Primo 53-men roster 2016, transazioni e commenti

I Raiders hanno comunicato l’elenco delle 22 transazioni che hanno portato ad ottenere il primo 53-men roster della stagione 2016. Come siamo soliti dire ogni anno: nessuno si senta in salvo, non è ancora ora di gioire visto che McKenzie e il coaching staff si sono certamente subito messi all’opera per studiare la lista dei giocatori tagliati dalle altre 31 squadre nella speranza di trovare qualche talento che rinforzi la rosa.

2016_PRE3_Titans-Raiders_Darius_Latham

Darius Latham in azione contro i Titans nella terza partita di preseason. (Foto: Raiders.com)

Non si può dire che tra i tagliati ci siano grosse sorprese a parte i nomi di Korey Toomer e di Neiron Ball.

Vediamo una per una quali sono state le transazioni dei Silver & Black. 

Placed on Reserve/Suspended list:

Marcel Reece (FB) – Reece deve ancora scontare tre delle quattro partite di squalifica comminate dalla NFL per l’utilizzo di una sostanza vietata.

Traded:

Dewey McDonald (S) – McDonald aveva avuto una offseason eccezionale tanto da essere diventato il principale backup di Karl Joseph come SS. Anche durante il Training Camp stava facendo bene, ma la prima di preseason è stata un disastro e da quel momento è incominciata la picchiata. Dewey è stato scavalcato da Keith McGill e non ha mai riconquistato la fiducia del coaching staff. I Raiders lo hanno mandato a Seattle in cambio di una scelta condizionata del Draft 2017.

Jimmy Durkin riporta che si tratterebbe di un settimo round, ma non è dato al momento sapere quali condizioni porteranno all’ottenimento di questa scelta.

Waived/Injured:

Neiron Ball (LB) – A quanto pare il fisico continua a tradire il povero Ball. Afflitto anche quest’anno da problemi fisici, Ball potrebbe finire nella IR perdendo così quasi completamente due anni di carriera.

James Cowser (LB/DE) – Cowser è un prospetto intrigante e valeva la pena valutare se tenerlo a roster o tagliarlo per poi cercare di inserirlo nella practice squad a maturare. Sappiamo che il giocatore ha subito una commozione cerebrale contro i Seahawks ed è probabilmente per questo che i Raiders sono stati costretti a tagliarlo come infortunato.

Se nessuna squadra li reclamerà i giocatori potranno accettare la IR oppure trovare un accordo economico (injury settlement) e diventare free agent.

Waived:

George Atkinson III (RB) – per il terzo anno di fila Atkinson è stato tagliato prima dell’inizio della regular season. Quest’anno ha confermato le perplessità sul suo conto (fumble, drop) ma ha anche fatto vedere ottime giocate ed una velocità mostruosa. Potrebbe esserci qualche squadra abbastanza disperata da inserirlo nel suo 53-men roster, ma se così non fosse questo sarebbe il primo anno dove l’accesso alla practice squad sarebbe meritato.

Mitch Bell (G) – Bell è stato preso come undrafted free agent nel 2015 ed ha passato un anno nella practice squad. Mike Tice ama la duttilità dei suoi uomini e nel roster c’erano altri backup più adatti alle esigenze della squadra.

KJ Brent (WR) – Tagliare Brent è stato un piccolo sacrificio necessario. L’undrafted WR da Wake Forest ha il fisico da ricevitore NFL moderno ed ha concluso la preseason in crescendo. E’ probabile che venga richiamato nella practice squad.

Kenneth Durden (CB) – Durden non ha brillato nelle occasioni avute e nel reparto CB nero-argento non c’era posto per l’undrafted da Youngstown State.

Marvin Hall (WR) – l’ex dell’università di Washington si era presentato ad Oakland con un biglietto da visita non certo esaltante: 25 ricezioni, 409 yard e 1 TD in 4 anni di carriera universitaria. Anche ad Oakland non ha fatto vedere nulla di interessante.

Drew Iddings (DL) – Iddings è stato relegato tra le riserve delle riserve durante il Camp e la preseason, e vista la qualità delle prime e seconde linee non è riuscito a conquistare spazi.

Branden Jackson (DL) – per Jackson si può fare un discorso simile a quello fatto per Iddings. Non ci sarebbe da stupirsi se uno dei due finisse nella practice squad.

Denver Kirkland (G) – Kirkland ha del potenziale ed ha stupito il fatto che nessuna squadra lo abbia scelto al Draft. Oni Omoile ed altri compagni di reparto lo hanno lodato, ma a quanto pare il ragazzone è ancora troppo grezzo ed inoltre i Raiders, nel ruolo, hanno altri giocatori più duttili. Practice squad?

