Preseason 2016 – Week 3 – Titans 27 – Raiders 14

Jack Del Rio lo aveva anticipato: contro i Titans i titolari hanno giocato fino a metà del terzo quarto prima di lasciare spazio a chi lotta per farsi notare. Certamente si può pensare che tenere in campo Khalil Mack, Sean Smith e compagni sia un modo per far crescere la condizione fisica e l’affiatamento, ma d’altro canto questa gestione della squadra porta a rischiare inutilmente infortuni delle star. Tutto è bene quello che finisce bene comunque, i Raiders sono usciti integri dal Coliseum.

2016_PRE3_Titans-Raiders_Jalen_Richard

Il RB Jalen Richard (46) porta palla durante la partita di preseason contro i Titans. (Foto: Raiders.com)

Contro i Titans si è visto un attacco aereo decente, a tratti addirittura bello da vedere, e un gioco di corse mediocre, soprattutto contro la difesa titolare degli ospiti. C’è tanto lavoro da fare ma non è il caso di disperarsi. In difesa i Silver & Black hanno concesso troppo ai talentuosi RB dei Titans. 

Cliccando su questo link potrete vedere le azioni salienti della partita ed altri video verranno segnalati nel seguito, ma anche questa volta non analizzeremo la partita facendo un inutile play-by-play.


UPDATE del 30 agosto:

Anche questa settimana la Silver and Black Productions ci mostra immagini inedite della sfida di preseason.


SEGNATURE

Ecco come si è arrivati al 27-14 finale. NOTA: tra parentesi trovate le informazioni sul drive che ha portato alla segnatura (giochi-yard, durata drive).

1° quarto:

TEN – D.Murray 1 yd. run (R.Succop kick) (6-81, 2:15)
OAK – D.Washington 6 yd. pass from D.Carr (S.Janikowski kick) (7-58, 4:13)
TEN – R.Succop 34 yd. Field Goal (9-70, 4:57)

2° quarto:

TEN – R.Succop 30 yd. Field Goal (9-59, 3:11)
OAK – A.Cooper 29 yd. pass from D.Carr (S.Janikowski kick) (6-75, 3:27)
TEN – D.Henry 3 yd. run (R.Succop kick) (14-85, 8:21)

3° quarto:

TEN – D.Bass 47 yd. fumble return (A.Rosas kick)

ASSENTI

Oltre a Gabe Holmes, destinato a quanto pare a finire nella IR, e a Mario Edwards Jr., che starà fuori almeno 4 settimane, altri due giocatori sono rimasti in borghese: il LB Neiron Ball e il FS Reggie Nelson. Alcuni altri giocatori, tra cui il nostro Giorgio Tavecchio, non sono scesi in campo nonostante fossero in divisa sulla sideline.

NOTE SPARSE

Ancora una volta la difesa dei Raiders ha concesso agli avversari di segnare un TD nel drive di apertura della gara (VIDEO). Una corsa lunga di DeMarco Murray (17 yard grazie ad un placcaggio mancato da David Amerson) ed una lunghissima ricezione di Tajae Sharpe (60 yard con Sean Smith che sembrava in ottima posizione per mettere a segno un intercetto) hanno messo i Raiders con le spalle al muro.

Eravamo tutti curiosi di vedere all’opera Jalen Richard… il RB si è presentato con un bel ritorno di kickoff di 38 yard.

“To start the game like that on the kick return felt real good. That was definitely one of the things that helped me continue with my confidence throughout the game.” [Jalen Richard]

L’attacco nero-argento, risultato spuntato nelle prime due uscite, è sembrato più in palla in questa terza partita. Carr e compagni hanno risposto subito al TD dei Titans con una ricezione in end zone di DeAndre Washington (VIDEO). Nel drive anche un gran bel lancio da 41 yard di Carr per Crabtree (VIDEO). Nel secondo quarto Carr ha fatto registrare un secondo TD pass, questa volta con un passaggio da 29 yard per Amari Cooper.

L’accoppiata AC/DC potrebbe regalare tante gioie ai tifosi dei Raiders nel 2016; l’affiatamento sta crescendo e Cooper non è più limitato dai problemi al piede che lo hanno condizionato nella seconda metà della sua stagione da rookie.

