2016 week 4 – Gli avversari della settimana – Ravens

Qui su Raiders Italia amiamo osservare le sfide della squadra da più punti di vista. Quale miglior modo, per conoscere gli avversari della settimana, che lasciare la parola a chi li segue con continuità? Ieri il nostro Raf vi ha presentato l’intervista a Francesco Gorgonio, amministratore del gruppo Facebook “Baltimore Ravens Italia”. Oggi è con immenso piacere che vi presento un pezzo scritto da Gabriele Balzarotti, grande appassionato di sport e redattore di Huddle Magazine, dove si occupa principalmente di seguire i Ravens durante la stagione. -Mako

RAIDERS-RAVENS, di Gabriele Balzarotti

I Baltimore Ravens si presentano all’appuntamento contro gli Oakland Raiders forti di un record perfetto dopo tre giornate. Ad inizio stagione era difficile immaginare una partenza così efficace per la franchigia del Maryland. Il record di 3-0 dice ciò che attualmente sono i Ravens: un team fisico, con una difesa capace di piazzare giocate importanti nei momenti delicati e uno special team decisivo.

2016_w03_ravens-jaguars_terrell_suggs

Terrell Suggs (55) carica i suoi compagni prima della partita contro i Jaguars del 25 settembre 2016. (Foto: baltimoreravens.com)

Ognuna delle tre vittorie ottenute è stata sofferta, al termine di partite molto combattute, ma la differenza principale rispetto alla disastrosa scorsa stagione è che i Ravens, oggi, riescono a vincere questo tipo di partite. 

Bills, Browns e Jaguars potrebbero apparire come test non probanti, ma sono serviti a Baltimore per forgiare una tempra che sarà molto importante nel prosieguo della stagione. In questo avvio di 2016 il team di Baltimore è maturato soprattutto a livello mentale ed è capace di mantenere il sangue freddo anche di fronte alla difficoltà.

NFL: Baltimore Ravens at Oakland Raiders

Il QB dei Baltimore Ravens Joe Flacco (5) pronto ad un lancio contro gli Oakland Raiders nel terzo quarto della sfida del 20 settembre 2015. A proteggerlo c’era Kelechi Osemele (72) che ora gliaca con i Raiders. (Foto: Cary Edmondson/USA TODAY Sports)

Il match di domenica vedrà tornare per la prima volta in Maryland Kelechi Osemele, fortissima guardia che sta facendo benissimo in California. Proprio il confronto tra l’attacco via terra dei Raiders e il fronte difensivo di Baltimore sarà uno degli snodi tattici della partita. La difesa dei Ravens è efficace ad ogni livello ed è molto rapida al centro grazie all’atletismo di Zach Orr e C.J. Mosley.

Se i Raiders riusciranno a contenere la pressione della pass rushing di Baltimore potrebbero creare seri problemi al secondario che, in alcuni momenti della partita, soffre nell’uno contro uno.  Amari Cooper è un pessimo cliente per ogni cornerback e, se punterà Shareece Wright, potrebbe fare danni.

Oakland però dovrà guardarsi bene le spalle dal braccio devastante di Joe Flacco. I Raiders al momento sono all’ultimo posto per total defense e concedono 340 yard a partita per via aerea, un bel punto debole che Flacco sarà voglioso di sfruttare con la sua variegata batteria di ricevitori. Dennis Pitta, Mike Wallace e Steve Smith sono le armi principali a disposizione del quarterback da Delaware, ma attenzione anche agli altri elementi che sono molto abili a muovere la catena in ogni zona del campo.

NFL: Baltimore Ravens at Oakland Raiders

Il K dei Baltimore Ravens Justin Tucker (9) calcia un field goal durante il quarto periodo della sfida contro gli Oakland Raiders del 20 settembre 2015. (Foto: Kyle Terada/USA TODAY Sports)

Un grosso problema per i Raiders sarà rappresentato da Justin Tucker. I Ravens si sono affidati al loro kicker in ogni momento delicato e Mr. Automatic è stato una sentenza anche da oltre le 50 yard. Arrivare punto a punto con la palla in mano ai Ravens non è una buona idea, perché a Flacco basta superare la metà campo per entrare in raggio da vittoria.

Domenica i Ravens si presenteranno ai Raiders senza infortuni e con il vento in poppa. La sfida si preannuncia molto succulenta.

Grabriele può essere raggiunto via Facebook o Google+.

Annunci

One thought on “2016 week 4 – Gli avversari della settimana – Ravens

  1. Pingback: 2016 week 4 – Raiders at Ravens preview | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...