I Raiders hanno messo nuovamente sotto contratto Nate Allen

Sono passati appena due giorni dalla notizia che Nate Allen era stato tagliato e il S è già ritornato nel roster nero-argento.

2015_w10_Vikings-Raiders_Nate_Allen

Il S Nate Allen durante la partita contro i Minnesota Vikings. (Foto: Raiders.com)

I Raiders hanno confermato ufficialmente di aver messo nuovamente sotto contratto il giocatore. 

Come scritto nel precedente articolo Allen aveva firmato nel 2015 un contratto di quattro anni che avrebbe potuto fruttargli potenzialmente 23 milioni di dollari.

Per la stagione 2015, nella quale ha giocato solamente 5 partite a seguito di due diversi infortuni al ginocchio, Allen ha guadagnato 7 milioni di dollari. Il contratto prevedeva che il salario base del 2016 pari a 4.9 milioni di dollari diventasse garantito qualora il giocatore fosse risultato nel roster il 10 febbraio.

I Raiders lo hanno quindi tagliato e, si suppone, lo hanno poi richiamato con un contratto più economico per la squadra. Al momento i dettagli del nuovo contratto non sono noti.

Vista la necessità nel reparto l’operazione fatta dai Raiders ha decisamente senso. Stupisce più che altro il fatto che Allen non abbia deciso di testare il mercato a marzo.

Le opzioni sono poche: o il nuovo contratto offerto dai Raiders è comunque abbastanza vantaggioso per il giocatore da non valere la pena organizzare un trasloco, o il suo agente gli ha fatto capire che l’interesse delle altre squadre non sarebbe stato alto vista la carriera non certo spettacolare a Philadelphia e la disastrosa e sfortunata stagione appena conclusa. Magari Allen ha valutato di avere più possibilità di conquistare un posto nel roster per la stagione 2016 in una squadra che al momento non ha safety di esperienza a competere con lui.


UPDATE

Il nuovo contratto che lega Nate Allen ai Raiders è uno dei tipici contratti “prove it” che ultimamente sta facendo McKenzie.

I Raiders risparmiano decisamente tanto visto il vecchio contratto prevedeva uno stipendio base da 4.9 milioni di dollari garantiti mentre ora di garantito c’è solo il bonus alla firma di 1.85 milioni di dollari. Il salario base di 1.15 milioni Allen se lo dovrà conquistare.

Potenzialmente, grazie a non meglio precisati incentivi, Allen può arrivare a guadagnare la stessa cifra che avrebbe guadagnato col vecchio contratto (5 milioni), ma per farlo dovrà sudare decisamente di più.

Annunci

3 thoughts on “I Raiders hanno messo nuovamente sotto contratto Nate Allen

  1. Pingback: Offseason 2016 – Franchise tag, Scouting Combine e informazioni utili | Raiders Italia

  2. Pingback: Free Agency 2016 – team needs (DIFESA) | Raiders Italia

  3. Pingback: I Raiders hanno tagliato il LB Curtis Lofton | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...