Week 17 – Raiders 17 – Chiefs 23 – Kansas City forza 10

NOTA: questo articolo è stato scritto originariamente per essere pubblicato su Huddle Magazine. Il testo dell’articolo è esattamente lo stesso, l’unica differenza è l’impaginazione e l’aggiunta di alcuni link.

Ultima partita della regular season fra i Raiders (7-8), che giocano per l’onore e per non chiudere con un record negativo per la quarta volta in 4 anni o per l’undicesima volta in 13 anni se preferite, e i Chiefs (10-5), che invece sperano ancora di poter conquistare la Division.

2015_w17_Raiders-Chiefs

Ron Parker (38) festeggia con i compagni. A terra Clive Walford (88). (Foto: Peter Aiken/Getty Images)

INATTIVI

Raiders: CB Dexter McDonald, CB SaQwan Edwards, DB Tevin McDonald, LB John Lotulelei, OL Matt McCants, WR Rod Streater, TE Gabe Holmes

Chiefs: QB Aaron Murray, DB Husain Abdullah, LB Justin Houston, OL Jah Reid, DL David King, DL Rakeem Nunez-Roches

LA PARTITA

I Chiefs iniziano subito forte. La linea offensiva, nonostante l’assenza del T Jah Reid, protegge bene Alex Smith e il QB distribuisce bene palla. Così come nella prima sfida tra le due squadre, i Raiders non sembrano avere soluzioni per fermare Jeremy Maclin. L’ex Eagles completa il drive con una ricezione da 25 yard per il TD del 7-0 (VIDEO). Maclin slot receiver marcato da Khalil Mack è un mismatch che Alex Smith riconosce e sfrutta alla grande.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Jeremy_Maclin_TD

Jeremy Maclin (19) dei Kansas City Chiefs segna il primo TD della partita contro i Raiders. (Foto: kcchiefs.com)

I Raiders sembrano poter rispondere per le rime e guadagnano 2 primi down in tre giochi, ma l’illusione dura poco. L’attacco inizia a soffrire la pressione difensiva e sul terzo e 8 Carr, non trovando compagni liberi, prova a guadagnare tempo uscendo dalla tasca ma finisce per subire un sack e commettere un fumble. La palla va fuori dal campo e Marquette King può piazzare l’ennesimo punt dentro le 15 di Kansas City.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Derek_Carr-Ron_Parker

Il QB dei Raiders Derek Carr (4) non trova compagni liberi e finisce per subire il sack di Ron Parker. (Foto: Raiders.com)

Contro la difesa dei Raiders in letargo i Chiefs muovono bene palla sia sul terreno che via aria. Quando serve Smith è bravo a guadagnare primi down con le sue gambe, compreso su un quarto e 1 dalle 43 di Oakland (VIDEO). Le marcature sono blande, Smith trova Chris Conley per 16 yard, altre 18 le guadagna Maclin con una jet sweep e dalle 3 Spencer Ware non ha problemi a sfondare (VIDEO), 14-0.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Spencer_Ware_TD

Il RB dei Kansas City Chiefs Spencer Ware (32) segna il TD del 14-0. (Foto: Peter Aiken/Getty Images)

Taiwan Jones regala una speranza ai suoi con un ritorno di kickoff di 70 yard fino alle 38 di Kansas City. Carr porta i nero-argento nella redzone ma Murray perde una iarda su un terzo e 1 dalle 10 dei Chiefs e i Raiders si accontentano di 3 punti con un FG da 29 yard di Janikowski.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Taiwan_Jones_70yd_return

Il RB/KR dei Raiders Taiwan Jones (22) ritorna un kickoff per 70 yard contro i Kansas City Chiefs. (Foto: Raiders.com)

I Raiders cercano di darsi una scossa in difesa e bloccano i tentativi di corsa dei RB in rosso, tuttavia la squadra sembra non avere la capacità di controllare le corse di Alex Smith. Per la prima volta i Chiefs vanno al punt, ma i Silver & Black sono costretti a rendere palla con Marquette King poco dopo.

Chiefs e Raiders continuano a scambiarsi cortesie. Alex Smith lancia su Albert Wilson ma il DB TJ Carrie è bravo a tagliare davanti al ricevitore e intercettare il passaggio (VIDEO).

2015_w17_Raiders-Chiefs_TJ_Carrie_INT

Il DB T.J. Carrie (38) festeggia l’intercetto sul QB dei Kansas City Chiefs Alex Smith. (Foto: Peter Aiken/Getty Images)

I Raiders partono dalle 46 dei Chiefs e muovono bene palla ma su un terzo e 2 Carr, nonostante la sua linea gli conceda tantissimo tempo, non trova ricevitori liberi ed è costretto a improvvisare. Amari Cooper si libera in end zone ma il lancio di Carr è corto e viene intercettato da Ron Parker (VIDEO).

