2016 week 9 – Broncos at Raiders preview

Raiders e Broncos arrivano alla sfida dell’Oakland-Alameda County Coliseum appaiate in testa alla AFC West con il record di 6-2. La Division è combattutissima e ogni sconfitta potrebbe costare doppiamente cara.

Per i Silver & Black sarà una prova di maturità e sarà importante non commettere errori stupidi e giocare bene sia in attacco che in difesa per superare la squadra del Colorado.

season_matchups_2016_w09_broncos-raiders

Per i tifosi nero-argento è certamente piacevole poter parlare di speranze di arrivare ai playoff dopo metà stagione. E’ palese però che diverse vittorie sono arrivate grazie a episodi e grazie al carattere di Jack Del Rio che si riflette sui suoi giocatori. Tanti, troppi, sono ancora gli errori commessi dalla squadra e contro una difesa forte come quella dei Broncos ogni regalo potrebbe essere pagato a caro prezzo. 

INFORTUNI

I Raiders dovranno sicuramente rinunciare a Stacy McGee mentre tantissimi giocatori sono indicati come questionable. Il CB Sean Smith, limitato da un problema alla spalla sembra essere in grado di giocare mentre probabilmente il RT Menelik Watson sarà tenuto precauzionalmente a riposo almeno per un’altra settimana.

2016_week09_injury_report_raiders

I Broncos avranno qualche difficoltà nella secondaria con le assenze certe di Aqib Talib, che non si è potuto allenare tutta la settimana per un problema alla schiena, e di Kayvon Webster, che si è allenato venerdì ma non è stato ritenuto in grado di contribuire ed è stato lasciato a casa.

2016_week09_injury_report_broncos

STATISTICHE

Si affrontano uno degli attacchi più prolifici (anche se in parte le statistiche sono gonfiate dalla super prestazione di Derek Carr contro i Buccaneers) e una delle difese più rocciose.

I Broncos hanno la miglior difesa contro i passaggi della NFL ma sembrano vulnerabili nel gioco di corse.

2016_w09_preview_stats_broncos-raiders_1

Ecco un’altra infografica sulle statistiche principali.

2016_w09_preview_stats_broncos-raiders_2

Ecco una tabella riassuntiva utile per confrontare la posizione all’interno della classifica NFL delle due squadre per diverse categorie di statistiche (fonte Denver Broncos)

2016_w09_preview_stats_broncos-raiders_3

Vediamo come sono distribuiti i punti realizzati dalle due squadre quarto per quarto.

2016_w09_preview_punti_per-quarto_broncos-raiders

Punti segnati in ogni quarto dai Broncos, dai Raiders e dai rispettivi avversari delle prime otto settimane. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

2016_w09_preview_punti_per_quarto_broncos-raiders

Confronto tra i punti segnati dai Raiders (nero) e dai Broncos (arancione) divisi per quarto. (Analisi e tabella di Raiders Italia)

Vediamo i leader offensivi delle due squadre:

2016_w09_preview_broncos-raiders_payers_1

2016_w09_preview_broncos-raiders_payers_3

Derek Carr è reduce da una partita nella quale ha lanciato per 513 yard ma certamente avrà vita difficile contro i pass rusher di Denver. Von Miller ha fatto registrare 8.5 sack finora. Per PFF uno dei principali matchup sarà quello tra il RT Austin Howard e Miller (come già anticipato nell’articolo pubblicato da Raf ieri)

I RB Murray, Washington e Richard dovranno sfruttare le pecche dei Broncos nella difesa contro le corse.

2016_w09_preview_broncos-raiders_payers_2

2016_w09_preview_broncos-raiders_payers_4

Amari Cooper ha scalato la classifica NFL dei ricevitori ed ora si è portato al terzo posto con 787 yard dietro ai fortissimi A.J. Green e Julio Jones.

Il numero 89 e Michael Crabtree formano al momento la migliore coppia di ricevitori della lega.

Le statistiche complete per le squadre e per i giocatori le trovate qui: Broncos – Raiders.

INCROCI (GLI EX)

L’head coach nero-argento Jack Del Rio ha ricoperto il ruolo di defensive coordinator dei Broncos dal 2012 al 2014. Nel 2013 Del Rio aveva anche fatto da interim head coach durante la convalescenza di John Fox.

L’offensive coordinator Bill Musgrave ha giocato QB a Denver nel 1995 e 1996. Per lui 10 partite (1 da titolare), 39/64 per 369 yard, 0 TD e 2 INT.

Il QB coach/passing game coordinator Greg Knapp è stato offensive coordinator dei Raiders nel 2007, 2008 e nuovamente nel 2012. Da giocatore Knapp ha partecipato al training camp con i Los Angeles Raiders nel periodo 1987-90.

L’outside LB coach dei Broncos Fred Pagac ha iniziato la sua carriera NFL come LB coach ad Oakland dal 2001 al 2003.

L’assistant offensive line coach dei Broncos James Cregg ha ricoperto lo stesso incarico con i Raiders nel 2007 e 2008.

Il DB coach Joe Woods ha ricoperto lo stesso ruolo nei Raiders nel 2014.

ALL-TIME RECORD E UN PO’ DI STORIA

I Raiders guidano la serie in regular season per 60-49-2 mentre in postseason le due squadre hanno vinto un incontro ciascuna.