“I think Denver’s (Kirkland) had an amazing camp/preseason. A lot of us are over here wondering how the hell he didn’t get drafted with how well he’s done.” [Oni Omoile]

Derrick Lott (DT) – Lott è arrivato il primo giorno del Camp per prendere il posto di Helu Jr. e, come gli altri compagni di reparto, ha trovato davanti a sé gente molto più forte di lui.

John Lotulelei (LB) – Mediocre backup e special teamer.

Jake McGee (TE) – Arrivato a Napa nell’ultimo giorno del Camp probabilmente non ha neanche fatto in tempo a disfare la valigia. Uno tra lui e O’Malley potrebbe essere inserito nella practice squad.

Jaydon Mickens (WR) – Come Hall, anche Mickens viene dall’università di Washington, ma a differenza del compagno i suoi numeri sono stati decenti (203 ricezioni per 2187 yard e 12 TD). I Raiders hanno provato a dargli fiducia ma Holton e Brent avevano una marcia in più ed il posto libero era uno solo.

Ryan O’Malley (TE) – Stesso discorso fatto per McGee. Practice squad?

Oni Omoile (OL) – Omoile è una guardia, ma il coaching staff lo ha convertito in centro quando è arrivato ad Oakland. Omoile si è rivelato molto disponibile con i tifosi ed ha tenuto due sessioni di AMA (Ask Me Anything) su Reddit.

“I never played a snap at center in college at Iowa State. My first live snaps at center was in May for Rookie MC. The sheer amount of knowledge combined with the obvious factor of a significant rise in the talent level has been an extremely taxing task, but I feel as if I’ve handled it as best as I could’ve.” [Oni Omoile]

Neiko Thorpe (CB) – Il taglio di Thorpe potrebbe stupire i meno attenti, ma chi ha seguito la offseason e il Training Camp ha potuto osservare il CB venire scavalcato da DJ Hayden, TJ Carrie ed anche da Dexter McDonald.

Korey Toomer (LB) – Questa è la sorpresa più grande dell’elenco. Toomer era un buon special teamer e non aveva fatto male da backup LB. I Raiders gli hanno preferito Daren Bates.

Greg Townsend Jr. (DE) – Se l’esperienza di Atkinson insegna qualcosa è che i Raiders danno molta importanza alle tradizioni ed ai legami di sangue. Potrà Townsend, il figlio del recordman di sack in nero-argento, trovare posto nella practice squad?

Kyrie Wilson (LB) – Non una parola si è letta su di lui per tutto il Training Camp.


IL PRIMO 53-MEN ROSTER

Ecco il roster iniziale nero-argento

Raiders_2016-09-03_first_53-men_roster

Sono ben quattro gli undrafted rookie che hanno superato i tagli: al WR Johnny Holton, al RB Jalen Richard e al DT Darius Latham si unisce a grande sorpresa il CB Antonio Hamilton, autore di una preseason anonima a dire poco.

Il S Brynden Trawick, il LB Daren Bates e il RB Taiwan Jones hanno guadagnato (almeno per ora) un posto in squadra grazie alle loro doti di special teamer.

Mario Edwards Jr. potrebbe presto essere inserito nella IR. I Raiders potrebbero poi decidere se riattivarlo o meno quando saranno passate almeno 6 settimane dall’inserimento nella lista.

Vedremo nella tarda giornata di domenica chi saranno i 10 convocati nella practice squad dei Raiders e se ci saranno ulteriori transazioni.

Annunci

3 thoughts on “Primo 53-men roster 2016, transazioni e commenti

  1. hamilton al posto di thorpe mi ha sorpreso..
    e mi spiace tanto per ball,perchè secondo me è davvero bravo..ma che problemi ha ?

    dei giocatori tagliati dalle altre squadre c’è qualcuno di interessante secondo te ?

    Mi piace

    • Hamilton credo abbia sorpreso un po’ tutti… l’unica cosa che mi viene in mente è che facciano come con SaQwan Edwards o Gabe Holmes lo scorso anno. Magari credono nel suo potenziale grezzo e preferiscono tagliarlo un po’ più avanti per far si che nel mentre le altre squadre si sistemino con altri giocatori

      Ball mi pare di capire che ha di nuovo problemi al ginocchio ma con il fatto che i Raiders non commentano gli infortuni è difficile capire se si tratta di un riaggravarsi dello stesso problema che lo ha costretto a 2 interventi chirurgici lo scorso anno o a qualcosa di nuovo. nche a me dispiace molto.

      Non ho visto né letto tanto sulle altre squadre finora francamente, quindi molti dei giocatori tagliati francamente non li conosco ma scorrendo la lista un giocatore che potremmo considerare è il CB Steriling Moore (tagliato dai Bills) che aveva fatto brevemente parte dei Raiders nel 2011 e poi aveva giocato con i Patriots, Cowboys e Bucs.

      Secondo me un CB al posto di Hamilton lo prendiamo.

      Mi piace

  2. Pingback: Edwards Jr. in IR, annunciati i membri della practice squad e i capitani | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...