2015_w17_Raiders-Chiefs_Ron_Parker_INT

Il DB dei Chiefs Ron Parker (38) intercetta in end zone un passaggio di Derek Carr destinato ad Amari Cooper (89). (Foto: kcchiefs.com)

Visto che l’attacco non vuole collaborare ci pensa la difesa a mettere punti sul tabellone. Alex Smith lancia il secondo intercetto consecutivo e David Amerson entra in end zone facendo il passo di Deion Sanders (VIDEO). Pick-6 da 24 yard e i Raiders si portano sul 10-14.

2015_w17_Raiders-Chiefs_David_Amerson_INT

Il CB David Amerson (29) intercetta un passaggio di Alex Smith per il WR Albert Wilson (12). (Foto: Jamie Squire/Getty Images)

Una penalità per Taunting su David Amerson e un kickoff fuori dal campo di Janikowski permettono ai Chiefs di iniziare il drive in territorio avversario ma la difesa è brava a forzare un three-and-out.

Roy Helu fa quello per cui era stato preso in free agency e che invece non ha fatto durante tutta la stagione: 14 e poi 9 yard con ricezioni dal backfield per il numero 26. Ma è un fuoco di paglia e nonostante l’ottima ricezione di Crabtree sulla sideline di destra gli arbitri sono costretti a chiamare l’incompleto perché il WR non mantiene il possesso della palla nell’impatto col terreno dopo la spinta di Tyvon Branch. King va al punt e Alex Smith si inginocchia.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Roy_Helu_Jr

Il RB dei Raiders Roy Helu Jr. (26) guadagna terreno contro i Kansas City Chiefs. (Foto: Raiders.com)

Si va al riposo con i Raiders sotto solamente di 4 punti ma completamente dominati dalla squadra di casa. I Chiefs in due quarti hanno corso per 102 yard contro le 29 dei nero-argento e l’attacco di Andy Reid ha conquistato 13 primi down contro i 6 dei Raiders.

I Raiders iniziano il secondo tempo con un bruttissimo three-and-out ma i Chiefs non vanno molto oltre e vanno anche loro al punt. L’attacco nero-argento può fare di peggio? Certo che si! Derek Carr subisce due sack consecutivi per un three-and-out e Marquette King va al punt dalla propria end zone. Era tutta la partita che gli special team di Oakland facevano di tutto per concedere un punt bloccato ai Chiefs, e quale migliore occasione? D.J. Alexander arriva indisturbato sul punter e la palla esce sul fondo della end zone per una safety (VIDEO).

2015_w17_Raiders-Chiefs_Marquette_King_punt_blocked

Il LB D.J. Alexander (57) blocca il punt di Marquette King (7) nel terzo quarto della partita del 3 gennaio 2016 tra Raiders e Chiefs. (Foto: kcchiefs.com)

I Raiders concedono 2 punti e la palla ai Chiefs e Alex Smith ringrazia lanciando sul terzo e 4 per Maclin per un guadagno di 17 yard a cui si aggiungono altre 15 yard per un Roughing the Passer contro Khalil Mack. Dalle 15 di Oakland il QB trova Demetrius Harris per il TD del 23-10 (VIDEO).

NFL: Oakland Raiders at Kansas City Chiefs

Il TE Demetrius Harris (84) riceve un TD pass nonostante l’ottima copertura del LB Malcolm Smith (53). (Foto: John Rieger/USA TODAY Sports)

L’attacco dei Raiders è anemico e la difesa fa il possibile per limitare gli avversari. Punt di King, punt di Colquitt dopo un sack di Shelby Harris su Smith.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Alex_Smith-Shelby_Harris

Il QB dei Kansas City Chiefs Alex Smith (11) subisce il sack del DE dei Raiders Shelby Harris (75). (Foto: Raiders.com)

Mike DeVito chiude il terzo quarto con un sack su Carr e poco dopo è Jaye Howard ad abbattere il QB. Ancora punt di King. La difesa dei Chiefs è aggressiva, ma la linea offensiva dei Raiders da qualche partita sta facendo acqua da tutte le parti.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Mike_DeVito-Derek_Carr

Derek Carr subisce il sack di Mike DeVito. (Foto: kcchiefs.com)

I Chiefs vogliono consumare secondi dal cronometro e lo fanno con successo con 11 corse consecutive. Arrivati dentro la red zone i padroni di casa non riescono ad avanzare ulteriormente e vanno al FG. Un Holding di Kelce costringe Kansas City a ripetere il FG e Colquitt e Santos combinano un disastro (VIDEO).

