2016 week 9 – Broncos vs Raiders la parola agli avversari

Broncos vs Raiders la parola agli avversari

Dopo le due vittoriose trasferte in Florida si ritorna, purtroppo, ad Oakland per affrontare l’avversario più ostico della stagione, gli attuali campioni in carica, i Denver Broncos. Perché purtroppo? Ebbene sì i Raiders di quest’anno sono una squadra da trasferta, 5 vittorie su 5 gare mentre le due uniche sconfitte sono arrivate davanti al proprio pubblico,  ed anche questa gara, sulla carta, ci dà sfavoriti. Siamo al giro di boa di questo breve ma intenso campionato è questo match diventa fondamentale per le speranze future di entrambe le franchigie. Sia i Raiders che i Broncos si contendono il primato di Division con un record di 6-2 e chi perderà questa battaglia si potrebbe ritrovare al terzo posto visto l’impegno, sulla carta, agevole dei Kansas City Chiefs (5-2) che giocano in casa contro i modesti Jaguars. Anche questa settimana avremo modo di conoscere meglio i nostri prossimi avversari grazie alla collaborazione di Sergio Barone, che ringraziamo per la disponibilità, amministratore della pagina Facebook “I’m an Italian Bronco

2012_w14_broncos-raiders

Un’azione di gioco di Broncos vs Raiders del 06/12/2012 (Foto: Kyle Terada/USA TODAY Sports)

1- Ciao Sergio come sei arrivato a tifare Broncos:

Ciao! Sono un tifoso relativamente “giovane” visto che mi sono appassionato al football e al mondo orange & blue dalla stagione 2012-13. Il periodo coincide con l’approdo di Peyton Manning in Colorado e proprio durante una delle prime apparizioni dello “sceriffo” mi innamorai della sua eleganza e intelligenza, condita dall’immenso talento, che lo hanno reso la leggenda che oggi tutti ricordiamo.

2- Come sta andando finora, secondo te, la stagione per i tuoi Broncos?

Non partivamo di certo con il favore dei pronostici ma durante le prime quattro partite i ragazzi sono riusciti ad inanellare un bel filotto di vittorie, grazie soprattutto ad una difesa granitica. Sono poi seguite due sconfitte e due vittorie che oggi ci permettono di coabitare la prima posizione della Division. Sono abbastanza soddisfatto delle prestazioni offerte fino a questo momento, considerata la pochissima esperienza del nostro QB e una O line povera di talento.

3- C.J. Anderson è finito in IR e Denver si è affidata a Devontae Booker. Cosa hanno perso i Broncos e cosa ci si deve aspettare dal rookie?

Di sicuro i Broncos perdono il back di maggior esperienza, questo non può essere ignorato. Tuttavia in più di un’occasione gli addetti ai lavori hanno elogiato il rookie ex Utah, preferendolo addirittura ad Anderson. Sinceramente credo che i due siano quasi sullo stesso piano e la vera differenza sarà la capacità di run blocking della linea.

4- Trevor Siemian un po’ a sorpresa è diventato il QB titolare dopo una offseason movimentata con l’addio di Brock Osweiler e l’arrivo e poi il taglio di Mark Sanchez. Cosa pensi di Siemian e del suo rendimento in questa prima metà della stagione?

Ad inizio stagione Trevor poteva solo trarre giovamento da questa situazione, in quanto nessuno si aspettava niente da un settimo round. Il ragazzo ha dimostrato di avere delle qualità e naturalmente grosse lacune, ma non credo fosse possibile chiedere di più. Al momento veste comunque i panni di game manager e Kubiak cerca di essere il più conservativo possibile con lui, evitando sanguinosi turnover e lanci profondi. A mio parere Siemian può essere utile alla causa ma non sarà una soluzione a lungo termine, lo vedrei meglio come un solido backup.

5- Paxton Lynch ha esordito per via dell’infortunio alla spalla di Siemian contro i Buccaneers ed ha giocato da titolare la successiva contro i Falcons. Come ti sembra il rookie da Memphis? Pensi che da qui a fine stagione (infortuni a parte) ci siano possibilità che scalzi Siemian?

