2016 week 13 – Bills at Raiders preview

Gli Oakland Raiders (9-2) si apprestano ad ospitare i Buffalo Bills (6-5) al Coliseum per la penultima partita casalinga della stagione 2016. La squadra di Jack Del Rio ha il morale alle stelle dopo aver ottenuto domenica scorsa la quinta vittoria consecutiva, ancora una volta in rimonta, contro i Carolina Panthers.

season_matchups_2016_w13_bills-raiders

I Silver & Black hanno carattere, lottano con le unghie e con i denti fino all’ultimo secondo di ogni partita ed hanno nel mirino la postseason; per la prima volta dal 2002 si sono assicurati una stagione con record finale positivo, ma certamente non si accontentano di questo risultato. In una Division combattutissima, con Chiefs e Broncos che restano in scia, non ci si può permettere passi falsi e la sfida contro i Bills, sulla carta squadra inferiore ma certamente pericolosa, sarà importantissima.

Buffalo è terza nella AFC East dietro ai Patriots ed ai ritrovati Dolphins, ma i sogni di postseason sono tutt’altro che archiviati e la squadra guidata dai fratelli Ryan ha intenzione di dare filo da torcere ai Raiders. 

INFORTUNI

Per dirla all’americana i Raiders hanno schivato un proiettile (dodge a bullet)… l’infortunio al mignolo della mano destra di Derek Carr si è rivelato meno grave del previsto tanto che il QB è stato addirittura tolto dall’injury report dopo essersi allenato senza limitazioni per tutta la settimana.

I Silver & Black sono però a corto di soluzioni in due reparti importanti, CB e DL.

DJ Hayden aveva lasciato il campo prima del tempo contro i Panthers per un problema al bicipite femorale e questo infortunio è abbastanza grave da aver fatto preannunciare a Jack Del Rio che il CB verrà messo in IR. Il ruolo di slot CB dovrebbe essere occupato da TJ Carrie e da qui in avanti servirà un contributo maggiore anche dei giovani Dexter McDonald e Antonio Hamilton. David Amerson, che aveva saltato la sfida contro i Panthers, ha dichiarato di essere pronto per fortuna a tornare in campo.

I Raiders dovranno rinunciare anche a due importanti pedine dell’interno della linea difensiva: Darius Latham e Stacy McGee sono entrambi stati dichiarati out. Justin Ellis e Dan Williams dovranno fare gli straordinari contro i Bills.

2016_week13_injury_report_raiders

I Bills, dal canto loro, dovranno rinunciare al leading receiver Robert Woods e a Percy Harvin ma sembrano poter recuperare Sammy Watkins. Salterà sicuramente la partita di Oakland anche lo starting CB Ronald Darby, che ha subito una commozione cerebrale.

2016_week13_injury_report_bills

TRANSAZIONI

Dopo i movimenti della settimana scorsa, con la promozione nel 53-men roster dei LB Tyrell Adams e James Cowser e il taglio del T Matt McCants e del TE Ryan O’Malley, i Raiders hanno riempito i due posti liberi della practice squad.

Uno dei due posti è stato occupato proprio da O’Malley, mentre l’altro è stato occupato da Demetrius Cherry, che era stato inserito nella practice squad il 27 settembre di quest’anno ma poi tagliato il 4 ottobre quando la squadra aveva richiamato James Cowser.

O’Malley continuerà a vestire il numero 85 e Cherry ha ottenuto nuovamente il numero 94 che gli era stato assegnato a settembre.


UPDATE – I Raiders hanno ufficializzato l’inserimento di DJ Hayden in IR. Il suo posto nel 53-men roster è stato occupato dal DL Branden Jackson, che è stato promosso dalla practice squad. Jackson, che ha indossato il 63 durante la preseason, indosserà il numero 98.


STATISTICHE

Se pensi ai Raiders versione 2016 pensi ad un attacco aereo (sono quarti nella NFL), ma non bisogna sottovalutare la capacità di portare palla dei RB nero-argento (i Silver & Black sono tra le prime dieci squadre della classifica NFL anche come media di yard corse a partita). I Bills non hanno invece mezze misure, sono il miglior attacco sulle corse con la coppia LeSean McCoy – Mike Gillislee e con il grande contributo del QB Tyrod Taylor (secondo leading rusher della squadra con ben 439 yard guadagnate) ma sono anche dead last, ultimi e ben staccati dagli altri, nella NFL per media di yard lanciate a partita.

Di contro la difesa di Buffalo gioca piuttosto bene contro i passaggi mentre concede sulle corse.