L’attacco nero-argento ci prova, e anche grazie a 29 yard regalate da Ron Parker (15 per Taunting e 14 per Pass Interference) i Raiders si ritrovano velocemente sulle 31 di Kansas City. Carr lancia per Crabtree e il WR segna il suo nono TD della stagione (VIDEO).

2015_w17_Raiders-Chiefs_Michael_Crabtree_TD

Il WR degli Oakland Raiders Michael Crabtree (15) riceve un TD pass nel quarto periodo della partita contro i Kansas City Chiefs. (Foto: Raiders.com)

Janikowski è uno dei peggiori kicker in quanto ad onside kick, quindi non c’è da stupirsi che la palla sia recuperata dai Chiefs. La difesa dei Raiders forza un three-and-out e a Carr e compagni resta un’ultimo drive per provare a strappare la vittoria, ma anche per via di un sack di Frank Zombo il cronometro scorre fino allo zero confermando il 17-24 per i padroni di casa.

CONCLUSIONI

Come spesso è accaduto nelle ultime partite dei Raiders lo spettacolo è stato scadente. L’attacco dopo aver illuso i tifosi a metà stagione è caduto in letargo, è diventato prevedibile e i playmaker sono scomparsi (a parziale scusante di Amari Cooper, l’infortunio al piede lo ha notevolmente limitato).

I Chiefs hanno fatto il minimo indispensabile ma bisogna fare i complimenti alla offensive line, che nonostante gli infortuni ha protetto benissimo Alex Smith, e ovviamente alla difesa, che nonostante l’assenza di Justin Houston e l’uso molto limitato di Tamba Hali ha messo tantissima pressione a Carr e ha fatto registrare ben 6 sack.

2015_w17_Raiders-Chiefs_Charles_Woodson

Il S dei Raiders Charles Woodson (24) saluta i tifosi alla fine dell’ultima sua partita ufficiale prima del ritiro. (Foto: Jamie Squire/Getty Images)

STATISTICHE

C’erano diversi traguardi personali in gioco per i Silver & Black.

A Derek Carr servivano solo 207 yard per arrivare a quota 4000 e 3 TD pass per pareggiare il record nero-argento di Daryle Lamonica di 34 TD pass in una singola stagione, ma il QB ha concluso con un 21/33 per 194 yard, 1 TD e 1 INT.

A Michael Crabtree servivano 112 yard per raggiungere quota 1000 ma il ricevitore si è fermato a 34 yard su 3 ricezioni e 1 TD.

A Latavius Murray servivano 36 yard per chiudere la stagione come leading rusher della AFC ma in 11 corse il RB ha raccolto solo 31 yard.

Khalil Mack era in cima alla classifica dei sack con 15 davanti a J.J. Watt che ne aveva 14.5; inoltre era alla sua portata il record di squadra di 16 sack fatto registrare da Derrick Burgess nel 2005. Il DE dei Texans contro i Jaguars ha messo a segno ben 3 sack mentre Mack è rimasto a secco.

A fine gara i Chiefs avevano accumulato 189 yard con 39 corse (4.8 di media). Ware è stato il leading rusher con 76 yard ma il QB Alex Smith ne ha guadagnato ben 61 in 9 corse.

Smith non ha avuto necessità di lanciare molto, in ogni caso non è stato convincente. Per lui 14/24 per 156 yard, 2 TD e 2 INT.

LA PAROLA AI PROTAGONISTI

Annunci

2 thoughts on “Week 17 – Raiders 17 – Chiefs 23 – Kansas City forza 10

  1. grazie per il racconto della partita !
    ho gia’ scritto il mio commento sotto l’articolo precedente…
    abbiamo ancora tanto da lavorare…
    son contento per tavecchio
    ora speriamo di prendere qualche buon giocatore e di rimanere a oakland !

    Mi piace

  2. calendario 2016
    la differenza tra vinte e perse nel 2015 delle avversarie è +1 ( home +23 away -22)
    6 match contro squadre che sono andate ai playoff (home 4 away 2)
    6 match conro squadre con record positivo (home 4 away 2 ) (le stesse dei playoff)
    3 match contro squadre con record pari ( 3-0)
    7 match contro squadre con record negativo (1-6)

    se riusciamo a sfruttare il fattore campo con le avversarie piu’ forti potremmo farcela ad andare ai playoff

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...