Dolphins-Raiders a Londra – la vigilia

Manca poco ormai. Raiders (0-3) e Dolphins (1-2) stanno per affrontarsi al Wembley Stadium per conquistare una vittoria che serve come il pane ad entrambe le squadre.

I Raiders hanno bisogno di conferme dopo la buona prestazione difensiva di domenica scorsa a casa dei Patriots, ma soprattutto hanno bisogno di una vittoria che dia ossigeno e morale. Dennis Allen sembrava già destinato al patibolo dopo la figuraccia rimediata dai suoi in casa contro i Texans, e la prestazione contro i Patriots ha fermato la mano al boia, ma di certo l’head coach assomiglia molto ad un condannato a morte, e Mark Davis avrà bisogno di prove ben più tangibili per concedere la grazia. Dopo questa partita arriverà la bye week per i Raiders, e una sconfitta umiliante in Inghilterra potrebbe costringere il proprietario dei Silver & Black a fare quello che, ormai è chiaro, non vorrebbe fare: cambiare allenatore in corsa.

Di sicuro i Dolphins sono un avversario abbordabile di questi tempi; nelle 3 partite finora giocate hanno concesso 9 TD e questa è musica per le orecchie di Derek Carr e compagni, che per ora hanno segnato solo 4 TD (3 dei quali realizzati in “garbage time”). Anche l’attacco di Miami è in difficoltà: il QB Ryan Tannehill ha qualche problema ad entrare in sintonia con gli schemi di Bill Lazor, il nuovo Offensive Coordinator, e i suoi ricevitori e TE non lo stanno aiutando, visto che gli 11 drop che hanno commesso mettono la squadra al secondo posto nella NFL secondo i dati forniti da Pro Football Focus.

Ultimamente i Raiders sono una squadra imprevedibile, il più delle volte nel senso negativo del termine. In tante occasioni hanno perso, senza neanche lottare, contro squadre in crisi o comunque in difficoltà, quindi i tifosi nero-argento non devono farsi troppe illusioni. I Delfini sono animali intelligenti e meno innocui di quanto possa sembrare, hanno i loro punti di forza e i Raiders dovranno stare molto attenti. In particolare i Dolphins muovono bene la palla via terra (sono settimi nella NFL con 137.3 yard corse a partita) e hanno una buona difesa che mette pressione al QB avversario (9 sack, due in meno dei leader di categoria).

INJURY REPORT

Venerdì le due squadre hanno fatto l’ultimo vero allenamento della settimana, e la situazione infortuni è la seguente:

Raiders: il RB Maurice Jones-Drew (mano) e il T Matt McCants (ginocchio) sono probable; il LB Miles Burris (piede), il CB Chimdi Chekwa (ginocchio) e il LB Nick Roach (commozione cerebrale) sono questionable; il LB Sio Moore (caviglia), il WR Rod Streater (piede) e il QB Matt Schaub (motivi personali) sono ufficialmente out.

Jones-Drew dovrebbe tornare finalmente in campo dopo aver saltato due partite e si prevede un inserimento graduale, quindi Darren McFadden in teoria dovrebbe ancora essere il titolare contro i Dolphins. Anche Miles Burris sarà in campo, e questa è una buona notizia visto che nel roster ci sono solo altri tre LB sani; per quanto Burris abbia avuto difficoltà nella sua nuova posizione di MLB in sostituzione di Nick Roach la sua presenza in campo farà sì che i Raiders non debbano affidarsi all’inesperto Bojay Filimoeatu come titolare. Roach non dovrebbe farcela neanche questa settimana, quindi i tre LB titolari saranno quasi sicuramente Mack, Burris e Maiava.

Dolphins: sono più di 20 i giocatori elencati nell’injury report della squadra di Miami; tra i nomi più importanti saranno out il RB Knowshon Moreno e il DT Randy Starks. Praticamente certa è l’assenza anche del centro, il Pro Bowler Mike Pouncey. Il LB Jelani Jenkins è questionable … Il WR Mike Wallace, il TE Charles Clay e il LB Philip Wheeler (grande annata per lui con i Raiders nel 2012) sono probable e saranno in campo quasi certamente.

note:
Out = il giocatore non prenderà parte alla partita; Doubtful = 25% di probabilità di giocare, Questionable = 50% di probabilità di giocare, Probable = 75% di probabilità di giocare.

WEMBLEY STADIUM E REGENT STREET

Nel pomeriggio di sabato i Raiders hanno avuto il primo assaggio di Wembley, dove hanno fatto il walk-through tipico della vigilia di una partita. Lo stadio è nero-argento dato che i Raiders sono la squadra di casa per questa sfida internazionale.

Raiders_Wembley

Il wordmark dei Raiders in una end zone allo stadio londinese di Wembley

Regent_StreetDopo aver lasciato lo stadio Dennis Allen, Derek Carr, Khalil Mack e l’idolo locale Menelik Watson (che avrà l’onore di uscire dal tunnel per le presentazioni pre-partita sventolando la bandiera britannica) hanno raggiunto Regent Street, dove si sono riuniti centinaia di migliaia di fan provenienti da tutto il mondo per la festa NFL.

Tante le attrattive della serata, dalle interviste sul palco ai summenzionati Raiders, a quelle di giocatori e head coach dei Dolphins, dalle apparizioni di vari Hall of Famer (Dan Marino, il grande WR dei Raiders Fred Biletnikoff, Andre Reed dei Bills, il QB degli imbattuti Dolphins del 1972 Bob Griese) e tanti altri ospiti ai giochi, ai gazebo e alle esibizioni delle cheerleaders dei Raiders, le splendide Raiderettes. Come sempre in queste occasioni, i fan indossavano i colori di tutte le squadre NFL, ma è certo che i tifosi dei Raiders era i più numerosi.

Potete provare a immaginare l’atmosfera magica della serata dalle foto di queste gallerie.

Raiderettes

Le Raiderettes si esibiscono sul palco a Regent Street

NFL GAMEDAY FAN PLAZA

Se siete a Londra e non avete il biglietto per la partita non preoccupatevi, per voi la festa NFL non è ancora finita.

Domenica a pochi passi dallo stadio aprirà la Fan Plaza, dove dalle 11 del mattino alle 17 (ora di Londra) si terranno attività di vari tipi, si potranno incontrare leggende della NFL, si assisterà a spettacoli delle cheerleader e ci sarà musica dal vivo.

mappa della NFL Gameday Fan Plaza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...