2016_w13_preview_stats_bills-raiders_1

Ecco un’altra infografica sulle statistiche principali.

2016_w13_preview_stats_bills-raiders_2

Vediamo come sono distribuiti i punti realizzati dalle due squadre quarto per quarto.

2016_w13_preview_punti_per-quarto_bills-raiders

Punti segnati in ogni quarto dai Bills, dai Raiders e dai rispettivi avversari delle prime dodici settimane. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

Arrivati alla settimana numero 13 i numeri iniziano ad avere un significato statistico ben preciso. Possiamo quindi affermare con buona dose di sicurezza che per i Raiders sarà importante uscire dagli spogliatoi concentrati nel secondo tempo. L’andamento del terzo periodo di gioco potrebbe essere decisivo, infatti, per le sorti della partita.

Nel grafico sottostante trovate invece l’andamento dei punti segnati dalle due squadre settimana dopo settimana.

2016_w13_preview_punti_per_quarto_bills-raiders

Confronto tra i punti segnati dai Raiders (nero) e dai Bills (blu) divisi per quarto. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

Per concludere ecco, su gentile omaggio dei Buffalo Bills, una tabella di confronto dei numeri ottenuti da Raiders e Bills finora nelle principali categorie.

2016_w13_preview_stats_bills-raiders_3

Vediamo i leader offensivi delle due squadre:

2016_w13_preview_bills-raiders_payers_1

2016_w13_preview_bills-raiders_payers_3

Come abbiamo detto i Raiders sono pericolosissimi quando decidono di “togliere il guinzaglio” a Derek Carr, mentre i Bills hanno nel gioco di corse la loro arma migliore. Limitare Tyrod Taylor e impedirgli di guadagnare primi down con le sue gambe sarà di fondamentale importanza e potrebbe fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Se i Raiders costringeranno Taylor a lanciare aumenteranno di molto le possibilità di successo.

2016_w13_preview_bills-raiders_payers_2

2016_w13_preview_bills-raiders_payers_4

I Raiders periodicamente mostrano di non aver superato del tutto i problemi nel contenere i TE avversari e il secondo bersaglio preferito di Taylor è Charles Clay, vale la pena farlo notare. Amari Cooper ha tutte le intenzioni di superare quota 1000 yard in stagione con una buona prestazione contro i Bills e Michael Crabtree vuole continuare a produrre come fatto contro Carolina.

Derek Carr dopo la sfida contro i Panthers ha guadagnato una posizione e si è portato al 5° posto nella classifica dei QB NFL. Latavius Murray è passato dal 24° al 22° posto tra i RB e Amari Cooper ha perso una posizione tra i WR, scendendo al 6° posto.

Le statistiche complete per le squadre e per i giocatori le trovate qui: Bills – Raiders.

INCROCI (GLI EX)

Il QB Coach Todd Downing e il WR Coach dei Raiders Rob Moore hanno occupato le stesse posizioni a Buffalo nella stagione 2014.

Il TE Coach dei Raiders Bobby Johnson ha ricoperto il ruolo di assistant offensive line coach nello staff dei Bills nel 2010 e 2011.

L’Assistant Head Coach/Defense dei Bills Rob Ryan è stato il defensive coordinator dei Raiders dal 2004 al 2008.

L’Outside Linebackers Coach dei Bills Jeff Weeks è stato defensive assistant dei Raiders nel 2008.

Il WR Coach dei Bills Sanjay Lal ha iniziato la carriera da allenatore a livello NFL con i Raiders ed è rimasto nello staff dal 2007 al 2011. Le prime due stagioni Lal ha ricoperto la posizione di offensive quality control coach ed è stato poi promosso WR coach.

L’Offensive Line Coach dei Bills Aaron Kromer ha lavorato con gli Oakland Raiders dal 2001 al 2004. Kromer ha ricoperto il ruolo di assistant offensive line coach nel 2001 ed è stato poi promosso offensive line coach nel 2002.

Il LB dei Bills Lorenzo Alexander ha giocato ad Oakland nel 2015 per lo più contribuendo negli special team. Quest’anno con i Bills si è trasformato in una macchina da sack, mettendone a segno ben 10.

Il TE dei Raiders Lee Smith, ora nella IR, ha giocato a Buffalo per quattro stagioni dal 2011 al 2014.

I Bills hanno due ex Raiders nella IR, il DB Jonathan Dowling (scelto nel settimo round del Draft 2014 dai Silver & Black e apparso in 7 partite quell’anno in maglia nero-argento) e il WR Walt Powell (brevemente ad Oakland lo scorso anno).

