Archiviato il training camp si torna ad Alameda

Dopo la sconfitta contro i Vikings in Minnesota i Raiders hanno fatto le valigie ed hanno lasciato Napa per tornare ad Oakland e continuare la preparazione in vista della nuova stagione NFL.

Archiviato il training camp 2015 senza infortuni significativi, i Silver & Black hanno ripreso gli allenamenti nel loro quartier generale di Alameda ed hanno potuto testare le strutture rinnovate.

2015-08-25_Alameda_Training_Facility_Raiders

Alameda Training Facility. La casa dei Raiders rinnovata per la stagione 2015 (Foto: Raiders.com)

Durante la offseason, infatti, i Raiders avevano fatto un forte investimento per migliorare le strutture esistenti, la palestra e i campi d’allenamento. I lavori sono andati avanti per tutta l’estate e finalmente i giocatori e lo staff tecnico hanno potuto vedere il risultato finale.

INFORTUNI

Nell’allenamento leggero di martedì 25 si sono rivisti finalmente in campo alcuni dei giocatori che erano da tempo sulla lista infortunati.

L’allenamento si è svolto a porte chiuse, ma i Raiders hanno pubblicato sul sito ufficiale una serie di foto dalle quali si è potuta constatare la presenza di Roy Helu Jr., Clive Walford, Keith McGill e Sio Moore con il resto dei compagni.

Anche Larry Asante, uscito un po’ malconcio dalla partita contro i Vikings, è visibile nelle foto pubblicate su Raiders.com.

Il ritorno di questi giocatori è importante, anche perché la terza partita di preseason, per tradizione, è quella nella quale i titolari giocano più a lungo prima di essere avvolti nella carta con le bolle per preservarli in vista della regular season.

MERCATO

Ancora l’acquisizione non è stata ufficializzata dalla squadra, ma sembrerebbe proprio che Taylor Mays sarà messo a breve sotto contratto. Ancora non si sa nulla su chi sia il giocatore destinato a lasciare il posto nel roster all’ex Trojan.

Difficile entusiasmarsi per questa acquisizione. Mays, safety 27enne, non ha certo avuto una carriera NFL spettacolare. Scelto dai 49ers al secondo round del Draft 2010, il DB è rimasto nella baia solo per una stagione prima di essere scambiato con i Bengals per una scelta nel settimo round del Draft 2013. A Cincinnati ha giocato per 4 stagioni, ed è stato schierato come titolare solamente in 4 delle 50 partite giocate.

In 5 anni di NFL ha fatto registrare un solo sack e nessun intercetto.

Nella offseason 2015 era stato messo sotto contratto dai Vikings ma la squadra lo ha tagliato a giugno. Pochi giorni dopo si è unito ai Detroit Lions ma anche in questo caso la sua avventura è durata poco e il 22 agosto è stato tagliato anche dalla squadra del Michigan.

EDIT: I Raiders hanno ufficializzato l’acquisizione. Per liberare il posto per Mays è stato tagliato il LB Chase Williams.

I rivali Denver Broncos si sono invece enormemente rinforzati mettendo sotto contratto uno dei più forti giocatori ancora sul mercato.

Secondo diverse fonti Mathis ha rinunciato a contratti più ricchi pur di accasarsi in una squadra che potesse competere per il Super Bowl.

LETTURE CONSIGLIATE

Vi segnalo questa volta due articoli su Derek Carr, uno che mostra il carattere e la maturità dell’uomo e l’altro invece che sottolinea gli aspetti negativi e la poca maturità del QB. Non si può vivere di sola positività d’altronde. Carr è giovane e l’anno scorso ha mostrato tante cose positive, ma è anche stato fatto notare che molto spesso ha lanciato al suo bersaglio principale, a volte forzando il lancio, senza fare tutta la progressione di letture. Questa pecca si è notata anche in alcune azioni delle sue limitate apparizioni di questa preseason ed è giusto sottolinearlo. Lo fa molto bene, in maniera equilibrata, Evan Ball di Just Blog Baby, quindi vi consiglio caldamente di leggere la sua analisi.

Annunci

2 thoughts on “Archiviato il training camp si torna ad Alameda

  1. Pingback: Il nuovo Performance Center e aggiornamento infortuni | Raiders Italia

  2. Pingback: Free Agency 2016 – Taylor Mays ai Cincinnati Bengals; Matt McCants, Shelby Harris e Neiko Thorpe firmano i contratti di un anno | Raiders Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...