Texans-Raiders – Chekwa si allena, Jones-Drew infortunato

L’esordio casalingo contro i Texans si sta velocemente avvicinando ed è quindi il momento di fare il punto della situazione riguardo agli infortunati.

I Raiders mercoledì sono tornati in campo per preparare la seconda partita della stagione e ci sono state alcune novità importanti.

Come già detto, Taiwan Jones starà fuori a lungo (4/8 settimane) per un infortunio al piede e, per ora, i Raiders non hanno deciso cosa fare con lui. Se dovesse essere messo nella IR/Designated for Return list, Jones non potrebbe tornare ad allenarsi con i compagni prima di sei settimane.

Maurice Jones-DrewUn altro duro colpo la squadra lo ha subito in attacco, dato che un infortunio alla mano destra ha messo fuori causa il RB Maurice Jones-Drew. Secondo quanto riportato mercoledì  da CSN Bay Area il RB avrebbe subito una frattura e sarebbe già stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Dennis Allen si è rifiutato di fare luce sull’infortunio e non ha voluto confermare l’indiscrezione, trincerandosi dietro un ripetuto “non si è allenato”. Jones-Drew è stato poi intervistato dai cronisti e, pur non entrando nei dettagli, ha confermato di aver subito una procedura medica ma ha negato che si trattasse di una frattura. La sua mano era vistosamente gonfia e aveva un bendaggio vicino all’anulare. L’ex dei Jaguars non ha iniziato benissimo la stagione (9 corse per 11 yard e 1 fumble, 2 ricezioni per 12 yard) ed ora sembra destinato a saltare la prossima partita.

Chimdi Chekwa, fuori gioco nella prima partita per un problema al ginocchio,  è tornato ad allenarsi e da giovedì è a pieno regime. Allen in conferenza stampa ha detto che Chekwa potrebbe tornare già da subito ad occupare la posizione di terzo cornerback che sembrava aver conquistato prima dell’infortunio.

Anche il LB Nick Roach (commozione cerebrale) si sta allenando con la squadra, seppur in misura ridotta, ma non è ancora chiaro se sarà considerato abile per la sfida contro i Texans. L’anno scorso non aveva saltato neppure una azione difensiva nelle 16 gare giocate, e la sua presenza in campo dava garanzie. Se fosse costretto a saltare la seconda partita di questa stagione sarebbe ancora una volta Miles Burris a partire titolare al suo posto, anche perchè l’altro papabile, Kaluka Maiava, non si è allenato mercoledì per malattia e giovedì ha fatto un allenamento ridotto.

Nell’injury report di giovedì è comparso un nome nuovo: il backup tackle Matt McCants ha infatti saltato l’allenamento per un problema al ginocchio.

TI AMO TANTO DA FARTI MALE

No, non ho intenzione, in questa sede, di affrontare il caso Ray Rice… anche se ci sarebbero un bel po’ di cose da dire sulla questione.

Il RB dei Texans Arian Foster, parlando con i giornalisti di Houston, ha dichiarato che da bambino era tifoso dei Raiders e sognava di vestire i colori della squadra di Oakland. Questi sentimenti non gli hanno impedito di seminare terrore e distruzione ogni volta che il suo cammino si è incrociato con quello dei Silver&Black.

Nel 2010 a Oakland aveva corso 17 volte per 133 yard (una media di 7.8 yard a portata) ed aveva aggiunto anche 3 ricezioni per 56 yard, segnando un TD via terra ed uno via aria. Nel 2011 aveva corso 22 volte per sole 68 yard, ma aveva aggiunto 5 ricezioni per 116 yard, 60 delle quali erano giunte in un unico tentativo. Nel 2013 non aveva potuto prendere parte alla sfida per un infortunio alla schiena che lo aveva spedito nella IR.

DIETRO LE LINEE NEMICHE

I San Diego Chargers dovranno fare a meno, per il resto della stagione, del centro titolare (nonché capitano della squadra) Nick Hardwick. Il giocatore ha problemi al collo e sta seriamente valutando di ritirarsi. Titolare in tutte le 136 partite giocate da professionista, attualmente stava portando avanti una striscia di partite consecutive che si fermerà a 67.

I Chargers hanno messo sotto contratto la G Doug Legursky, ex di Pittsburgh e l’anno scorso a Buffalo, che nella NFL ha all’attivo 62 partite giocate (28 delle quali da titolare). Nella depth chart Legursky è indicato come backup nel ruolo di centro, dietro al nuovo centro titolare, Rich Ohrnberger.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...