Free Agency 2016 – Taylor Mays ai Cincinnati Bengals; Matt McCants, Shelby Harris e Neiko Thorpe firmano i contratti di un anno

I Cincinnati Bengals hanno ufficializzato l’accordo con il SS Taylor Mays.

2015_w09_Raiders-Steelers_Taylor_Mays-Neiko_Thorpe

Il S Taylor Mays (27) e il CB Neiko Thorpe (31) durante la partita contro gli Steelers. (Foto: Raiders.com)

Mays ha giocato con i Raiders nel 2015 dopo una stagione a San Francisco e quattro a Cincinnati. Per il giocatore si tratta quindi di un ritorno a casa.

Secondo indiscrezioni ancora non ufficializzate dai Raiders i RFA Matt McCants e Neiko Thorpe e l’Exclusive-Rights free agent Shelby Harris hanno firmato i loro contratti e resteranno almeno per un altro anno in nero-argento. 

TAYLOR MAYS AI BENGALS

Taylor Mays era stato chiamato ad Oakland dopo la seconda partita di preseason. Il suo provino non aveva convinto del tutto e il giocatore era stato tagliato prima dell’inizio della stagione. Dopo l’infortunio di Nate Allen nella partita d’esordio per Mays si era presentata una nuova occasione ma ancora una volta Mays non aveva convinto ed era stato tagliato dopo essere stato utilizzato praticamente solo negli special team.

Mays era stato poco dopo richiamato nuovamente in squadra e nel corso della stagione il suo contributo era stato prezioso visto il continuo stato di emergenza della secondaria. A fine stagione per lui 14 partite giocate di cui 5 da titolare e 26 placcaggi (stats).

Il 14 marzo Mays è stato sospeso per le prime 4 partite della stagione 2016 per la violazione della policy sull’abuso di sostanze vietate.

Qualche giorno dopo era spuntata l’indiscrezione di un accordo con i Bengals che avrebbe riportato il safety a Cincinnati, ma la conferma ufficiale da parte della squadra è arrivata soltanto venerdì 15 aprile, quasi un mese dopo.

MATT McCANTS, SHELBY HARRIS E NEIKO THORPE FIRMANO I CONTRATTI ANNUALI

I Raiders avevano presentato ai Restricted FA Matt McCants e Neiko Thorpe rispettivamente un original-round tender e un second round tender. I free agent erano liberi di negoziare con altre squadre ed i Silver & Black avrebbero avuto la possibilità di pareggiare l’offerta o lasciar andare i giocatori ricevendo una scelta al sesto round per McCants ed una al secondo round per Thorpe.

I due non hanno avuto grandi ammiratori in Free Agency e quindi hanno accettato il contratto annuale offerto dai Raiders. Secondo gli accordi tra la lega e l’associazione dei giocatori l’original-round tender porterà nelle tasche di McCants circa 1.67 milioni per il 2016 mentre il second round tender farà guadagnare a Thorpe poco più di 2.5 milioni.

Shelby Harris, essendo un Exclusive-Rights free agent, non aveva la possibilità di trattare con altre squadre e il suo ritorno in nero-argento non era quindi in discussione.

Annunci

3 thoughts on “Free Agency 2016 – Taylor Mays ai Cincinnati Bengals; Matt McCants, Shelby Harris e Neiko Thorpe firmano i contratti di un anno

    • Avrà una nuova occasione Andre Debose, scelto al Draft l’anno scorso anche per le sue qualità di ritornatore. Poi vedremo se in questo Draft sceglieranno uno bravo come returner… altrimenti gli altri candidati sono i soliti Taiwan Jones e TJ Carrie. Potremmo mettere in mezzo anche George Atkinson III ma io non ho molte speranze su di lui…

      Mi piace

  1. Pingback: Raiders Training Camp 2016 – Day 5 – Elogio della offensive line | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...