimo quarto di stagione in testa non solo alla AFC West ma addirittura all’intera Conference, ma non ha ancora ottenuto niente. Le prossime sfide saranno decisive per la conquista degli agognati playoff e gli uomini di Jack Del Rio sono attesi da tre difficili trasferte contro le rivali di Division e dalla partita casalinga contro i Colts.

STATISTICHE

Latavius Murray ha chiuso la gara con 20 corse per 82 yard (4.1 di media) e 2 TD a cui ha aggiunto 3 preziose ricezioni per 23 yard. Per i Bills LeSean McCoy ha corso 17 volte per 130 yard e una media di 7.6 ed è stato impiegato motlo nel passing game. Paragonabili come medie i contributi dei due backup: Jalen Richard per i Raiders con 9 corse per 53 yard (5.9 di media) e Mike Gillislee per i Bills con 8 corse per 49 yard (6.1 di media). Gillislee ha però anche segnato 2 TD.

Per quanto riguarda il gioco aereo Derek Carr (19/35 per 260 yard, 2 TD, 0 INT) ha scelto come bersaglio preferito Michael Crabtree (7 ricezioni su 11 target per 74 yard e 1 TD) mentre il QB dei Bills Tyrod Taylor (18/35 per 191 yard, 0 TD, 1 INT) ha lanciato spesso e volentieri sul suo RB LeSean McCoy (7 ricezioni per 61 yard). Sammy Watkins (3 ricezioni per 38 yard) è stato tenuto a bada dai defensive back (buona la prestazione di TJ Carrie).

Derek Carr è il primo giocatore nella storia della NFL ad aver lanciato 5 game-winning TD pass nel 4° quarto o nei supplementari in una stessa stagione. Il nuovo comeback kid della lega a quanto pare.

In difesa i Raiders hanno messo a segno 4 sack (Irvin, Cowser, Autry, Mack) e non ne hanno concesso ai Bills neanche uno. Khalil Mack ha messo a segno almeno un sack per la settima settimana di fila e si candida prepotentemente per il premio di difensore dell’anno.

Ancora una volta i Silver & Black hanno vinto la battaglia dei turnover (2 palle rubate – 1 INT e un FR – e 0 palle perse).

Per quanto riguarda le penalità i Raiders ne hanno commesso 7 per 65 yard.

LA PAROLA AI PROTAGONISTI

Il discorso di coach Jack Del Rio negli spogliatoi del Coliseum. “Finché continueremo a mettere impegno insieme, preparandoci, questa squadra può essere speciale. Continuiamo a accumulare vittorie, continuiamo a crescere, continuiamo ad imparare… Congratulazioni ragazzi… 10-2… un grande risultato! Giochiamo giovedì notte… non interessa a nessuno se saremo un po’ doloranti, un po’ affaticati giovedì…saremo entusiasti di giocare, questo è quello che importa… andiamo a giocarcela… questo faremo! Grande lavoro ragazzi, sono davvero orgoglioso di voi.”

Annunci

2 thoughts on “2016 week 13 – Bills 24 – Raiders 38

  1. come ho gia’ scritto su twitter se non ci fossero le frequenti distrazioni di inizio terzo quarto potremmo fare grandi sogni…
    comunque godiamoci il fatto di essere ad un passo dai playoff ed anche la consapevolezza che possiamo giocare anche meglio..
    non ho capito(anche se non ha avuto importanza) perchè sul 22-24 non abbiamo provato la 2PT…
    a parte il momento di sbandamento tutta la squadra ha giocato veramente bene…vorrei sottolineare ( visto che poco tempo fa’ avevo qualche dubbio ) la prestazione di sebass …3 FG tutti oltre le 40 …comunque non semplici,che ci hanno tenuti attaccati nei primi 2 quarti…bene anche sugli XP(un pizzico di fortuna col palo,ad ogni modo ha il 100%)

    ora KC…è durissima…non regalano niente…quindi per vincere non dobbiamo fare regali noi…se non sbaglio sono +14 con i T.O.
    dobbiamo giocare la partita migliore di quest’anno,altrimenti non bastera’

    Mi piace

  2. Pingback: 2017 week 8 – Raiders at Bills preview | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...