Raiders Training Camp 2015 – Day 15 – Arrivederci Napa

Come corre il tempo. Il training camp 2015 sembra iniziato ieri e invece siamo già all’allenamento conclusivo.

I Raiders sono pronti a lasciare Napa per ritornare, dopo la trasferta in Minnesota, ad Alameda per preparare le ultime due partite di preseason e decidere quali sono i 53 migliori giocatori da tenere nel roster.

2015-08-20_training_camp_day15_Rivera

Mychal Rivera fa una ricezione tra due difensori nell’ultimo allenamento del training camp (Foto: Raiders.com)

INFORTUNI

Come abbiamo raccontato ieri, il rookie MLB Ben Heeney mercoledì aveva dovuto abbandonare l’allenamento. Per fortuna qualunque cosa lo avesse costretto allo stop non era niente di serio, e il promettente Heeney è tornato in campo già nell’allenamento successivo.

Anche Kris Durham è tornato in campo con i compagni dopo aver saltato solo un allenamento.

Purtroppo ancora fuori dai giochi sono risultati Sio Moore, Roy Helu Jr., Jamize Olawale, Keith McGill, Clive Walford e, ovviamente, Andre Holmes.

NOTE DAL CAMPO

Protezioni leggere per i Silver & Black nell’ultimo allenamento completamente aperto ai media.

Uno dei punti di interesse del training camp era il comportamento dei giovani CB e gli occhi di tutti sono stati su DJ Hayden per tutto il camp. C’è la sensazione che molti tifosi abbiano perso le speranze con Hayden e lo considerino ormai un “bust”.

La giuria è ancora riunita per deliberare e non è giusto utilizzare due stagioni ricche di infortuni per dare un giudizio definitivo sul CB dell’università di Houston. Questo deve essere ovviamente l’anno della crescita e del riscatto per Hayden; commetterà errori, ma avrà la possibilità (se la fortuna lo assisterà) di crescere molto e dimostrare il suo valore.

In questo finale di camp ha offerto prestazioni altalenanti ma ha comunque distanziato McGill nella lotta per il posto di CB titolare dal lato opposto rispetto a Carrie.

DATE IMPORTANTI

Cosa ci aspetta da qui all’inizio della regular season? Ecco le date più importanti:

22 agosto – week 2 della preseason contro i Vikings in Minnesota
30 agosto – week 3 della preseason contro i Cardinals ad Oakland
1 settembre – riduzione del roster da 90 a 75 giocatori
3 settembre – week 4 della preseason contro i Seahawks a Seattle
5 settembre – riduzione del roster da 75 a 53 giocatori
6 settembre – formazione della practice squad

LETTURE CONSIGLIATE

Mi piace segnalare degli articoli dedicati ad un giocatore particolare. Questa volta è il turno di Taiwan Jones, spostato nuovamente in attacco dopo due anni in difesa (anche se, parliamoci chiaro, il suo ruolo era essenzialmente quello di gunner nello special team). L’OC Bill Musgrave sembra voglia costruire una strategia d’attacco in grado di sfruttare la grande velocità del RB; chissà se quest’anno Jones riuscirà a ritagliarsi il suo spazio in attacco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...