Lo scorso anno i Broncos hanno vinto ad Oakland per 16-10 grazie alla difesa ed hanno invece perso a Denver nella partita in cui Khalil Mack ha messo a segno 5 sack su Brock Osweiler.

AFC OFFENSIVE PLAYER OF THE WEEK E ALTRI RICONOSCIMENTI

Derek Carr è stato eletto dalla NFL come AFC Offensive Player of the Week per la prestazione della settimana scorsa contro i Buccaneers.

premi_2016_w08_afc_off_potw_derek_carr

Derek Carr, AFC Offensive Player of the Week, week 8. (Elaborazione grafica: Raiders Italia)

Coincidenza vuole che Carr affronterà il DB dei Broncos Bradley Roby, eletto AFC Defensive Player of the Week.

Il giovane QB dei Raiders ha ottenuto anche altri due riconoscimenti, questa volta grazie al voto del pubblico su NFL.com. Per il sito ufficiale della lega i visitatori hanno votato Carr come FedEx Air NFL Player of the Week e come Castrol Edge Clutch Performer of the Week. E’ la terza volta nel 2016 che Carr viene votato Clutch Performer della settimana; era già successo dopo la prima partita (contro i Saints) e dopo la quarta (contro i Ravens).

LETTURE CONSIGLIATE – POLEMICA CONTRO LA HALL OF FAME

La lettura della settimana è riferita al fatto che il mondo del web è in subbuglio per la “scoperta” che i giocatori eletti nella Hall of Fame dopo la morte non hanno diritto di ricevere la giacca d’oro e l’anello celebrativo, che sono solo appannaggio dei vivi.

Non è per niente una novità e la famiglia di Kenny Stabler ha già ricevuto il quadretto con la toppa della Hall of Fame che viene dato ai familiari dei giocatori ammessi nell’olimpo del football dopo la morte. E’ successo il 4 agosto durante la Gold Jacket Ceremony e nell’intervallo della partita contro i Falcons c’è stata la celebrazione in onore di Stabler con la partecipazione di tanti Hall of Famer nero-argento.

La figlia di Snake ha protestato con classe dopo che la Hall of Fame ha confermato che giacca e anello sono destinati esclusivamente a chi entra da vivo nel museo di Canton. Tanti appassionati e diversi giornalisti e sportivi si sono espressi in supporto della famiglia Stabler.

E’ stata anche proposta una petizione per chiedere alla Hall of Fame di modificare la propria politica in merito.

Annunci

4 thoughts on “2016 week 9 – Broncos at Raiders preview

  1. io come ogni volta mi sono divertito ad analizzare le stats…

    OFF 9-2-0
    i broncos sono meglio solo nelle pen/play e nel 4th %
    pen/play 1.3 -0.9 (in pratica se andiamo al terzo down è come se dovessimo guadagnare
    14 yds invece che 10…)
    rate 100.9- 86.9 ( siemian non è un mostro..)
    fumble /lost 7/3 – 12/6 approfittiamone…
    points/game 26.9/-24.2 si potrebbe pensare che tutto sommato alla fine dei conti l’efficienza
    dei 2 attacchi sia simile..in realtà DEN ha 3 TD difensivi,quindi
    l’attacco è meno efficace di quanto dica questa stat

    OFF.LINE 3-0-0
    come sempre la ns. linea fa’ la sua bella figura
    sacks 9-18 loro cercheranno di aggredire carr,ma vediamo di fare anche noi lo stesso
    qb hits 18-45 idem…

    S.TEAM 2-5-0
    noi meglio solo nel punt ret avg e pat %( credo che si siano fatti bloccare un xp )
    nella FG % pesano i 2 errori di janikowski di settimna scorsa,tuttavia la cosa curiosa è che in quelli 50+ siamo 8/3 -2/0. quindi il loro kicker non ha ancora messo un FG da quella distanza (non so’ se i 2 errori sono stati fatti a denver dove in teoria calciare da lontano è più semplice).sotto le 50 la % è 100 per entrambi.

    DEF 1-11-0
    qui arrivano le dolenti note…
    pts/game 25-17
    yds/game 410.4-326.4
    yds/play 6.5-4.5
    rate 95.5-65.7 (!!!) carr dovra’ fare estrema attenzione
    sacks 11-26 ci vorra’ l’ennesima prova maiuscola della ns off.line
    3rd% 34-38 l’unico parametro a noi favorevole !

    T.O. 1-0
    nonostante la loro grande difesa sono a nostro favore perchè il ns. attacco ha perso pochi pallonii e la ns.difesa pur coi suoi difetti ne ha recuparti parecchi …secondo me saranno la chiave della partita…

    TOT 16-18-0
    2 fasi per noi 2 per loro ed i T.O.per noi..continuo sempre di più a credere a quello che ho scritto appena sopra..:-)

    sappiamo che questa partita vale non il doppio,ma il triplo…
    se dovessimo vincerla starebbe a significare che ci meritiamo veramente i playoff e forse anche qualcosa in più..

    go raiders !!!!!!!!!!!

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: 2016 week 10 – Raiders in bye week | Raiders Italia

  3. Pingback: Raiders 2016 – Il ritorno ai playoff | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...