Ray-Ray Armstrong tagliato, Jeremy Ross promosso, John Lotulelei nella practice squad

Martedì il LB Ray-Ray Armstrong è stato tagliato dai Raiders. L’avventura in nero-argento si conclude con 21 partite giocate in due stagioni (5 da titolare) e 39 placcaggi.

Ray-Ray_Armstrong

Ray-Ray Armstrong

Durante la offseason i coach avevano elogiato pubblicamente l’ex dei Rams, tanto che la squadra aveva praticamente regalato Sio Moore ai Colts in cambio di una scelta al sesto round del prossimo Draft. I suoi pregi, atletismo e aggressività, si sono rivelati anche i suoi peggiori difetti. E’ infatti stato subito evidente che Armstrong non ha al momento il talento ma soprattutto la maturità per giocare da protagonista nella NFL. Una serie di placcaggi mancati e di posizionamenti errati in campo durante la partita d’esordio contro i Bengals hanno portato il coaching staff a rivalutare la posizione del LB nella depth chart

Armstrong ha iniziato a trovare sempre meno spazio nella lineup difensiva e si è dovuto accontentare di giocare con gli special team.

La sua aggressività lo porta spesso e prendere la decisione sbagliata o a commettere una penalità stupida. Anche fuori dal campo l’ex Miami ha dimostrato in diverse occasioni di essere un ragazzo immaturo.

Armstrong è stato preso, via waivers, dai San Francisco 49ers degli ex Raiders Jason Tarver e Tony Sparano.

Jeremy_Ross

Jeremy Ross

A prendere il posto di Armstrong nel roster sarà il WR/RS Jeremy Ross, promosso dalla practice squad. Il giocatore, che indosserà il numero 13, è il terzo esperimento per il ruolo di returner dopo le meteore Walter Powell e Marcus Thigpen. La sua promozione nell’active roster è probabilmente strettamente legata al fatto che Taiwan Jones si è infortunato al ginocchio durante la partita contro i Lions. Il RB/KR questa settimana non si è allenato e quasi sicuramente salterà la sfida contro i Titans.

Come abbiamo visto in un precedente articolo Ross ha maturato esperienza NFL soprattutto come ritornatore per Packers, Lions e Ravens. La sua propensione ai fumble ha contribuito però a fargli perdere il posto in squadra.

John_Lotulelei

John Lotulelei

Il posto liberato da Ross nella practice squad è stato poi occupato dal LB John Lotulelei a cui è stato assegnato il numero 55. Preso dai Seahawks come undrafted free agent nel 2013 alla fine della sua carriera universitaria a Nevada-Las Vegas, Lotulelei è rimasto a Seattle fino ai primi di ottobre, scendendo in campo in due partite della regular season e facendo registrare 3 placcaggi. Tagliato dai Seahawks è stato preso via waivers dai Jacksonville Jaguars con i quali ha concluso la stagione giocando 12 partite di cui 2 da titolare. In tutto 9 placcaggi e 1 fumble forzato con la squadra della Florida nel 2013. Dopo aver passato il 2014 nella IR per via di un infortunio al ginocchio è tornato a vestire la maglia dei Jaguars nel 2015 pertecipando solo negli special team alle prime 4 partite della stagione senza far registrare alcuna statistica. Il nuovo acquisto dei Silver & Black è il cugino del DT dei Panthers Star Lotulelei.

Nel mentre, a puro titolo di curiosità, segnaliamo che l’ex ritornatore Marcus Thigpen è stato richiamato dai Bills dopo che la squadra di Buffalo ha tagliato un altro ex Raiders, Denarius Moore.

Annunci

4 thoughts on “Ray-Ray Armstrong tagliato, Jeremy Ross promosso, John Lotulelei nella practice squad

    • Ci sto lavorando proprio ora! 🙂

      Non so se Ross giocherà, dipenderà da necessità in altri reparti… alla fine per inginocchiarsi in end zone o riportare un kickoff 20-25 yard vanno bene anche Reece, Roberts o Helu (se lo attiveranno, mi sembra che ormai il backup RB sia diventato Olawale!).
      Se poi Ross in allenamento ha mostrato di poter fare qualcosa di più e ci potremo permettere di dedicare uno dei 46 posti ad uno che gioca solo returner allora sarà attivo.

      Mi piace

  1. Pingback: Raiders at Titans preview | Raiders Italia

  2. Pingback: Free Agency 2016 – Jeremy Ross ai New York Jets | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...