2016_PRE3_Titans-Raiders_Derek_Carr-Amari_Cooper_stats

Statistiche di Derek Carr e Amari Cooper per la partita di preseason contro i Titans (Elaborazione: Raiders.com)

Del Rio aveva promesso di schierare Washington e Richard dietro la linea titolare e il rookie da Texas Tech è sembrato perfettamente a suo agio come receiving RB.

Se l’attacco aereo ha funzionato abbastanza bene la squadra non è invece sembrata in grado di rendersi pericolosa con le corse. Tolta la corsa da 31 yard di Washington nel secondo quarto e le due corse di Carr, le restanti corse dei Raiders nel primo tempo sono state 8 per un gran totale di 8 yard… la media potete calcolarla da soli.

Nel secondo tempo Washington (8 corse per 55 yard, 3 ricezioni per -2 yard, 1 TD e 1 fumble) e Richard (7 per 35 yard di corsa e 2 per 7 yard di passaggio) hanno fatto meglio, ma c’è da considerare che Oakland aveva ancora in campo quasi tutti i titolari mentre Tennessee aveva già fatto entrare parecchi backup.

“I thought they both ran hard, ran with vision. They make people miss, so I was pleased. Pleased with both of them really. They were pretty good in the returning game as well.” [Jack Del Rio]

George Atkinson III (4 corse per 35 yard, 3 ricezioni 40 yard) ha fatto un paio di buone corse nell’ultimo quarto contro le riserve delle riserve dei Titans, ma le possibilità che il figlio d’arte possa trovare posto nel roster della regular season sono talmente remote che non ha neanche troppo senso pensarci.

La pressione sul QB avversario è stata praticamente nulla. L’unico sack nero-argento è arrivato a circa 6 minuti dalla fine dell’ultimo quarto con Branden Jackson che ha abbattuto il terzo QB Alex Tanney.

Richard (2 ritorni per 57 yard) e Washington (1 ritorno per 21 yard) si sono alternati come KR.

La difesa contro le corse ha fatto acqua da tutte le parti e solo nel primo tempo i Titans avevano già ammucchiato 21 corse per 106 yard e 2 TD.

“We really haven’t stopped the run the way we expect to this year. Misfits continue to cause problems. We have to get that cleaned up with the season approaching. Obviously, that’s a critical area that must be addressed” [Jack Del Rio]

Seth Roberts non è solo un buon slot receiver, guardate come blocca bene sulla corsa da 17 yard di Carr alla fine del secondo quarto (circa 1:05 in questo VIDEO).

Johnny Holton è un WR grezzo ma interessante. Ha concluso la gara con 3 ricezioni per 54 yard, 1 corsa per 14 yard e 1 ritorno di kickoff per 23 yard e sta facendo il possibile per conquistare il posto nel 53-men roster, ma deve assolutamente migliorare in fase di ricezione visto che troppo spesso si palleggia un po’ la palla fra le mani prima di averne il controllo completo. Una delle ricezioni è stata però davvero spettacolare.

Nel bel mezzo del primo drive del terzo quarto Del Rio ha tolto dal campo Carr e fatto entrare Matt McGloin. Può sembrare una stranezza, ma l’head coach lo ha fatto per mettere sotto pressione l’ex Penn State. Non è una cosa stupida simulare l’ingresso in campo improvviso visto che McGloin al momento è il primo backup di Carr e in caso di infortunio del titolare deve essere pronto a subentrare senza far perdere il ritmo alla squadra.

“We took [Derek Carr] out in the middle of the drive there on purpose to put pressure on Matt [McGloin]; Matt not understanding it was coming. We planned to do that. Actually if the first half had gone a little differently, we likely would have done it in the first half. The way the time possession went, they controlled the ball too much. We didn’t get enough opportunities, so it kind of pushed through to the third quarter. [We] accomplished what we wanted because we wanted it to be uncomfortable. We wanted it to be, ‘Well what the heck?’ Come in and get the communication and be able to pick up. It was a learning opportunity there.” [Jack Del Rio]

Purtroppo una delle prime cose che ha fatto il numero 14 dopo essere entrato in campo è stato cercare di far ammazzare DeAndre Washington (VIDEO)!