Nella practice squad i Bills hanno infine Max Valles, scelto dai Raiders nel sesto round del Draft 2015. Valles era stato inserito nella practice squad dei Raiders dopo la preseason 2015 ma era stato poi chiamato nel 53-men roster dei Bills.

ALL-TIME RECORD E UN PO’ DI STORIA

Raiders e Bills, due squadre che hanno esordito nel 1960 nella American Football League, si sono finora incontrate 37 volte in regular season. I Silver & Black guidano la serie 20-17.

Nei 18 incontri giocati in casa dei Raiders i Bills hanno vinto solo 5 volte e perso 13. La squadra di Buffalo non vince in casa dei nero-argento dal 1991 quando i Raiders giocavano a Los Angeles. L’ultima vittoria ad Oakland per i Bills risale addirittura al 1966.

Gli unici due incontri di postseason sono andati ai Bills.

AFC DEFENSIVE PLAYER OF THE WEEK E ALTRI RICONOSCIMENTI

Khalil Mack è stato eletto dalla NFL come AFC Defensive Player of the Week per la sua prestazione contro i Panthers.

premi_2016_w12_afc_def_potw_khalil_mack

Khalil Mack, AFC Defensive Player of the Week, week 12. (Elaborazione grafica: Raiders Italia)

E’ la seconda volta in poche settimane che Mack riceve questo ambito riconoscimento (era successo anche dopo la partita contro i Broncos di week 9) ed il giocatore è stato nominato anche AFC Defensive Player of the Month per novembre.

premi_2016-11_afc_def_potm_khalil_mack

Khalil Mack, AFC Defensive Player of the Month, novembre. (Elaborazione grafica: Raiders Italia)

Derek Carr contro i Panthers ha dimostrato di essere un duro, tornando in campo dopo l’infortunio al mignolo della mano destra e guidando la squadra all’ennesimo comeback. I visitatori del sito NFL.com hanno deciso di premiare il QB dei Raiders votandolo Castrol Edge Clutch Performer of the Week.

E’ la quarta volta nel 2016 che Carr viene votato Clutch Performer della settimana; era già successo dopo la prima partita (contro i Saints), dopo la quarta (contro i Ravens) e dopo l’ottava (contro i Buccaneers).

MY CAUSE, MY CLEATS

Diversi giocatori dei Raiders parteciperanno alla campagna “My Cause, My Cleats“. La NFL ha concesso per questa settimana ai giocatori di indossare delle scarpe personalizzate dedicate a supportare una causa scelta dal giocatore stesso.

In questo articolo trovate la lista dei giocatori dei Raiders che parteciperanno e la causa che hanno deciso di supportare. In quest’altro bellissimo articolo trovate invece la storia dell’equipment manager Bobby Romanski, che essendo anche un artista ha personalizzato 6 paia di scarpe per i Silver & Black (qui la galleria delle creazioni di Romanski).

Ecco alcune delle scarpe personalizzate:

Annunci

4 thoughts on “2016 week 13 – Bills at Raiders preview

  1. ANALISI STATISTICHE

    OFF 6-5-1
    2PT 4/6 4/4( hanno il 100%)
    pass 20+ 40-25
    rate 100.3-87.3

    OFF.LINE 2-1-0
    rush yards avg meglio loro
    sack 12-31
    qb hits 26-59 pero’ quando c’è da difendere il qb meglio noi

    S.TEAM 3-4-0
    PAT% 100-90 ( 2 sbagliati-1 bloccato)
    FG% 77-78 ( pero’ 40/49 80-57)(50+ 38-50 ma 3/8-1/2)

    DEF 5-7-0
    noi meglio : 3rd%-INT-forced fumble rec-RZTD%-1st/G

    T.O.1-0
    +10 / +8

    TOTALE 17-17-1
    assoluta parita’ ed anche nei singoli reparti c’è equilibrio..sara’ una bella lotta

    CURIOSITA’
    TD rsh rec int fumble (12-22-1-0)(20-11-1-2-) loro nettamente di più su corsa
    TD all rsh-rec ( 12-20)(13-13-) si conferma la loro debolezza nel contenere le corse
    Fumble su rec 3-0 (i loro WR non saranno eccezionali ma non perdono la palla)

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: 2016 week 13 – Bills 24 – Raiders 38 | Raiders Italia

  3. Pingback: PFWA Defensive Player of the Year 2016: Khalil Mack | Raiders Italia

  4. Pingback: Raiders 2016 – Il ritorno ai playoff | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...