Raiders Training Camp 2015 – Day 11 – Si avvicina l’esordio

Mercoledì si è tenuto l’ultimo allenamento completo per i Raiders prima dell’esordio 2015 contro i Rams. Giovedì è previsto solo un allenamento leggero.

2015-08-12_Del_Rio_huddle

L’head coach Jack Del Rio parla alla squadra durante l’allenamento del 12 agosto (Foto: Raiders.com)

Clive Walford, rientrato solamente martedì dopo lo stop per infortunio, sta già tornando a far parlare di sé. Viene coinvolto spesso, e lui non delude. 

Ecco cosa ha detto Carr del rookie a fine allenamento:

“He’s a big-time target. Obviously we all see his size. He’s got great range. He’s easy to throw to. Whether it’s his route-running ability or his ability to go get the ball when it’s in the air, he’s very quarterback friendly and it was good to see him out there.”

Anche per Menelik Watson il periodo di assestamento dopo l’infortunio è durato poco. Dopo solo un allenamento Watson ha riconquistato il suo posto da RT nella linea titolare davanti ad Austin Howard. I Raiders credono nel suo talento grezzo, e lui ha bisogno di fare esperienza contro le prime linee visto che negli scorsi due anni gli infortuni hanno rallentato la sua crescita.

INFORTUNI

Sempre fuori restano Sio Moore (secondo alcune fonti per problemi alle spalle), Lee Smith, Jamize Olawale, Roy Helu Jr. e Rod Streater (quest’ultimo ancora nella NFI list). Helu, Smith e Streater sono stati visti allenarsi a parte.

Si è aggiunto alla lista degli infortunati anche Brandian Ross. Michael Crabtree era presente al campo ma non si è allenato; Del Rio però sembrerebbe aver negato che il ricevitore si sia fermato per infortunio quindi forse si è trattato di un giorno di riposo concesso al veterano che ha iniziato in maniera splendida il training camp.

NOTE DAL CAMPO

La giornata è stata dominata dalla difesa, che ha giocato meglio e soprattutto con più vigore rispetto all’attacco. In allenamenti senza veri placcaggi è difficile dire quando l’azione è finita, i coach fischiano solitamente la fine dell’azione al primo probabile placcaggio mentre altre volte lasciano che l’azione si prolunghi. I difensori hanno dimostrato di restare concentrati fino al fischio, mentre in alcune occasioni gli attaccanti hanno considerato l’azione finita troppo presto e questo ha causato anche dei turnover.

Amari Cooper si è fatto sfuggire la palla, subito dopo la ricezione, in uno scontro con Keith McGill (Malcolm Smith, sempre nel vivo del gioco, ha recuperato il fumble ed ha segnato un TD per la difesa). Anche Michael Dyer ha commesso un fumble dopo una bella corsa; Neiko Thorpe ha causato il fumble e lo ha ricoperto, ma a giudicare dal video pubblicato sul sito dei Raiders l’azione sarebbe dovuta essere interrotta prima.

Con Crabtree a riposo è stata l’occasione per vedere all’opera più spesso due sleepers come Seth Roberts e Kris Durham, che pur viaggiando non rilevati dai radar stanno attirando l’attenzione del coaching staff. Vic Tafur ha riferito che Roberts sta conquistando snap come terzo ricevitore con le prime e le seconde linee.

Durham ha regalato una delle ricezioni più belle del giorno ed è stato protagonista in più di una occasione dall’inizio del camp.

2015-08-12_Raiders_training_camp_day11_Kris_Durham

Kris Durham ha regalato la ricezione del giorno durante l’allenamento numero 11 del training camp (Foto: Raiders.com)

Il backup MLB Ben Heeney, rookie molto promettente, si è fatto notare per le sue qualità contro le corse ma ha aggiunto la ciliegina sulla torta leggendo benissimo le intenzioni di Christian Ponder e intercettando il lancio del QB per il TE Gabe Holmes.

Anche Neiron Ball ha visto il suo nome salire agli onori della cronaca per il secondo giorno consecutivo, questa volta per un sack su Ponder.

FONTI E LETTURE CONSIGLIATE

Ovviamente, vivendo in Italia, non sono solitamente testimone diretto dei fatti che racconto (a meno che non stia facendo l’analisi di una partita). Leggo molto, ho delle fonti di cui mi fido e cerco per quanto possibile di verificarle ogni volta. Se leggo il resoconto di una intervista cerco sempre un video per verificare che le parole siano state riportate fedelmente e il senso non sia stato travisato, confronto le testimonianze per accertarmi che più persone abbiano visto lo stesso fatto allo stesso modo, cerco di tenermi lontano e di non riportare pareri personali dei cronisti.

Per quanto possibile indico in maniera chiara le mie fonti, inserendo i nomi dei giornalisti e mettendo i link agli articoli.

Da oggi voglio inserire una nuova sezione negli articoli, nella quale indicherò le fonti principali e alcune letture consigliate contenenti argomenti non approfonditi nel mio articolo.

Fonti principali:

Letture consigliate:

Annunci

One thought on “Raiders Training Camp 2015 – Day 11 – Si avvicina l’esordio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...