Raiders Training Camp 2015 – Day 6 – Trent Richardson is back

Dopo aver passato le prime 5 giornate di training camp nella Active/Non-Football Illness list, il RB Trent Richardson è finalmente sceso in campo per il suo primo allenamento con i compagni.

Prima della doccia ha finalmente svelato il problema che lo aveva relegato nella NFI list: polmonite. Richardson si è accorto che qualcosa non andava circa due settimane fa, e i medici e il coaching staff hanno preferito non correre rischi ed hanno atteso che il problema rientrasse prima di consentire all’ex stella di Alabama di allenarsi con il gruppo.

QUESTA MANO ALLA DIFESA

Se mercoledì l’attacco aveva senza dubbio avuto la meglio, in quest’ultimo allenamento la mano è andata alla difesa.

DJ Hayden si è riscattato dopo la prestazione sotto tono di mercoledì, ma anche il suo avversario diretto Keith McGill si è fatto notare in positivo

2015-08-06_Raiders_training_camp_day6

Il CB Keith McGill difende un passaggio impedendo la ricezione al TE Mychal Rivera (Foto: Raiders.com)

Gli highlights della difesa: due intercetti (DJ Hayden e Tevin McDonald), un fumble forzato (Malcolm Smith su Latavius Murray), un altro fumble sullo snap recuperato da Nate Allen, tante buone coperture e palle deviate.

Due fumble forzati in due giorni per Malcolm Smith, mercoledì era stato il TE Lee Smith a farsi strappare la palla dalle mani.

INFORTUNI

Come detto è rientrato Richardson ma si sono fermati Michael Dyer e Menelik Watson.

Stacy McGee, Roy Helu, Michael Dyer, Clive Walford e Menelik Watson si sono allenati a parte, mentre Rod Streater continua la sua misteriosa permanenza nelle NFI list.

BILL MUSGRAVE

Proprio nella giornata in cui spettava all’offensive coordinator Bill Musgrave presentarsi ai microfoni per rispondere alle domande dei cronisti, i suoi uomini hanno faticato ad esprimersi.

“Today was a day that we definitely want to learn from. As soon as we learn from it we want to forget it, because it wasn’t the way you play winning football. Today we let the defense get their hands on too many footballs, that’s for sure.”

Musgrave si è detto contento del ritorno in campo di Richardson ed ha fatto i complimenti al RB per un paio di buone corse.

L’OC ha avuto qualche buona parola anche per un altro RB, Taiwan Jones. Spostato nuovamente in attacco dopo l’esperimento fallito di convertirlo in CB dello scorso anno, Jones si è fatto notare per la sua incredibile velocità e per l’impegno che ha dimostrato nell’imparare gli schemi offensivi ed evitare cali di concentrazione.

Altri argomenti su cui i cronisti hanno fatto domande a Musgrave: la battaglia per il posto da titolare come RG e RT, la sua visione dell’attacco dei Raiders, l’assenza prolungata del rookie TE Walford e le buone prestazioni di Rivera, l’affiatamento tra Carr e Crabtree, la sua impressione sulla struttura a disposizione a Napa, i suoi colleghi del coaching staff (molti dei quali ex giocatori), il suo giudizio su Derek Carr e Amari Cooper.

Tante domande ma ovviamente tante risposte di poca sostanza, come tipico delle conferenze stampa.

Una informazione interessate estrapolata da questa sessione di domande è che l’OC intende chiamare gli schemi dal campo e non dalla press box come altri suoi colleghi.

Il video con la sua intervista lo trovate sul sito ufficiale dei Raiders.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...