2016 week 11 – Texans vs Raiders Matchups

Texans vs Raiders matchups

Dopo il bye week, utile a recuperare un po’ di indisponibi, i Raiders (7-2) sono attesi da un’altra prima serata, il Monday Night Football, e questa volta si vola a Città del Messico per affrontare gli Houston Texans (6-3) nello stadio Azteca. Jack Del Rio e i suoi ragazzi cercheranno di mantenere il passo della super competitiva AFC West cercando di avere la meglio contro i Texans e i prossimi matchups potrebbero diventare determinanti sull’esito del risultato finale.

2016_w11_matchups_crabtree-cooper-joseph-jackson

Matchup Cooper (89) e Crabtree (15) vs Jackson (25) e Joseph (24) – week 11 (Foto: Raiders Italia)

– Wide Receivers Amari Cooper e Michael Crabtree vs Cornerbacks Kareem Jackson e Johnathan Joseph

Dando un’occhiata a ciò che hanno fatto in attacco i Texans si nota che la loro forza sta nella difesa. Al momento sono al 30° posto come attacco (308,8 yards per partita) e ultimi come passing offense (187,3 yards per partita) ma nonostante ciò sono primi nella AFC South con un record di 6-3. La loro vera forza sta in una difesa robusta, solida soprattutto contro i pass-games. Dopo nove gare sono terzi in pass defense concedendo solo 196,8 yards per gara su lanci. I Cornerbacks K. Jackson e J. Joseph sono stati per la maggior parte della stagione i titolari, ed entrambi sono stati molto efficaci in copertura (10 passes defensed in tutto) ma questa settimana il duo Texano dovrà vedersela con la migliore coppia di ricevitori della Lega. Derek Carr ha dimostrato di avere un buon feeling con Cooper e Crabtree e sarà interessante vederli in azione anche in questo match, dove dovranno vedersela con una difesa da top ten.

2016_w11_matchups_khalil_mack-jadeveon-clowney

Matchup Mack (52) vs Clowney (90) – week 11 (Foto: Raiders Italia)

– Defensive End Khalil Mack vs Defensive End Jadeveon Clowney

Questo sarà un matchup a distanza fra i primi due Defensive players selezionati al draft 2014. I Texani avevano la prima scelta e selezionarono Clowney, campione della University of South Carolina. Dopo quattro scelte il GM Reggie McKenzie selezionò Mack, il Linebacker dell’University of Buffalo. Le loro carriere sono solo all’inizio ma Mack ha avuto più successo, per ora, essendo già stato nominato per un Pro Bowl, un First-Team All Pro; ha già collezionato 26 sacks mentre Clowney appena 7,5 sacks e nessun riconoscimento. Tuttavia anche se i numeri giocano a favore di Mack non bisogna sottovalutare il giovane Texano che ha un grande talento ed i Silver&Black faranno bene a tenerlo sotto controllo. Il DE Jihad Ward, in un’intervista ha dichiarato che Clowney è un grande giocatore, che ha tanta fame di successo e che dà tutto in campo. Come già detto sopra i due non si affronteranno direttamente sul campo ma di sicuro la loro performance sarà decisiva ai fini del risultato finale.
Una sfida di sicuro interesse sarà fra Mack e Brock Osweiler. L’ultima volta che il #52 lo ha affrontato il QB del Montana vestiva la maglia dei Broncos e Mack l’ha atterrato per ben cinque volte.

2016_w11_matchups_latavius_murray-brian-cushing

Matchup Murray (28) vs Cushing (56) – week 11 (Foto: Raiders Italia)

– Running Back Latavius Murray vs Middle Linebacker Brian Cushing

Guardando la difesa di Houston possiamo trovare il loro punto debole nella run defense. Mentre sono una delle migliori difese su passaggi non sono altrettanto bravi sulle corse piazzandosi al 26º posto con una media di 121 yards concesse a partita. I Raiders nelle ultime tre gare vittoriose hanno ritrovato un Murray in gran forma, che era rimasto fermo per due gare per infortunio, che insieme agli altri Running Backs hanno macinato 163 yards a gara. I Silver&Black hanno fatto un gran lavoro sulla linea di scrimmage aprendo grandi spazi per le corse e si spera che questa tendenza rimanga anche contro i Texani. Quando l’attacco Raiders è riuscito a bilanciare corse e passaggi sono arrivati risultati positivi e contro una difesa vulnerabile come quella dei Texans il contributo di Murray sarà determinante. Il MLB Cushing avrà il suo bel da farsi per arginare l’attacco terrestre dei Raiders e questo matchup diventa fondamentale per il dominio della gara.

Annunci

One thought on “2016 week 11 – Texans vs Raiders Matchups

  1. è vero che la difesa in generale e sopratutto sui lanci è il punto forte di HOU,pero’ quello che è curioso è che hanno solo 4 INT mentre noi 8…
    per contro quello che va’ a loro favore è che hanno concesso sui passaggi solo 2 giochi da +40 e 22 da +20 ( noi 11 e 38 )
    comunque nella statistica più importante ( i punti concessi) non c’è tanta differenza :20.9-24.8 (anche se per essere precisi nel valutare il dato bisognerebbe controllare se alcuni punti sono stati subiti per colpa dell’attacco o dello s.team )

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...