Raiders Training Camp 2015 – Day 1 – Si comincia

Day 1: finalmente i Raiders scendono in campo per il primo allenamento ufficiale del training camp 2015.

2015-07-31_Raiders_training_camp_day1

Michael Crabtree è stato la star del primo giorno di training camp (Foto: Raiders.com)

E’ SOLO IL PRIMO GIORNO MA…

Il training camp è appena iniziato e non è certo ancora il momento di eccitarsi, ma Michael Crabtree sembra tornato alla forma del 2012, anno in cui ha fatto registrare 85 ricezioni per 1105 yard.

I giornalisti presenti all’allenamento non hanno fatto altro che lodare l’ex dei 49ers.

Un altro giocatore che ha stupito gli spettatori è l’undrafted RB Michael Dyer. Giudicare un RB quando la difesa non può placcare è fuori luogo, ma il rookie ha mostrato rapidità e grande capacità di infilarsi con potenza nei buchi aperti dai linemen.

Con l’assenza di Trent Richardson, in questo inizio di training camp Dyer avrà più opportunità di mostrare al coaching staff le sue qualità.

Il QB Matt McGloin ha lavorato con le seconde linee mentre il presunto backup Christian Ponder ha guidato il terzo gruppo. Del Rio in conferenza stampa ha suggerito ai cronisti di non attribuire a questo troppa importanza. Ancora non c’è una depth chart, il coaching staff sta sperimentando.

Durante la offseason Del Rio e il DC Ken Norton Jr. hanno più volte affermato che si aspettano molti più sack da Khalil Mack quest’anno. Nel primo giorno di allenamenti i giornalisti presenti hanno riportato che Mack ha partecipato a diversi drill con i DE anziché con i LB.

Quest’anno i Raiders saranno creativi nell’utilizzo del pass rusher e cercheranno di schierarlo dove ha più possibilità di fare male all’attacco avversario.

Con Mack schierato sulla linea la difesa titolare oggi presentava Malcolm Smith weakside LB, Curtis Lofton MLB e Ray-Ray Armstrong strong side LB.

Marcel Reece ha perso qualche chilo durante la offseason. Con l’arrivo di Bill Musgrave come offensive coordinator il contributo dei FB sarà ridotto, quindi Reece ha probabilmente concordato di “alleggerirsi” per essere più esplosivo come ricevitore dal backfield.

Per quanto riguarda l’offensive line, per quel che vale le prime linee oggi erano, da sinistra a destra, Donald Penn, Gabe Jackson, Rodney Hudson, J’Marcus Webb e Menelik Watson.

La battaglia per la conquista di un posto da titolare nel lato destro sarà una delle cose da tenere d’occhio durante il camp e la preseason.

Così come nel mini camp di giugno, anche all’apertura del training camp il CB DJ Hayden si trova a lavorare con le seconde linee. Nella difesa titolare ci sono invece TJ Carrie e Keith McGill. I Raiders utilizzeranno spesso delle formazioni nelle quali saranno presenti contemporaneamente tutti e tre i giovani defensive back.

Passiamo ora alle cattive notizie…

INFORTUNI

Era già stato annunciato il 27 luglio che Sio Moore avrebbe iniziato il training camp nella Active/PUP (Physically Unable to Perform) list visto che il LB non ha ancora completamente recuperato dopo l’operazione all’anca.

Al giovane difensore oggi si sono aggiunti altri quattro giocatori: il WR/KR Trindon Holliday e il DT Stacy McGee sono stati aggiunti nella Active/PUP list mentre il WR Rod Streater e il RB Trent Richardson sono stati inseriti nella NFI (Non-Football Illness) list.

Come più volte spiegato in questi giorni, i cinque giocatori potranno tornare in squadra in qualunque momento, servirà semplicemente l’OK dello staff medico.

Jack Del Rio a fine allenamento ha detto che Streater e Richardson dovrebbero tornare in gruppo presto, mentre per gli altri infortunati l’head coach ha evitato di entrare nello specifico.

Assente dall’allenamento di oggi anche il rookie TE Clive Walford. Anche in questo caso Del Rio ha deciso di non argomentare.

Stacy McGee e soprattutto Trindon Holliday hanno bisogno di brillare durante questa preseason per avere qualche speranza di conquistare un posto nel 53-men roster, per cui questo inizio a rilento li relega ancora di più in fondo al gruppo.

SPETTATORI DI LUSSO

Ospiti di tutto rispetto per l’apertura del training camp. Tantissimi ex giocatori dei Raiders erano presenti al Napa Valley Training Complex.

This is a photo of The Oakland Raiders players arriving  in Napa for Training Camp.  This photo was taken in Napa, California.  July 30, 2015.

Gli Hall of Famers Fred Biletnikoff, Willie Brown, James Lofton e Ted Hendricks (Foto: Raiders.com)

Tra i presenti George Atkinson, Jim Plunkett, Daryle Lamonica, Raymond Chester, Fred Biletnikoff, Willie Brown, James Lofton, Ted Hendricks, Justin Fargas, Sam Williams e Lincoln Kennedy.

Annunci

13 thoughts on “Raiders Training Camp 2015 – Day 1 – Si comincia

  1. son preoccupato per moore…
    speriamo riesca a recuperare almeno per settembre..
    ma non si sa’ niente di preciso ?
    mancano ancora 2 settimane alla preseason e son gia’ teso…:-)

    Mi piace

    • Come spesso fanno gli allenatori in questo periodo, Jack Del Rio preferisce non entrare nel dettaglio riguardo agli infortuni.

      Durante la stagione la NFL obbliga le squadre a riportare nel dettaglio gli infortuni, ma per ora non è obbligatorio quindi Del Rio non risponde alle domande sugli infortunati.
      Moore si era allenato durante il mini camp e gli OTAs di giugno, anche se non a pieno regime. Speriamo sia solo una misura precauzionale.

      Scott Bair ha riportato che Sio ieri era in tenuta da allenamento a bordo campo e stava correndo e facendo cambi di direzione quindi non credo che sia una cosa grave… speriamo!

      Mi piace

  2. meno male…
    credo che uno come lui sia troppo importante ..
    grazie !
    pensavo che holliday al di la’ dell’eventuale infortunio avesse piu’ possibilita’ di essere nel roster,invece hai scritto che rischia di non esserci.
    come mai ?

    Mi piace

    • Holliday non guadagnerà mai un posto nel roster come ricevitore. L’unica speranza che ha è come ritornatore. Ma perché valga la pena di spendere un posto per lui dovrà dimostrare di essere esplosivo e capace di regalare con continuità una buona posizione di partenza all’attacco. Allo Special Team serve una scintilla… sono anni che facciamo schifo… dai primi tempi di Jacoby Ford…

      Mi piace

      • infatti io pensavo che lo avessero preso apposta per fare il KR…ma se è messo cosi’ male perchè l’hanno scelto ?
        in effetti se ricordo bene l’anno scorso qualche volta ha dovuto riitrornare pure il povero woodson …

        Mi piace

      • Difficile dire esattamente cosa abbia Holliday visto il mutismo di Del Rio, ma non dovrebbe essere nulla di troppo serio.
        I Raiders sperano di ottenere da lui un po’ di questo:

        Il problema è:
        L’Holliday 2015 è come quello del video o come quello del 2014 che ha giocato solo una partita con i Buccaneers e una con i 49ers?
        Vedremo

        Mi piace

  3. Devi smetterla di pubblicare roba, sto diventando impaziente! Quanto manca??!?!?!!?
    Comunque quest’anno ho aspettative altissime per i Raiders (cioè, mi aspetto un 4-12 :)))) )

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...