Pro Bowl: Derek Carr sostituisce Aaron Rodgers

E’ stata da pochissimo diffusa la notizia che il QB dei Raiders Derek Carr è stato chiamato a sostituire Aaron Rodgers al Pro Bowl che si giocherà all’Aloha Stadium di Honolulu, Hawaii, il 31 gennaio 2016. Il QB dei Packers ha dato forfait per infortunio.

2015_w15_Packers-Raiders_Derek_Carr

Il QB degli Oakland Raiders Derek Carr (4) durante la partita contro i Green Bay Packers. (Foto: Raiders.com)

Carr, originariamente nominato come riserva, andrà quindi a fare compagnia ai compagni Khalil Mack e Charles Woodson. Anche Marcel Reece era stato selezionato per il Pro Bowl ma la squalifica da lui subita gli impedirà di prendere parte all’evento. 

“First, I want to thank God for the opportunity to be able to go to Hawaii. Secondly, I want to thank my family, my friends, my teammates, my coaches and all of Raider Nation for their support. Third, I want to thank everyone who voted for me and all of the opposing players and coaches that voted for me. That means more to me than they know. Go Raiders!” [Derek Carr]

Carr ha fatto un notevole salto di qualità rispetto al suo anno da rookie, ed ha ricevuto gli elogi di diversi addetti ai lavori. Proprio oggi PFF ha nominato Todd Downing “Quarterbacks Coach of the Year” proprio per i progressi mostrati dal numero 4.

Nel 2016 Carr ha lanciato 32 TD pass ed ha sfiorato le 4000 yard.

Era stato Rich Gannon, dopo la fine della stagione 2002, l’ultimo QB nero-argento ad essere convocato per il Pro Bowl. Non c’è da stupirsi troppo visto l’elenco di QB che si sono dati il cambio ad Oakland dopo l’infortunio e il ritiro di Gannon.

Oltre a Carr, anche Amari Cooper e Latavius Murray erano stati indicati come riserve e potrebbero raggiungere le Hawaii in caso di ulteriori defezioni.

Annunci

3 thoughts on “Pro Bowl: Derek Carr sostituisce Aaron Rodgers

  1. Pingback: Pro Bowl: Amari Cooper sostituisce Brandon Marshall | Raiders Italia

  2. Pingback: Pro Bowl: Latavius Murray sostituisce Jonathan Stewart | Raiders Italia

  3. Pingback: Raiders 2015 – Una stagione tra alti e bassi | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...