Allo stato attuale delle cose non credo proprio che Kubiak cambi in corsa una posizione così delicata come quella di QB; Siemian si sta guadagnando la pagnotta con prestazioni decenti (a volte più, altre meno) e Lynch ha ancora bisogno di tempo per ambientarsi, lo ha dimostrato contro i Falcons. Sono stato fin da subito un grande sostenitore dell’ex Tiger e credo nelle sue abilità atletiche e tecniche, ma il periodo di transizione nel mondo dei pro è sempre delicato. La sconfitta contro Atlanta è a mio modo di vedere relativa, il rookie ha commesso degli errori (da rookie!) ma era protetto da una linea inesistente e limitato da una pressione continua. Sono convinto che dalla prossima stagione Paxton potrebbe concorrere per il ruolo di titolare, assicurandoci un futuro radioso.

2016_pre3_rams-broncos_lynch-siemian

P. Lynch (12) e T. Siemian (13) durante il match di preseason del 27/08/16 contro i L.A. Rams (Foto: Ron Chenoy/USA TODAY Sports)

6- Qual è la tua opinione sulle prestazioni di Demaryius Thomas da quando non c’è più Manning dietro il centro?

Non credo che il ritiro di PM18 sia la vera causa del declino sportivo di Thomas. Vedo invece nei milioni garantiti e nell’anello al dito il motivo dell'”appagamento” che pervade il n°88, di sicuro non cinico come un tempo. Se poi aggiungiamo un QB che lancia profondo raramente allora riusciamo ad avere un quadro completo della situazione, con D. Thomas a volte isolato dal gioco. La speranza è che ritrovi la cattiveria agonistica con l’arrivo dei playoff, magari spronato dal collega Sanders, di ben altra pasta.

7- Come arrivate sia mentalmente che fisicamente alla gara di domenica?

Il momento di crisi è stato a cavallo tra la quinta e la sesta settimana. Adesso sembra che l’ambiente abbia ritrovato una certa fiducia e tutti sono consapevoli della delicatezza della partita di domenica; poi si sa, le sfide tra Raiders e Broncos sono vissute in maniera particolarmente appassionata da entrambe le tifoserie, e questa non sarà da meno, anzi. Per quanto riguarda il fattore infortuni, oltre al già citato Anderson, i Broncos possono contare su tutti i loro elementi chiave, compreso il ritrovato e sempreverde DeMarcus Ware. Unica preoccupazione il RB Booker, uscito con qualche acciacco dall’ultimo impegno contro San Diego.

8- Quali sono secondo te i punti deboli e i punti forti dei Broncos quest’anno?

La franchigia del Colorado può contare su una delle migliori (se non la migliore) difese della lega. I playmaker sono in ogni reparto e la giocata della partita potrebbe essere di uno qualsiasi tra Miller, Ware, Wolfe, Talib o Harris jr. Allo stesso tempo però c’è da fare attenzione alle false partenze che hanno caratterizzato praticamente tutte le partite dei Broncos, che sono quasi sempre sotto nel punteggio al primo quarto. La O – line sarà la bilancia dell’incontro; se Denver riuscirà a proteggere adeguatamente Siemian e offrire un buon gioco su corse allora le cose potrebbero farsi interessanti. Al contrario un passing game esasperato potrebbe portare ad una sterilità offensiva decisiva per i padroni di casa.

2016_w04_broncos-buccaneers_miller-marshall-wolfe

02/10/16; Tampa, il DE D. Wolfe (95) festeggia, con il ILB Brandon Marshall (54) e il OLB Von Miller (58), il suo sack al QB dei Tampa Bay Buccaneers Jameis Winston (Foto: Kim Klement/USA TODAY Sports)

9- Cosa temi di più dei Raiders e quale giocatore/i in particolare?

Sono stato positivamente impressionato dal QB Derek Carr, elemento in grado di accendere la partita in ogni istante. In particolare ho notato un’ottima intesa con Cooper (gran pick) e Crabtree. In sostanza sarà l’attacco Silver & Black contro la difesa dei Broncos, in un matchup che prevede scintille. In ogni caso, indipendentemente da questa sfida, credo che i Raiders centreranno facilmente i playoff.

10- Che gara prevedi per domenica?

Prevedo tanto agonismo in campo, da una parte e dall’altra. Non credo che il punteggio lieviti particolarmente e la partita potrebbe essere decisa nei minuti finali. Mi aspetto comunque un bello spettacolo e almeno 3/4 big plays per parte, ma anche qualche momento di stallo (in pieno stile Broncos)

11- Se vuoi dare un pronostico per domenica!

Non tradisco la mia fede e ipotizzo Denver sopra di 3. In ogni caso buona fortuna per il prosieguo della stagione!

Annunci

One thought on “2016 week 9 – Broncos vs Raiders la parola agli avversari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...