Matt McGloin (VIDEO) e Connor Cook (VIDEO) hanno lanciato ciascuno un intercetto.

Un aspetto positivo sono state le coperture negli special team. Il returner dei Titans Antonio Andrews ha riportato 3 kickoff per un totale di 33 yard e Mariota ha dovuto iniziare il drive offensivo rispettivamente dalla linea delle proprie 19, 14 e 15 yard.

2016_PRE3_Titans-Raiders_Brynden_Trawick

Il DB Brynden Trawick (41) dà il suo contributo in una azione dello special team. (Foto: Raiders.com)

DISCIPLINA

Questa volta 11 penalità per 88 yard per i Silver & Black e ancora tante penalità sono pre-snap.

Kelechi Osemele ha commesso la terza False Start in tre partite.

False Start 4 (Osemele, Kirkland, Hall, Feliciano), Neutral Zone Infraction 1 (Ellis), Defensive Pass Interference 1 (Amerson), Offensive Holding 2 (Watson, Joseph), Defensive Offside 1 (Mack), Unsportsmanlike Conduct 1 (panchina Raiders), Offensive Pass Interference 1 (Mickens)

CONFERENZE STAMPA E INTERVISTE

Annunci

16 thoughts on “Preseason 2016 – Week 3 – Titans 27 – Raiders 14

  1. io sono un po’ preoccupato…ci son state cose positive ma in generale siamo stati nettamente inferiori ai titans
    speriamo che in queste 2 settimane le cose migliorino..

    Mi piace

    • Anche io non sono tranquillo anche se la testa continua a dire “è solo preseason… è solo preseason”…
      Posto che entrambe le squadre si sono limitate a schemi base per non scoprire le carte prima del tempo visto che si affronteranno di nuovo in week 3, mi lascia molto perplesso il fatto che non c’è proprio pressione sul QB avversario… se mancherà quella la nostra secondaria avrà vita molto difficile… diciamo che se faremo una prestazione del genere contro Drew Brees non avremo scampo…

      Mi piace

  2. pero’ oltre a non fare pressione sul qb abbiamo sofferto come al solito sulle corse,mi sembra anche di più che sui lanci
    quello che c’è di buono come anche hai sottolineato tu che lo special team sui ritorni sembra molto meglio dell’anno scorso

    Mi piace

  3. a parte che ci hanno fischiato una pass interference in attacco che a me sembrava un hoding..
    e sul lancio di mariota che smith ha quasi intercettato (poi alla fine del drive c’è stato il td) c’era un face mask o quantomeno un holding ai danni di mack
    vabbè sbagliano anche gli arbitri..

    Mi piace

  4. questa statistica non va’ presa alla lettera sopratutto in preseason ma,in difesa siamo 7th contro i passaggi e 29th contro le corse…

    Mi piace

  5. si ..forse mi son confuso io..mi riferivo appunto a questa azione, quando dopo il lancio heneey ha atterrato mariota che comunque ha completato

    Mi piace

    • Provo a fare un pronostico…
      1 – G Mitch Bell
      2 – C Ross Burbank
      3 – DB Chris Edwards
      4 – S Chris Hackett
      5 – WR Marvin Hall
      6 – CB Antonio Hamilton
      7 – WR Joe Hansley
      8 – DL Drew Iddings
      9 – DB Tramain Jacobs
      10 – LB Lenny Jones
      11 – DT Derrick Lott
      12 – WR Nathan Palmer (lo ha annunciato lui…)
      13 – TE Colton Underwood
      14 – G Terran Vaughn
      15 – LB Kyrie Wilson

      Credo siano tutti giocatori che verranno fatti fuori… se non ora al prossimo giro… per alcuni ho dubbi perché i titolari nella quarta partita giocheranno qualche snap appena e quindi servono corpi da mandare in campo…

      Mi piace

      • Ne ho indovinato 9 su 15.

        Peccato per il nostro Giorgio ma era scontato che sarebbe stato tagliato (mi aspettavo però al prossimo giro e non oggi)

        Si, Underwood è quello dell’appuntamento tramite video… stavo proprio citando quello nell’articolo che sto preparando!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...